Lunedì 18 Novembre 2019
   
Text Size

AZZURRA BK POLIGNANO FERMATA DAGLI ARBITRI

foto-artistica-basket

Azzurra BK Polignano vs Don Bosco Bari  48-67
Parziali: 1° (10-17); 2° (24-34); 3° (33-54); 4° (48-67).

Si conclude la serie di vittorie dell’azzurra BK Polignano; ad abolire questa ottima prestazione è stata la capolista Don Bosco Bari. Nonostante abbiano disputato una buona gara, i ragazzi di coach Lepore ne escono sconfitti. Un’ entusiasmante partita dove i nostri ragazzi hanno saputo tener testa. Le speranze di vincere c’erano, ed erano fondate su una difesa a zona e su contropiedi messi a segno dalle guardie polignanesi, ma i giovani baresi erano abili nel tirare da tre abolendo così la difesa dell’Azzurra.

Olympia club Rutigliano vs Azzurra BK Polignano  61-47
Parziali: 1° (16-4); 2° (35-15); 3° (50-31); 4° (61-44).

Dopo pochi giorni i l’azzurra BK ha disputato un’ importante partita a Rutigliano concludendo così il girone di andata prima delle vacanze natalizie. Già dal 1° quarto sono stati evidenti le incertezze arbitrali che hanno portato il Rutigliano a + 12 e a innervosire i giocatori polignanesi. Da sottolineare che la FIP ha designato gli arbitri  entrambi di Rutigliano e si prevede che un giocatore abbia relazioni parentali con uno di loro; inoltre anche il freddo aveva la sua parte, per i ragazzi che non sono abituati a giocare nelle palestre e non in tendoni non riscaldati. Quando ormai la partita aveva preso una brutta piega gli arbitri hanno ripreso ad arbitrare in un modo “adeguato”, ma ormai il risultato era destinato a finire a favore del Rutigliano. Si attende la designazione di una partita non giocata a Noicattaro da recuperare durante le vacanze natalizie.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI