Martedì 11 Dicembre 2018
   
Text Size

Risultati da promozione per la Polimnia Calcio

polimnia calcio

Arriva il quarto risultato utile consecutivo per la Polimnia Calcio! Pareggio a reti bianche tra Polimnia Calcio e Capurso.

Partita condizionata dalle assenze di Saverio Di Bari e di Giuseppe Damiani(stop venerdì nell’ultimo allenamento settimanale) e anche dal diluvio che si è abbattuto sul Madonna D’Altomare per lunghi tratti del primo tempo.

Primo tempo dominato dalla Polimnia che si vedeva annullare un gol per fuorigioco sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto splendidamente da Mancini che innesca Romanazzi sul secondo palo che fa la torre per Costantino che mette la palla alle spalle del portiere del Capurso.

Il Capurso si rende pericoloso solamente due volte in tutto il match con il bomber classe 97 Fierone (capocannoniere del campionato con 13 gol in 10 partite) che colpisce anche una traversa nel secondo tempo.

L’episodio che potrebbe cambiare il match arriva al minuto 88’ quando Daniele Patti parte dall’esterno, entra in area e viene abbattuto: calcio di rigore!

Sarà il Bomber rosso verde a presentarsi sul dischetto ma viene ipnotizzato dall’esperto portiere Portoghese, errore che non va di certo a rovinare la splendida stagione finora disputata dal numero 9 della Polimnia.

Arriva il triplice fischio da parte dell’arbitro che manda tutti negli spogliatoi con il rammarico di non aver vinto una partita che avrebbe proiettato la Polimnia al quarto posto in classifica. Prossimo impegno domenica 2 dicembre in quel di Massafra alle ore 17.

 

I baby della Polimnia non li ferma nessuno

Continua il rollino di marcia della nostra Juniores. Ancora una partita dominata in lungo e in largo per i nostri ragazzi che non lasciano neanche avvicinare gli avversari alla nostra porta.

Primo tempo, tuttavia, che si chiude con il risultato di 0-0 con tantissime occasioni sprecate da parte dei nostri complici anche le condizioni del campo. Secondo tempo che inizia subito in discesa con Tauro che realizza dal dischetto da lui procurato (5 gol per lui). Raddoppia Laghezza con una grande azione personale. (6 gol). E chiude i conti il neo entrato Zupo Thomas (1 gol in stagione) con il gol che consacra la supremazia dei nostri.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI