Venerdì 29 Maggio 2020
   
Text Size

“Volare Polignano” in zona retrocessione

volare

Clima teso, il mister si scaglia contro i tifosi

Sabato scorso è andata in scena una delle partite di calcio a 5 più importanti per la “volare Polignano”, una gara che aveva il sapore del derby, ma anche della salvezza. In palio c’erano tre punti fondamentali per continuare a crederci e rimanere attaccati al treno salvezza. Ma quello che abbiamo visto è stato una vera e proprio catastrofe. La dimostrazione del clima teso che vi stiamo raccontando è sfociato alla fine della gara, quando il mister Greco si è scagliato contro i tifosi che durante la partita lo avevano contestato duramente, per aver messo in campo una squadra poco brillante e con cambi di giocatori molto lenti. Ai tifosi Polignanesi non li si può dire cosa non fare durante le partite di calcio a 5, quest’ultimi hanno tifato e visto partite di campionati molto più alti di categoria come la serie A e vinto campionati sul campo e coppa Italia, oltre ad aver visto giocare uomini come Sandro Paes e altri del panorama Mondiale.

Ad onor di cronaca però dobbiamo riportare una lettera di scuse scritta e pubblicata sulla pagina ufficiale di facebook della volare Polignano per mano del mister Greco, scusandosi che quello avvenuto Sabato è solo dovuto alla tensione della partita e chiede scusa a tifosi e paese.

Dunque Volare Polignano contro just Mola, entrambi nella zona retrocessione, ed entrambi con la speranza di salvezza. L’incontro finisce 5 a 2 per il Mola. I rosso/verdi terminano in zona retrocessione, a due punti dalla zona playout e lontanissimo dalla zona salvezza. Parte subito bene la squadra di casa, come solito fare va subito in vantaggio e tiene testa al Mola che vuole i tre punti.

È nel secondo tempo invece che succede il misfatto e vengono fuori tutti i limiti dei rosso/verdi. Squadra stanca fisicamente, poco organizzata e senza idee, - il portiere continuava a rimettere la palla in gioco con i lanci -, e poi i cambi. Con un Bovino infortunato, mister Greco ha dato poco spazio e la differenza si è vista tutta in campo. Anche per gli altri della panchina c’è stato poco spazio, senza però che sappiamo il motivo. Il Mola ha capito la situazione e con le poche forze rimaste è riuscito a ribaltare la situazione e a portarsi i tre punti a casa.

Sabato si va in casa degli azzurri Conversano già salvi e senza obiettivi di palyoff, dei buoni motivi per fare risultato per la “volare Polignano”, ma serve comunque grinta, idee e volontà.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI