Domenica 12 Luglio 2020
   
Text Size

Mister Marcello Lamanna: “Sono pronto per il grande salto”

mister lamanna (1)

Si può considerare ormai chiusa la stagione calcistica per il mondo del calcio a 5, ancora da definire le promozioni o le retrocessioni, come anche le direttive per poter iniziare la prossima stagione sportiva. Un anno in cui tirare la somme è praticamente impossibile. Tutto il mondo del calcio a 5 è fermo, tutti in attesa di nuove regole per poter preparare la prossima stagione, anche perché bisogna sapere in quale campionato si dovrà militare per poi impostare la squadra, giocatori, dirigenti e allenatori. Anche il settore giovanile si è fermato e anche in questo caso sarà importante capire come ripartirà.

Ma c’è chi, fresco di patentino da allenatore è pronto per il grande salto in prima squadra. Mister Marcello Lamanna ha trascorso una buona parte della sua carriera da allenatore nel settore giovanile della “Volare Polignano”, guidando i ragazzi dell’under a traguardi sempre più ambiziosi.

“Quest’anno ho conseguito il patentino da allenatore – le parole del mister – un tassello che mancava nella mia carriera da calcettista, e che ora finalmente posso dire di aver raggiunto con grande soddisfazione e sacrificio.”

mister lamanna (2)

Il compito di un mister dell’under non è per niente facile, il suo ruolo è importante per il futuro dei giovani, bisogna guidarli in un modo di giocare completamente diverso dal calcio a 11, formare una mentalità nuova. Insomma il mister ha il grande compito di far crescere giovani che una volta maturi sono pronti per il passo in prima squadra. Per affrontare campionato di livello superiore in serie C, come anche in serie B.

“Purtroppo questa stagione è stata particolare – continua Lamanna – ho seguito poco i ragazzi per via del corso, ma chi mi ha sostituito, Stefano Luisi ha fatto un lavoro straordinario. Non è facile farsi seguire da giovani ragazzi che pensano a divertirsi, piuttosto che ha concentrarsi. Rimane pur sempre un gioco, ma in passato abbiamo visto come ragazzi giovani di Polignano si sono tolti grandi soddisfazioni dal mondo del futsal.”

Dunque archiviata la stagione 2019/2020 si pensa immediatamente alla prossima, nonostante una stagione da rifondare come anche una squadra intera.

“Dopo tanti anni nel settore giovanile posso dire di essere pronto per le grandi sfide – continua il mister – mi sento pronto per guidare un gruppo di “grandi” in campionati di spessore. Devo ringraziare la dirigenza della “Volare Polignano” che mi è sempre stata vicina nonostante le numerose difficoltà. Purtroppo non è facile portare avanti una società con delle grandi difficoltà organizzative come può essere quello del campo per gli allenamenti. La prossima stagione sarà l’anno dei ragazzi nati nel “2001/2002/2003”, questo vuol dire ricominciare da capo. Purtroppo in questa situazione è difficile far partire anche un settore giovanile fatto per bene, e questo si ripercuote inevitabilmente sulla crescita sportiva dei giovani del nostro paese.”

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI