Lunedì 10 Agosto 2020
   
Text Size

CASSONETTI STRACOLMI: LE VOSTRE SEGNALAZIONI

rifiuti-cassonetti-polignano_-_Copia









Ecco come si mostrava la sera del 27 luglio alle ore 19,00 l’angolo tra Via de Rossi e Via Sarnelli.
rifiuti-cassonetti-polignano
Passando di lì ho notato un operaio della Teknoservice e il Consigliere Comunale Angelo Focarelli.

Chieste informazioni, Focarelli mi dice che ha chiamato la ditta per sgomberare i rifiuti che erano fuori dall’unico bidone presente in tutta via De Rossi.

Si notavano comunque i tanti liquami intorno al bidone stesso, questo sta a denotare che non vengono mai puliti.
Grazie del vostro interessamento.

Rag. Nicola MENNA

rifiuti-cassonetti-polignano_2

rifiuti-cassonetti-polignano_3

 

 

 

 

Commenti  

 
#11 polignanonelcuore 2010-08-05 11:10
Abito nelle vicinanze e con grande meraviglia ho constatato che i due cassonetti che due mesi fa erano collocati in via sarnelli (sufficenti a contenere i rifiuti),si sono trasformati in uno di piccole dimensioni collocato appunto in via de rossi.Il giorno 3 agosto è sparito del tutto (forse dopo le lamentele?).Il rispetto degli orari è sacrosanto ma per una TARSU notevolmente aumentata dallo scorso anno non è un diritto avere un cassonetto più capiente e più vicino a casa?La raccolta differenziata porta a porta, come avviene in molte cittadine turistiche, perchè non viene attuata? Perchè invece di spendere soldi in spettacoli estivi di scarso spessore artistico non si pensa a risolvere i problemi dei parcheggi,della raccolta differenziata,della ristrutturazione di piazza moro,ecc..?
 
 
#10 francesco 2010-08-03 23:23
Da noi in contrada quintavalle sono spariti e spostati i cassonetti di "barbie" e sistemati nella piazzetta degli alberi secchi ripiantati e fatti seccare x l'ennesima volta:sad: é vergognoso che la gente di via enrico berlinguer debbano fare centinaia di metri x andare a depositare la spazzatura e non ho più voglia di fare la differenziata in quanto ci sono altri cassonnetti nel paese ogni 20 metri e questo problema l'ho esposto alla polizia municipale.Provo solo vergogna. Incazzato nero......... :sad::sad:
 
 
#9 indigeno 2010-08-02 18:07
cerdo che il problema cassonetti, qui evidenziato, sia l'ennesima incapacità della nostra amministrazione di prendere coscenza delle necessità di un comune "turistico", come dovrebbe essere polignano, e la splendida cittadina che noi tutti conosciamo in inverno!
Credo che i bisogni di polignano nei mesi estivi crescono di pari passo a come dovrebbe crescere la volumetria dei cassonetti...mi spiego meglio!
Penso che l'appalto per "i cassonetti" sia stato realizzato partendo dalle necessità dei residenti (circa 20.000 anime)... ma nei mesi estivi quanti siamo???...ma questo i nostri amministratori non lo sanno, fanno finta di non saperlo...e stando così le cose credo non siano neanche in grado di comprenderlo!!!
Il problema è sempre lo stesso...manca una regia seria che tracci la rotta senza che si debba sempre navigare a vista!!!
 
 
#8 DIFFERENZIamoci 2010-07-30 20:18
la maga, la maga del segretario....chi è? (sillenzio)
(sotto voce)3 numeri ,solo per i visitatori di polweb.meraviglioso.
differenziata
 
 
#7 A Gamba Tesa 2010-07-30 14:04
nella mia casa sono anni che si provvede a differenziare i rifiuti,
ma nei nuovi raccoglitori diventa impossibile trovare un solo centimetro di spazio nel quale scaricarli.
Ho timore che, in conseguenza di questa situazione, molta gente rinuncerà e tornerà presto alla raccolta indifferenziata.
Sarò banale ma ritengo che la portata dei nuovi bidoni sia assolutamente insufficiente a soddisfare le reali esigenze della comunità e penso se ne siano accorti anche i bambini...
 
 
#6 ahah 2010-07-30 00:50
è già...la polizia municipale...ma dovè?che fa?ascolta caro amico del ristorante...basterebbe rispettare i regolamenti...e poi le case in discariche...che esagerazione....per un sacchetto di spazzatura..e com ove fosse questo il problema...chiedete alla dirigente di cambiare gli orari sull'uscita della mondezza...poi l'azienda si adeguerà agli orari nuovi e ci sarà un camion della spazzatura che uscirà prima x lo svuotamento dei cassonetti...ma x favore...prima di scrivere informatevi
 
 
#5 dové il problema? 2010-07-29 23:24
dov'è il problema?
Innanzitutto nell'INEDUCAZIONE di chi non rispetta le normali regole di convivenza, noto dalle foto che quesi rifiuti sono soprattutto rifiuti di pubblici esercizi e di imprese di costruzioni, ma il problema è innanzitutto nella mancanza di controlli da parte della Polizia Municipale, che girano, girano ma non multano mai!!!!!!!!!!!!!!
 
 
#4 dubbiosa 2010-07-29 22:46
sono d'accordo con ahah: è vero che c'è un problema di capacità dei cassonetti, però se i polignanesi fossero più civili e ripsettassero le buone norme i cassonetti non sarebbero pieni allle 7!!!visto che noto che molti iniziano a buttare la spazzatura già alle 15!!!!....e i vigili al controllo????altro che multe.....
 
 
#3 Per ahah 2010-07-29 22:46
In questo modo trasformeremmo le nostre case in discariche. Se questa è la soluzione, meglio andare a mangiare al ristorante, almeno facciamo girare l'economia!
 
 
#2 ahah 2010-07-29 22:28
se i cittadini fossero educati e rispettassero i regolamenti, senonchè l'ora in cui si può buttare il sacchetto della spazzatura...allora si che alle 7 di sera i bidoni sarebbero vuoti...
 
 
#1 Dylan Dog 2010-07-29 22:11
E poi in molti si sono scagliati contro il segretario PD che ha denunciato già dal primo giorno il disservizio. Caro segretario questa gente non ti merita! Ai polignanesi volevo dire: rassegnatevi! Il disagio, se ci va bene, durerà SOLO 10 mesi!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI