Giovedì 19 Settembre 2019
   
Text Size

Nuovi vigili, la soddisfazione dell’assessore Chiara Pepe

Chiara pepe

Non si è fatta attendere la risposta dell’assessore ai vigili urbani Chiara Pepe sulla questione, vigili urbani. Un tam tam di notizie ha fatto allarmare il paese, soprattutto quando è circolata la notizia del non prolungamento del contratto ai vigili stagionali e quindi ritrovarsi con un comando sotto potenziato. Inevitabile anche la discussione sui social, a cui l’assessore ha risposto per le rime. Risposte che l’assessore comunica attraverso un comunicato stampa.

“Ci sono alcune novità al Comando di Polizia Locale di Polignano.Gli ultimi mesi abbiamo lavorato con meno unità. Ma abbiamo cercato di garantire sempre il servizio e il corpo di Polizia Locale si è sempre dimostrato capace e dotato di profondo senso del dovere. Non servono i proclami sui social mirati a strumentalizzare ciò che a qualcuno conviene venga strumentalizzato. Adesso l’organico è stato potenziato.

Da più di un anno, consapevoli delle problematiche da risolvere, abbiamo provveduto a bandire un concorso. I tempi di espletamento di un concorso, tuttavia, spesso non sono brevi, e la procedura dello stesso ha necessitato di alcuni mesi, così ci siamo ritrovati alle soglie della stagione estiva. Nei giorni appena trascorsi, hanno fatto il loro ingresso in comando i nuovi agenti di Polizia Locale. Sei nuove unità. A loro faccio i miei migliori auguri per questa nuova esperienza di vita. Perché non si tratta soltanto di un lavoro, ma di un impegno costante che richiede dedizione e grande senso di responsabilità. Ripongo molta fiducia nel loro operato. In questi giorni alle sei unità, se ne aggiungeranno altre quattro. Infatti, il Comune di Polignano a Mare ha vinto un finanziamento ministeriale relativo al progetto “Spiagge sicure”. Quindi, in totale ci saranno dieci nuove unità che daranno il loro supporto al Comando per ottemperare alle diverse esigenze del nostro paese. Sempre alcuni giorni fa, abbiamo salutato altri agenti, quelli che negli ultimi mesi hanno messo a disposizione del nostro paese professionalità, energie e tempo. Anche a loro faccio i miei più sinceri auguri. Per il futuro e per il presente.

A tutto il corpo della Polizia Locale di Polignano auguro di mantenere la determinazione e lo spirito di collaborazione di sempre, perché i nostri vigili sono persone serie, responsabili e votate al benessere del paese. E non lo dico per fare un elogio. Ma perché è quello che penso. Quello che ho visto. Quello che ho imparato in questi mesi, stando a stretto contatto con loro, respirando la stessa aria e condividendo gli stessi obiettivi e le stesse preoccupazioni. La loro stima è per me un grande riconoscimento, perché mi fa comprendere che il mio impegno è colto e apprezzato. Il nostro operato è quello che si vede poco. Che spesso passa inosservato. Perché le cose si notano solo quando vanno male. E non quando, invece, vanno bene. Se fosse stato possibile assumere le nuove unità prima, lo avremmo di certo fatto. Tuttavia, la procedura del concorso ha richiesto diversi mesi. Adesso ci prepariamo ad affrontare un’estate intensa.

L’evento Redbull e la Festa patronale sono stati gestiti con serietà ed efficienza. E i risultati sono stati molto positivi. È, dunque, con grande fiducia e positività che ci approcciamo a questa nuova stagione estiva, lasciando ai margini le polemiche, perché in determinati casi le polemiche sono provocazioni. E le provocazioni spesso servono solo a inebriare di arroganza chi, senza conoscere, indossa l'abito del giudice e punta il dito contro l'obiettivo che è più facile colpire. Perché è quello più esposto. Perché sposta l'attenzione da altro. Perché fa comodo.”

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI