Seconda sconfitta consecutiva per la Volare Polignano

volare polignano

Seconda sconfitta consecutiva per la Volare Polignano che vede complicarsi la ricorsa salvezza. Era considerata una diretta concorrente la squadra del Monte Sant’Angelo , unica squadra foggia a competere nel campionato di serie C1 pugliese. La squadra foggiana infatti era a dieci punti di distacco più in alto dalla Volare Polignano, punti che si sarebbero potuti accorciare se i rosso/verdi riuscivano a fare il colpaccio in capitanata.

Risultato però che non deve demoralizzare i ragazzi, anche perché vedendo i risultati degli inseguitrici della “Volare” fa ancora sperare, infatti tutte e tre le società sabato scorso hanno perso e dunque nessun si è avvicinato ai ragazzi polignanesi , anche se i punti è solo uno il punto che li vedi distanti.

A complicare la situazione in classifica della volare Polignano c’è anche il Trulli & grotte di castellana Grotte appunto che sul campo ostico del Cinco Bisceglie porta a casa tre punti fondamentali , cosi si porta a otto punti di distacco.

Mancano otto gare alla fine del campionato e la Volare Polignano deve cercare di raccimolare più punti possibili per garantirsi la permanenza nel campionato di serie C1. L’obiettivo deve essere quello di vincere in casa. Cosa per niente facile.

Per la cronaca della partita di sabato scorso contro il Monte Sant’Angelo il risultato è stato di 9 a 4 per la squadra della capitanata. Pronti via e la squadra di casa fa capire subito che vuole i tre punti. Parte subito all’attacco costringendo i rosso/verdi ad una tattica difensiva, per ripartire in contropiede. Situazione che però non regge per molto tempo, e gli azzurri vanno subito in vantaggio, e portanto la Volare Polignano a inseguire per accorciare le distanze. Ritmi alti e rubare palla il prima possibile, è questo il diktat dei “ragazzi dei Monti” che chiudono la goleada su rigore.