Lunedì 24 Febbraio 2020
   
Text Size

Consiglio comunale, approvati tutti i punti

Consiglio Comunale

L’opposizione abbandona l’aula

Torna il consiglio comunale a Polignano a mare con cinque punti all’ordine del giorno. L’opposizione abbandona l’aula per rimanere coerenti con il gesto fatto lo scorso consiglio comunale. In linea dunque con il ricorso presentato dall’opposizione per rendere lo scorso consiglio comunale illegittimo, hanno pensato di abbandonare l’aula visti gli argomenti di quest’ultimo, trattandosi di un prosieguo con argomenti riguardanti il bilancio.

Dunque, la maggioranza ha continuato la seduta approvando tutti i punti all’ordine del giorno. Si è approvato il piano delle alienazioni e valorizzazioni degli immobili comunali, cioè l'ente individua i singoli beni immobili che ricadono nel territorio di propria competenza, devono essere non strumentali all'esercizio delle proprie funzioni istituzionali e suscettibili di essere valorizzati ovvero dismessi.
I motivi dell'alienazione e la destinazione da dare alle risorse che ne derivano potranno servire per finanziare spese di investimento, debiti fuori bilancio, salvaguardia degli equilibri di bilancio ed altro.
Le aree in riferimento riguardano aree derivanti da cessione di privati, ai quali è stato attribuito un valore di 275 mila euro. Messe in bilancio a scopo prudenziale solo 200mila euro, destinate alla diminuzione dei mutui.

Approvato e confermato il DUP, approvato proprio lo scorso consiglio comunale. Il Dup è il Documento Unico di Programmazione, Si tratta di un documento pubblico di grande rilevanza per l’Amministrazione che è responsabile non solo della sua redazione, ma anche di una politica attuativa che dimostri coerenza con la programmazione.

Approvato anche il regolamento per obbligare chiunque faccia lavori pubblici, come ad esempio telecom, gas, insomma tutti coloro i quali tolgono l’asfalto per eseguire i lavori, saranno obbligati a ripristinare l’asfalto qualora venisse distrutto o rimosso. Lo stesso punto proposto tempo fa (febbraio) in commissione dal consigliere di maggioranza Franco Mancini ed ora diventato realtà.

Per ultimo l’adesione del comune di Polignano a mare al progetto ITACA.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI