Domenica 22 Settembre 2019
   
Text Size

Torna il Red Bull Cliff Diving a Polignano

red bull

Il 2 giugno torna il carrozzone della Red Bull Diving a Polignano. Dopo il grande successo dell’anno scorso con la finale mondiale che ha portato in paese un fiume di gente, quasi 70 mila persone, quest’anno l’evento si sposta a Giugno. È una relazione che va avanti da anni, e che non accenna a conoscere crisi. Emozionante per i campioni mondiali di tuffi dalle grandi altezze, la scogliera di Lama Monachile. E allora, si torna per l’unica tappa italiana dell'anno.

L'appuntamento è il 2 giugno, giorno della festa della Repubblica, "per celebrare l'Italia e lo sport". L'evento sarà presentato l'11 febbraio nello stand di Pugliapromozione allestito alla Bit (Borsa internazionale del turismo) di Milano, dalle istituzioni locali e dai rappresentanti di Red Bull.

Orlando Duque

La lista dei tuffatori titolari della Red Bull Cliff Diving World Series 2019 è ufficialmente completa, dopo che lo scorso weekend sono stati assegnati i posti rimanenti al termine dell'ultimo evento valido ai fini della classifica. L'ultima chance per i diver non ancora qualificati era proprio la FINA World Cup di Abu Dhabi, e sono ben 3 le wildcard finite tra i permanenti diver per la prima volta nella loro carriera.

Nella categoria maschile, Constantin Popovici il primo atleta dalla Romania a diventare titolare L’ex tuffatore olimpico Gary Hunt, continuerà a prepararsi e a lottare per la qualificazione a Tokyo 2020, dove si tufferà dai 10 metri, provando comunque a conquistare la gloria dai 27 anche la prossima estate. Oltre a lui c'è anche Oleksiy Prygorov, l'unico vincitore di medaglia olimpica attualmente nella line-up della World Series, torna tra le wildcard Alessandro De Rose, che dopo un fantastico 2018 non è riuscito a mantenere il posto. Fa notizia l’assenza della leggenda del cliff diving, il colombiano Orlando Duque, che mancherà all'appello tra i titolari per la prima volta in 10 anni di World Series.

Ad ogni gara della prossima edizione, ai 10 atleti e alle 6 atlete si uniranno 4 wildcard per ogni categoria, dando pepe alla competizione e permettendo ai giovani talenti di sfoggiare le proprie capacità.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI