Martedì 19 Novembre 2019
   
Text Size

CI SCRIVE GIALLUISI SU TURISMO E AMBIENTE

Gialluisi

IL NUOVO CHE AVANZA?!

Da anni, politicanti incoerenti, consumano i loro riti trasformistici. E’ risuccesso ancora, con madonna pellegrina, dei battenti bandiere al vento e la collaborazione di una “volpe grigia”! Assessore Colella, prima della sua nomina condividevamo l’idea che: le attività commerciali, ecc., siano autorizzate da impiegati/e, e la p.m. controlli. Ora si attivi!

  1. Cala Paura (servita per ottenere la Bandiera Blu!): i gestori, denunciando l’immondizia giacente, si sono visti arrivare verifiche e un fotografo (informato?);
  2. Grottone: nonostante proteste di turisti e cittadini, la secolare scala pubblica per il mare è ancora chiusa! Nel primo caso, pubblicisti scodinzolanti –da cani da guardia del potere!-, scrivono: “mancate autorizzazioni per la somministrazione di Alimenti e Bevande”, non spiegando come mai vengono scoperte solo ora!

Il 93/97 tentammo di dividere ruoli e competenze della p.m. ma fummo bocciati dai “nuovi” di Di Giorgio e company, con gli operatori settoriali soggiogati e silenti. Essere forti con i deboli e servili con i forti (feste vip, funerali tutelati, ospiti in luoghi abusivi) è il motto!

Vice Sindaco, il Medio Evo è già qui, non lo rinforzi! Le sue giuste critiche a Bovino e Giunta uscente, noi le condividiamo.

Ass. al Tur., smetta analisi psicanalitico/esistenziali: lei vuole “far arrivare a Polignano un’utenza turistica internazionale e non, di fascia medio alta”. 12 km di costa infrastrutturata a Parco e area marina protetta (non PIRT e sanatorie regalate) ed il depuratore potenziato e spostato a monte sarebbero sicuro richiamo –il Parco delle 5 Terre, con 2 milioni di presenze all’anno, lo dimostra! Peccato che, sinora, tutti quanti avete taciuto sulla nostra proposta!

Il suo favore per “matrimoni vip che promozionano il territorio”, con il paese sveglio fino all’alba, è servile, classista, da furbetti del quartierino! Noi denunciamo il tentativo in corso di privatizzazione di Grotta delle Rondini, e l’incivile e costoso turismo che subisce Polignano, redditizio per pochi e per poco! Spostamento di eventi caserecci, religiosi e non, d’accordo! Informi “baciapile  e clientele” che sperperano soldi pubblici! La paesanità tronfia immiserisce tutto e tutti!

Gialluisi Giuseppe Sante (ex. Cons. com. 93/97)

 

{jomcomment lock}

Commenti  

 
#3 Gialluisi Giuseppe 2009-09-04 18:39
“Indigeno”, le tue accuse pubbliche e anonime “per la scelta di ospitarvi di polignanoweb.it”, mi costringono ad inviarti pubblico confronto nella loro redazione o, se preferisci, in piazza A. Moro. “Inetto ed esponente del sistema di potere locale” sarai tu e/o chi ti comanda. Politicamente e culturalmente sei penoso, sciocco, qualunquista, al soldo dei signorotti del luogo? Sguazzare nel letamaio dei loro retrobottega, godendo delle briciole delle loro malefatte ti fa sentire eroe? La nostra passione per la Politica data dal 1974 (vittoria del divorzio); con altri abbiamo difeso la costa di Polignano sin dal 1975, continuerò nonostante gli imbecilli (la loro mamma è sempre incinta!) a comando o di passaggio. “Le ciliegine e le torte edilizie” io, le ho denunciate alla Procura della Repubblica di Bari! Tu invece? Il tuo coraggio lo eserciti solo in forma anonima dando lezioni e pagelle? Totò ti direbbe: mi faccia il piacere! Ti preannuncio querela e richiesta di danni morali, civili e politici! Imparerai a non giocare con cose più grandi di te, per te incomprensibili!
Ex. Cons. Com.le
Gialluisi Giuseppe Sante
 
 
#2 freemind 2009-09-02 13:48
Daccordo con indigeno, ma non si puo' negare che l'attuale amministrazione con a capo il boss attuale ha superato il limite della decenza , enormi conflitti d'interesse, clientelismo, consapevole inosservanza delle leggi urbanistiche e tanto altro. Siamo arrivati oltre il fondo, sottoterra. Andando in capiteneria a Bari ho sentito comandanti basiti e scioccati dalle risposte e richieste che giungevano dal comune di polignano sul porto turistico ipotetico
 
 
#1 Lindigeno 2009-09-02 11:25
Caro Gianluisi,
bravo...tutto condivisibile!!!
Ma anche tu da ex.Cons.hai fatto parte del sistema...i problemi di Polignano vengono da lontano...da molto lontano!!!
Abbiamo zone r.u. (rilevanza urbanistica) deturpate da ambigue coperture e gazebi che occupano intere strade e piazze...
I problemi dei matrimoni "vip" sono la ciliegina sulla torta...ma la torta è stata confezionata anni fa!
Caro Gialluisi Giuseppe Sante la realtà dei fatti è che tutti i politici di Polignano, passati e presenti, hanno dimostrato totale "inettitudine" tale da far perdere di credibilità a tutto il "sistema paese" Lei compreso esponente di spicco dello stesso.
Leggere lettere di ex o di esponenti di minoranza non se ne può più!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI