Sabato 14 Dicembre 2019
   
Text Size

Finanziamento europeo per il wifi gratuito, Polignano assente

Maria La Ghezza

“Un’altra occasione persa per la nostra Polignano”. Questo il commento della consigliera Maria La Ghezza (M5S) dinanzi alla chiusura del terzo bando di Wifi4Eu, l’iniziativa dell’Unione europea che finanzia l’installazione di reti wifi gratuite negli spazi pubblici come biblioteche, piazze e parchi. La call ha assegnato 1.780 voucher da 15mila euro alle municipalità di tutta Europa, per un totale di 26,7 milioni di euro, secondo il criterio del “primo arrivato, primo servito”.

“È dal marzo 2018 che il MoVimento 5 Stelle invita l’Amministrazione Vitto a cogliere questa opportunità – dichiara Maria La Ghezza – ma, nel totale disinteresse di chi è alla guida del nostro paese per i diritti dei polignanesi, siamo stati inascoltati”.

Il bando prevedeva uno stanziamento di 120 milioni di euro per il periodo 2017-2019 con cui i Comuni potranno acquistare nuove attrezzature o per ammodernare quelle presenti, con altre migliori e tra le più moderne disponibili sul mercato. Il buono WiFi4Eu coprirà le spese per l’attrezzatura e per l’installazione degli hotspot Wi-Fi. Le reti finanziate saranno gratuite, senza pubblicità e senza raccolta di dati personali. I Comuni beneficiari si impegnano a pagare l’abbonamento a Internet e la manutenzione delle attrezzature per offrire connettività Wi-Fi gratuita e di alta qualità per almeno 3 anni.

Ora, con la terza call, altri 142 (il massimo possibile per un singolo Paese) comuni italiani hanno potuto ottenere questo importante finanziamento. Oltre all’Italia, altri sei Paesi (Spagna, Germania, Francia, Romania, Austria e Ungheria) hanno ottenuto il numero massimo di voucher disponibili per un solo Stato, pari all’8% del budget totale del bando.

“Dal 20 giugno 2012, quando gli attuali parlamentari 5 Stelle Giuseppe L’Abbate ed Emanuele Scagliusi si recarono dal Sindaco per proporre l’iniziativa ‘WiFi libero per tutti’, ad oggi – conclude La Ghezza (M5S) – quelle di Vitto sono rimaste solo vane promesse inframmezzate solo da pseudo-tentativi di dotare Polignano di WiFi gratuito con spese discutibili ma, soprattutto, che non hanno mai raggiunto il loro obiettivo”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI