Venerdì 15 Novembre 2019
   
Text Size

POLIMNIA RISCHIA PENALITA'

polimnia_coppa_italia_promozione

LA POLIMNIA ACCEDE PER LA PRIMA VOLTA AL 2^ TURNO DI COPPA ITALIA

Campionato Promozione: i rossoverdi rischiano punti di penalità. Alla prima, contro il Ruvo, giocarono Todisco e Di Bello che dovevano scontare un turno di squalifica.


Settimana in agrodolce per la Polimnia calcio. E’ notizia di qualche minuto fa l’accesso al secondo turno di Coppa Italia Regionale. Ai sedicesimi di finale, questo pomeriggio i rossoverdi hanno pareggiato in trasferta con l’Atletico Mola tranquilli del risultato di andata; il 13 settembre scorso gli uomini di Mister Muserra avevano già ipotecato la vittoria dopo un convincente 3 a 1.

PRIMA VOLTA NELLA STORIA - Al Superga di Mola, la Polimnia brinda così al risultato storico. “Non era mai accaduto che la squadra superasse il primo turno di Coppa Italia”- ha esultato Antonio Zupo, il dg sportivo, raggiunto telefonicamente dalla redazione di Polignanoweb.

IL CASO TODISCO E DI BELLO - Croce e delizia, dicevamo, perché sul versante campionato di Promozione si allunga, minaccioso, lo spettro della squalifica o dei punti di penalità per la società rossoverde. Alla prima di campionato, domenica scorsa, in casa contro il Ruvo, nella rosa in campo c’erano inspiegabilmente Paolo Todisco, difensore acquistato da Umberto Silvestri due anni fa e Massimo Di Bello, rispettivamente con quattro e otto ammonizioni nel finale di stagione 2008/09. I due, pertanto, avrebbero dovuto scontare un turno di squalifica. Possibile che i dirigenti della società polignanese non abbiano considerato a priori i rischi di questa scelta? Ne erano consapevoli?

RISULTATO NON OMOLOGATO - Intanto, non ci sono ulteriori sviluppi sulla vicenda. La commissione, al momento ha congelato il risultato, fermo sull’1 a 1. La settimana prossima deciderà il da farsi.

 

Dal sito Polimniacalcio.it - In questa settimana la nuova dirigenza ha conferito la carica di Presidente Onorario della Polimnia Calcio al Sig. Francesco L'Abbate (a presto un' intervista per conoscere meglio il nostro atteso Presidente Onorario). Foto: polimniacalcio.it

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI