Domenica 18 Agosto 2019
   
Text Size

NASCE NUOVO PARTITO SINISTRA: ESCLUSIVO

paolo_mazzone_foto

E’ ufficiale. Da giovedì prossimo Polignano conterà un nuovo partito di sinistra. Si chiama SU, “progetto Sinistra Unita” e tra gli adepti stanno circolando già alcuni nomi, molti dei quali dissidenti dei Verdi di Mimmo Lomelo. Solo per citarne alcuni: Modesto De Girardis, già assessore sport e cultura nell’ultima giunta Di Giorgio; Mimmo Modugno, ex segretario dei Verdi; Mauro Mitrotti; Vito e Franco Carofiglio, Paolo Mazzone (in foto), ex verde pure lui.

GIOVEDI' 26 PRESENTAZIONE DEL SIMBOLO - Con una nota scritta e inviata in redazione, Paolo Mazzone ha indetto una conferenza stampa per giovedì 26 novembre alle ore 19.00 al Begula Cafè per la presentazione del progetto e del nuovo simbolo di partito.

“Il movimento - scrive Mazzone - vede impegnato un gruppo di cittadini che vogliono lavorare insieme per costruire un progetto politico, al quale possano partecipare tutti coloro che si richiamavano ai valori basilari di: lavoro, ambiente, cultura, solidarietà e giustizia sociale”.

Dunque, un partito dichiaratamente di sinistra, sul cui simbolo - colori e grafica - c’è ancora massimo riserbo, almeno fino a giovedì prossimo.



Commenti  

 
#13 anonimo 86 2009-11-29 19:58
Il movimento nasce come contenitore unico di tutti quelli che in passato si sono riconosciuti in vario modo nei partiti e/o movimenti di sinistra e di quanti che (pur non avendo mai militato in tali organismi) sentono che "la sinistra" possa rispondere alle loro domande, alle loro aspettative ed a una visione del mondo opposta a quella della destra. Tutte queste persone attualmente non hanno un punto di riferimento e non si sentono rappresentate dal PD. Tra l'altro noi crediamo che a livello nazionale (ma anche locale) sia arrivato il momento che i vari "cespugli" di sinistra abbiano il coraggio di costituire un partito unico alla sinistra del PD. Partito che non deve essere però un agglomerato utile solo per fini elettorali (per poi dividersi nuovamente passate le elezioni !). Attualmente solo Sinistra e Libertà sta tentando qualcosa di simile. Ma il suo disegno non è ancora ben delineato e, per non correre il rischio che anche Sinistra e Libertà sia o diventi un cartello elettorale, si è deciso di aspettare che la nebbia si diradi. Nel frattempo però si sentiva comunque l'esigenza a livello locale di cogliere uno spirito unitario che secondo noi la base di sinistra esprime sempre più forte e, quindi, si è deciso di rompere gli indugi e far nascere questo movimento locale che si spera possa raccogliere queste esigenze. In questo gruppo si sono anche riconosciuti vari esponenti provenienti dai Verdi che (visto l'ultimo congresso nazionale)ritengono finita l'era dei piccoli partiti. Certo adesso..... se son rose fioriranno.....

 
 
#12 azzurro 2009-11-28 18:08
ho visto la foto di alcuni ex......ed allora im difesa della mia dignità umana e politica, in quanto non ho nulla da imparare dalle loro romanzeee...io ne rimango molto alla larga.
poi magari mi spigassero.....coloro con non sono di sinstra, sono automaticamene esclusi dalla partecipazione al nuovo movimento?
 
 
#11 Rini 2009-11-28 17:22
ciao mauro ma non è una questione di etichettare è una questione di dati di fatto!!! sono giovane anche io e per questo che vi capisco che bisogno c'è di allearvi con questi ex....... ( chiamiamoli cosi non voglio rischiare una querela Berlusconi docet!!) Il problema secondo me è proprio generazionale. Loro non daranno mai spazio a voi e vedrai che il tempo mi darà ragione.... Il gap è trovo grande.... è una questio di Old e new school. è ovvio che io apprezzo gente giovane e nuova in politica ma soli cn le palle fuori. La vecchia generazione bloccherà sempre le nuove. E in italia in politica è sempre stato cosi. Siamo la nazione con i politici più anziani (oltre che più mafosi)..... quindi io direi di staccarci da questa classe politicia vecchia e obsoleta e di iniziare a costruire una nuova fatta da persone giovani che oltre a ragionare per idealismi ragionano anche in senso pratico. Naturalmente ci vorranno anni e anni per fare ciò... non so se è chiaro il mio discorso!?!?!?! ma avete un sito internet o roba del genere???
saluti Roberto
 
 
#10 mauro 2009-11-28 16:57
caro roberto,sono anch'io un giovane appartenente a questo movimento.La tua sfiducia è più che comprensibile.Sappiamo tutti che i politici a Polignano hanno fatto i propri porci comodi.è appunto per questo che io,come l'amico vito emanuele e la maggior parte dei componenti di questo progetto,cerchiamo di dare una svolta a questa situazione quasi catastrofica.non bisogna etichettare un partito come fatto solo di gente ex verdi o altro;perchè ci siamo anche noi che non ci sentiamo ex di niente ma siamo solo vogliosi di cambiamento.ciò che tu dovresti capire,come tutti quelli che la pensano come te,è che la "gente ex",come la chiami tu,non è detto che debba avere il sopravvento in maniera negativa sui nostri buoni propositi.dateci solo un pò di fiducia.noi giovani ne abbiamo bisogno.chiediamo solo questo.grazie
 
 
#9 Rini 2009-11-28 14:53
Ciao Vito Emanuele non ho nessun problema ad espormi Nome Roberto Cognome Rini il problema è che ormai a Polignano la situazione è tragica politicamente parlando troppa gente ha fatto i propri comodi. La mancanza di una coscienza e di una etica politica ha ridotto il paese nello stato in cui si trova adesso. Come il detto siculo "CU NASCI STURTU NUN CI MURI DRITTU"!!!!!!!!!!! La cosa che mi fa ridere è che si parla di questi nuovi parti con gente ex..... con gente ex....... e mi chiedo se nei nuovi partiti polignanesi bazzicano persone di partiti vecchi mi sapresti dire a cosa serve un partito nuovo ????? Spero per Polignano che le cose migliorino ma ne dubito.
Per quanto riguarda le critiche senza volto sai questo è il web tutti hanno un nick name. é un nuovo mezzo di comunicazione che funziona in questa maniera ed è normale che sotto un articolo pubblicato la gente scriva commenti negativi. positivi costruttivi che siano.
ti auguro una buona giornata Roberto( se mi dai la tua mail ti mando anche una foto cosi non potrai dire che ho mosso critiche in anonimato!!):-) ahahah
 
 
#8 vito emanuele 2009-11-27 18:43
Io faccio parte di questo movimento, come sempre le critiche sono senza volto e non sono costruttive. Questo movimento è costituito dalla maggior parte da giovani e nasce come un contenitore di gente di sinistra (ex verdi,ex radicali,ex pd, e tutti coloro che abbiano voglia di realizzare qualcosa di vero ed importante per il paese). Le critiche esterne fatte da gente che ignora la realtà delle cose non hanno ne forza ne senso, se qualcuno vuole muovere critiche COSTRUTTIVE le faccia all'interno del movimento altrimenti taccia. é facile parlare senza esporsi e metterci la faccia. Ci tengo a dire che nel movimento non esiste una leadersheap, siamo tutti uguali, come vecchia tradizione della vera sinistra.
 
 
#7 Rini 2009-11-25 02:12
nuovo partito???? qui abbiamo bisogno di nuovi cervelli!!!!! poveri noi!!!!!!
 
 
#6 anonimo77 2009-11-24 21:47
ABBIAMO VERAMENTE BISOGNO DI UN ALTRO PARTITO?????
E POI ALLA FINE CHE CAMBIA PER NOI CITTADINI, CREDO PROPRIO NULLA... BASTA, VERAMENTE BASTA!
 
 
#5 Vanni LAbbate 2009-11-23 11:14
Sarà un partito (gruppo) di Sinistra Unita, ma Unita a chi? Dopo che hanno svenduto il territorio di Polignano a Fusillo (vedi porto) alcuni Verdi cercano di rifarsi una verginità politica? Se non hanno ancora un colore al sinbolo un'idea la darei: Verde Marcio!
 
 
#4 ciccio 2009-11-22 03:47
L'ennesimo partito??? ne sentivamo una mancanza terribile. per fortuna ci avete pensato voi!
Se non ci fosse da piangere, ci sarebbe da farsi una risata....:sad::sad:
 
 
#3 anonimo 2009-11-21 17:21
è verissimo e poi avete visto? sono i verdi ke hanno cambiato colore...ahahahah
 
 
#2 bludipintodiblu 2009-11-20 21:27
la sinistra è la sola capace di unirsi dividendosi.....ih ih ih!!!!
 
 
#1 diaboliko 2009-11-19 21:50
Non leggo il nome di Laselva :D:D Ancora per poco :D:D
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI