Martedì 25 Febbraio 2020
   
Text Size

Consiglio metropolitano: Vitto fra i più suffragati

asx6NA04

Il centrosinistra fa il pieno di seggi

La lista di centrosinistra "Città Insieme" sbanca le elezioni di ieri per il rinnovo del Consiglio Metropolitano e porta a casa 14 seggi su 18 disponibili, confermandosi maggioranza. Fra gli eletti anche il Sindaco di Polignano Domenico Vitto, sesto per numero di preferenze (4.571 voti in totale) e dunque può forse aspirare a qualche ruolo nella prossima Giunta della Città Metropolitana.

“Quarantatre elettori, tra sindaci e consiglieri, mi hanno scelto come membro del Consiglio metropolitano di Bari – ha commentato Vitto. Questo risultato mi inorgoglisce e mi spinge a fare sempre di più per il bene della nostra terra”.

Questi i nomi dei consiglieri eletti, suddivisi per liste:

 

“Città Insieme”

Anita Maurodinoia (consigliere comunale di Bari - 9305 voti)

Michele Abbaticchio (sindaco di Bitonto – 6752 voti)

Dario De Robertis (consigliere comunale di Molfetta - 5863 voti)

Felice Indiveri (consigliere comunale di Monopoli - 5851 voti)“

Antonio Stragapede (consigliere comunale di Gravina in Puglia – 4667 voti)

Domenico Vitto (sindaco di Polignano a Mare – 4571 voti)

Marco Bronzini (consigliere comunale di Bari – 4165 voti)

Giovanni Facchini (consigliere comunale di Molfetta – 3871 voti)

Francesca Pietroforte (consigliere comunale di Acquaviva delle Fonti – 3838 voti)

Elisabetta Vaccarella (consigliere comunale di Bari – 3701 voti)

Domenico Cardascia (consigliere comunale di Gravina in Puglia 3544 voti)

Michele Laporta (consigliere comunale di Cellamare – 3150 voti)

Giuseppe Caringella (consigliere comunale Adelfia – 2993 voti).

 

“Centrodestra metropolitano”

Francesco Leggiero (consigliere comunale di Monopoli – 3514 voti)

Fabio Romito (consigliere comunale di Bari – 3114 voti)

Giovanni Mastrangelo (sindaco di Gioia del Colle – 2473 voti


“MoVimento 5Stelle”

Giuseppe Patrono (consigliere comunale di Casamassima - 2284 voti)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI