Domenica 22 Settembre 2019
   
Text Size

SCAGLIUSI ELOGIA L'OPPOSIZIONE

eugenioscagliusi_fine_2009

“Sono soddisfatto del lavoro del consiglio comunale, perché mi accorgo che nonostante una serie di tensioni e contrasti ci sono indubbiamente dei miglioramenti rispetto al passato. Ho l’impressione che con l’aiuto di tutti quanti i consiglieri si sono fatti passi avanti. I consigli comunali durano meno, prima si andava oltre le 2-3 di notte. In passato si arrivava ad accuse molto più feroci e non sono mancati strascichi giudiziari ai quali oggi non si arriva più”. Così, Eugenio Scagliusi, Presidente del Consiglio comunale di Polignano, fa un appello ai cittadini, nel discorso di fine anno, dove ha ripercorso un anno di consiglio comunale. “Esiste la possibilità di migliorarsi e il consiglio comunale sta lavorando per farlo. Va posto l’accento agli elementi di unità. Pur nelle diversità, molto spesso si riesce a lavorare bene, serenamente, e guarda caso gli obiettivi migliori si realizzano quando ciascuno di noi offre la propria collaborazione”.

“Prima ancora di essere consiglieri comunali - continua Scagliusi - noi siamo uomini, persone con la loro dignità. Questo dovrebbe indurci ad essere rispettosi di noi stessi quando parliamo, proponiamo idee. Su questo confesso che occorre ancora lavorare molto. Credo che sia utile insistere se si vuole raggiungere l’obiettivo di elevare i toni del consiglio comunale.”.

SCANDALO TRICOM - Sul caso Tricom Eugenio Scagliusi si dice soddisfatto ma, qualcosa non ha funzionato. “Finalmente la vicenda Tricom sembra essere avviata a una soluzione utile per la comunità. Probabilmente, ma non dipende da me - sottolinea il presidente - forse l’amministrazione avrebbe dovuto essere un tantino più attenta nel comunicare meglio tutti i passaggi, perché non tutti i cittadini hanno compreso il rischio enorme che la comunità ha corso. Vi confesso che non ho particolare piacere, in senso di gradimento, per quello che Tributi Italia sta sopportando ormai a livello locale…le disgrazie altrui non fanno mai piacere, però chi è causa del proprio male pianga sé stesso. Tributi italia sta pagando oggi gli errori commessi. In consiglio comunale la vicenda Tricom credo sia stata spiegata ampiamente, con il contributo di tutti quanti, maggioranza e opposizione, siamo riusciti a capire almeno che cosa è accaduto”.

FONDAZIONE PASCALI - Uno dei primi consigli ha riguardato la fondazione Pino Pascali. L’ultimo consiglio comunale del 2009, domani 22 dicembre, si chiude da qui. “Grazie alla collaborazione con la Regione, agli Assessori Barbanente e Godelli, e alla collaborazione di Lomelo, polignano ospiterà il primo e unico museo di arte contemporanea a livello regionale nell’ex mattatoio. All’inizio dell’anno si sono approvate delle linee guida - ricorda Scagliusi - con delle determinazioni generiche, domani approveremo la bozza di statuto sul quale c’è già il consenso negoziato degli altri enti locali maggiori, regione e provincia che parteciperanno alla fondazione”.

MAGLIA 9, SAN VITO E LUNGOMARE COLOMBO - Tra le tappe di questo anno non mancano alcune questioni approvate all’unanimità dal consiglio. Il presidente Scagliusi ricolda il collegamento tra i due lungomari approvato in consiglio lo scorso aprile per la realizzazione del percorso di attraversamento, il collegamento tra lungomare Cristoforo Colombo e Grotta Ardito.

Ancora, l’approvazione in consiglio del progetto preliminare per la realizzazione del nuovo complesso parrocchiale. “Ci sono cose - fa notare Eugenio Scagliusi - che questo paese aspettava da anni. Dell’esigenza di una nuova chiesa se ne parlava da diversi anni, c’era anche discordanza di vedute all’interno degli organi amministrativi sulla ubicazione e, invece, con la collaborazione di tutti i consiglieri comunali è stata individuata una localizzazione che porterà finalmente a non perdere quei finanziamenti che la Cei aveva già promesso”.

Delle lottizzazioni nella maglia 9 e sviluppo della fascia costiera di San Vito, il presidente dice: “E’ rimasta per lungo tempo nei cassetti, forse perché lì non c’erano particolari interessi di imprese, ma la situazione era polverizzata, ci sono infinità di proprietari, piccoli appezzamenti di terreno, ma aveva bisogno dell’approvazione dello strumento urbanistico attuativo. Esiste già un progetto di riqualificazione della spiaggia, per la chiusura della stradella che passa davanti all’abbazia zona demaniale, è stata già fatta spiaggia con la collaborazione della provincia e del suo assessore (Vitto, ndr)”.

LOTTIZZAZIONE ZONA B4 E PIANO CASA - “Era stato lasciato un vuoto che riguardava la zona di espansione, uscendo da Polignano, la B4*, ex fabbrica del ghiaccio. La regione era favorevole al recupero di quella zona ritenendola di completamento e non di espansione”. Eugenio Scagliusi incalza sul piano casa: “Credo che sia bene ricordare il lavoro svolto dal consiglio comunale per il piano casa che ha impegnato gli uffici comunali e tutta la parte politica per diversi mesi. Il termine di scadenza prorogato dalla regione ci ha consentito di curare meglio il testo della delibera e, nel risultato pratico, consentirà ai cittadini di migliorare la condizione delle proprie abitazioni”.

TURISMO – Scagliusi pone l’accento sul gemellaggio tra i comuni di Polignano e Bisceglie, accomunate dalla figura di Pompeo Sarnelli. “L’amministrazione - conclude - sta tentando di utilizzare le personalità importanti che questo territorio ha prodotto, come Modugno e Pascali, quali veicolo di promozione turistica”.

RUOLO DELL'OPPOSIZIONE - Alle critiche avanzate dai giornalisti sui rapporti tra maggioranza e opposizione, e sul ruolo troppo pacato delle minoranze, il presidente del consgilio dispensa parole di elogio per i componenti di minoranza e rappresentanti del centro-sinistra dell’intera arcata consiliare. “Credo che l’opposizione sia qualificata, che lavori bene e svolga il proprio compito. E’ vero che prima si polemizzava maggiormente però io non posso trascurare il fatto che l’attuale opposizione vanta la presenza di figure istituzionali importanti”. Sul ruolo e i toni dell’opposizione sorride: “Beh...da un assessore regionale e provinciale non credo che qualcuno possa aspettarsi lancio di coltelli o clima da avanspettacolo. Invece credo che da buona parte degli interventi prodotti, grazie alla preparazione e all’esperienza che Lomelo, Focarelli, Colella e tutti gli altri vantano, a me sembra che i contenuti espressi ci siano. Ho notato che la durata degli interventi si è limitata, ma ciò che mi preoccupa di più è che spesso si va fuori tema”.

Ricorderemo questo 2009 per i toni, spesso poco eleganti, rimbalzati tra i banchi di maggioranza e opposizione durante i lavori del consiglio comunale di Polignano. Se dovessimo tracciare un percorso per schemi semantici, scopriremmo che forse, tra le parole più utilizzate in consiglio, non mancano certamente termini forti come: abusi, legalità, trasparenza, morale, specie nella prima metà del percorso, fino al rimpasto di giunta. Voi, che idea vi siete fatti dell'intero consiglio comunale di Polignano nel 2009? Quali parole o aggettivi per qualificarlo? Quali provvedimenti importanti, ricordi e proposte ancora da attuare?

 


Commenti  

 
#7 anonimo 86 2010-01-19 00:35
Un plauso agli oppositori molli. La precedente opposizione,Bovino in primis, ad ogni consiglio comunale sembrava un branco di cani rabbiosi....
 
 
#6 ma valà 2010-01-02 21:05
Ma forse l'Assessore, non sa o non ha letto, le carte del suo Ufficio, che le maglie 17-14....sono già esecutive e partite con i lavori da diverso tempo, e quindi.... non hanno ricevuto lo stesso trattamento riservato alla maglia 9.:o:o:o:;-);-)
 
 
#5 mon amì 2009-12-31 09:50
concordo con l'invito fatto al Presidente da parte del Gelataio, in quanto ritengo che ha mischiare fave e foglie, siano altri a farlo, e con l'intento di nascondere....i sapori
 
 
#4 gelataio 2009-12-29 19:03
Ma quale identico trattamento....?
se le progettazioni delle maglie da te menzionate....sono state tutte prodotte, dagli Uffici Tencici, in seguito agli inarichi ricevuti dai costruttori che, a loro volta avevano permutato o acquistato i terreni dai singoli proprietari della Maglia in questione.
Ti invito pertanto, a ricercare una sola maglia che alla pari della n° 9, dopo l'approvazione del P R G abbia beneficiato di una Delibera d'Incarico Comunale di Euro 80.000.00 per la propria Lotizzazione.
altro che fave e foglie....
Ciao...ed auguri di Buone Feste
 
 
#3 FABIO COLELLA 2009-12-28 16:15
MAGLIA 9, C2 OVEST, MAGLIA 17, MAGLIA 14 E TUTTE QUELLE CHE POSSONO PARTIRE AVRANNO LO STESSO IDENTICO TRATTAMENTO, NEL TUO INTERVENTO MISCHI UN PO DI FAVE E FOGLIE, IN QUALITA' DI ASSESSORE HO PIU' VOLTE DETTO CHE SONO PRONTO AD ASCOLTARE TUTTI E CERCARE DI RISOLVERE TUTTE LE SITUAZIONI, SE POI PREFERITE FARE I PROVETTI GIORNALISTI CONTINUATE PURE....IO SONO A VOSTRA DISPOSIZIONE. BUON NATALE
 
 
#2 gelataio 2009-12-27 09:48
Mi chiedo se dall'anno 2005 il Comune di Polignano a Mare, ha un nuovo Piano Regolatore Generale completamente da lotizzare, come mai oggi assistiamo alla Lotizzazione solo ed unicamente della maglia 9, deliberando addirittura un avviso pubblico per assegnare l'incarico di progettazone per la sua formazione ad una Società esterna, in quanto come recita il Bando, si è verificata l'impossibilità di destinare forze lavorative interne all'
Amministrazione.
Il corrispettivo omnicompresivo a base di gara per l'incarico al netto di IVA, viene indicato per Euro 80.000.00
Tale Finanziamento verra recuperato, come da Delibera, dai Fondi del Bilancio Comunale.
Chiedo al Presidente del Consiglio, se tale scelta è democraticamente giusta nei confronti di tutti i cittadini Polignanesi proprietari anch'essi di terreni da lotizzare nella stessa misura di quelli della Maglia 9, e che purtroppo si troveranno costretti con grandi sacrifici finanziari, ad incaricare un Ufficio Tecnico per simile Progettazione. o addiriura nell'eseguire delle permute dei terreni con i vari costruttori.
Chiedo pertanto, al Presidente i motivi che hanno portato l'Amministarzione Comunale nell'eseguire tale scelta, e farla solamente per la Maglia 9.
 
 
#1 ortocromatico 2009-12-25 15:24
Convinto tu......
Felici tutti!!!!!!!!!!
Comunque auguri di buon NATALE.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI