Giovedì 24 Gennaio 2019
   
Text Size

I TUFFI VOLANO: 70 MILA PRESENZE

Red Bull 2018

Sembrava esserci meno gente perché era tutto più organizzato.
Nessun incidente. I parcheggi hanno funzionato


“70 mila presenze. Un dato che testimonia l’importanza dell’evento che ha avuto luogo nella splendida cornice di Polignano”. Così, l’assessore alla Polizia Municipale, Chiara Pepe, commenta a margine dei tuffi RedBull Cliff Diving di sabato e domenica. “Grandissimo entusiasmo, grandissima partecipazione. L’evento – sottolinea – ha emozionato adulti e bambini che si sono riversati nelle strade, sul ponte, sulla scogliera per assistere alle eccelse esibizioni dei tuffatori”.

L’organizzazione è stata impeccabile, e non ci sono stati problemi. “Ci aspettavamo una notevole affluenza di visitatori – osserva – pertanto abbiamo cercato di pianificare il tutto al meglio. Importantissimo il ruolo degli organizzatori, degli uffici comunali, degli operatori che hanno contribuito a rendere la nostra cittadina ancora più accogliente. Fondamentale l’impegno del sindaco, dell’amministrazione e dell’ingegnere preposto alla sicurezza. Su diversi fronti si è cooperato al fine di ottenere la riuscita dell’evento, garantendo ordine e sicurezza. Prima del grande evento ci sono state diverse lunghe giornate di lavoro, fatte di studio, incontri e confronti per cercare di ottemperare a tutte le esigenze”.

“Encomiabile il lavoro svolto dagli agenti della polizia locale, dalle forze armate, e dalle numerose unità di protezione civile. Anche il servizio parcheggi ha funzionato in modo ottimale. Infine, le meravigliose condizioni climatiche hanno contribuito a rendere l’evento un trionfo”.

 


A breve, nuovi vigili per Polignano.

“Già da diversi mesi, l’Amministrazione sta predisponendo l’incremento del personale della polizia locale – assicura l’assessore Pepe – Nel mese di marzo, infatti, con delibera di giunta comunale n. 45/2018, successivamente modificata in questo mese di settembre, è stato approvato il progetto di Formazione e Lavoro, che coniuga il percorso lavorativo a quello formativo e favorisce la realtà dei giovani. Il progetto prevede l’assunzione tramite concorso di sei agenti di polizia locale che andranno in tal modo ad integrare il corpo della Polizia Locale. A breve, dunque, avremo nuovi agenti che contribuiranno al miglioramento della viabilità e della vivibilità del paese”.

 

I tuffi per i prossimi tre anni

I prossimi tuffi si terranno nei giorni 1 e 2 giugno 2019. Ed è quasi siglato l’accordo per i prossimi tre anni, fino al 2021. Una eccezione che la Red Bull fa solo per Polignano, poiché per scelte di marketing è tenuta a cambiare location.

Grazie anche al contributo della Regione Puglia e ai rapporti favorevoli tra istituzione regionale e amministrazione Vitto, si è arrivati a questo successo. Ma quanto durerà la pazienza della Red Bull, se continueremo ad approfittare come è accaduto sabato e domenica scorsa? Qualcuno ha fatto lievitare i prezzi di troppo, non solo b&b molto più cari. La Red Bull si sarebbe lamentata di questo, e noi non possiamo permetterci di perderla. Non è una corsa all’oro, ma una sfida affinché resti il più tempo possibile. Usciamo dalla mentalità del “tanto, maledetto e subito”. Meglio quel meno tanto, ma a lungo.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI