Lunedì 24 Febbraio 2020
   
Text Size

La Lega di Polignano presente a Piazza San Giovanni

lega (2)

Conquistare Piazza San Giovanni a Roma. E’ stato questo il grido con cui il centro destra a richiamato nella capitale tutti i seguaci. Conquistare il punto di riferimento simbolo della sinistra italiana.

L’evento è stato inaugurato dal leader del carroccio Matteo Salvini e concluso con l’intervento di Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni. Fonti della Lega parlano di circa 200mila persone presenti e circa 300 bus provenienti da tutta Italia, segno tangibile che il centro destra unito è in grado di muovere tante persone. Dialetti di ogni dove, origini diverse, condizioni diverse, uniti da un principio uguale per tutti. In quella piazza si è parlato di libertà, di uguaglianza, di lavoro, di dignità, di orgoglio, invocando il diritto di ritornare al voto.

Era presente anche una delegazione di Polignano a mare guidata dal coordinatore cittadino della Lega Giovanni Mancini.

“Non potevamo mancare ad un incontro cosi importante – le parole del segretario – eravamo in tanti per dimostrare che c’è un’Italia onesta e forte che vuole il bene di questo paese.” “E’ stato emozionante vedere tanta gente di ogni ceto sociale, di ogni provenienza nazionale, tutti insieme nel nome di un centro destra unito. Ed è la stessa cosa che ci auspichiamo anche per Polignano – conclude Mancini – saremo presenti nel momento in cui cancelleremo sette anni di degrado vissuti da questo paese. Polignano, merita ben altro. Merita di essere una città vivibile, produttiva, sicura e lanciata nel futuro.”

lega (3)

lega (1)

lega (4)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI