Lunedì 15 Luglio 2019
   
Text Size

Pum: per l’opposizione è da rivedere

Domenico Pelelgrini

Sulla vicenda si era già espresso il consigliere comunale Domenico Pellegrini di Forza Italia che torna sulla questione con le dovute precisazioni.

“Sul PUM è stato detto di tutto – spiega Pellegrini – ma le mie non sono mai state polemiche strumentali. Le dichiarazioni che ho rilasciato nelle ultime settimane sono delle considerazioni che trovano riscontro nella realtà. Infatti, come possono i consiglieri di maggioranza negare lo stato di incertezza e confusione che regna intorno al Piano della Mobilità Urbana? Piuttosto che ammettere con maturità i propri errori, la maggioranza preferisce accusare l’opposizione di strumentalizzare i problemi reali dei cittadini”.

Ora è ufficiale che il PUM è attivo e il consigliere di Forza Italia torna ad interrogare la maggioranza, “L’Amministrazione ha avuto un lungo inverno per mettere a punto il Piano della Mobilità ma ancora una volta ha voluto perdere tempo e chi ne pagherà le conseguenze sono soltanto i cittadini, lasciati soli, in balia al proprio destino.

Il PUM è lo specchio del modo con il quale l’Amministrazione gestisce la cosa pubblica – afferma Pellegrini – non è stata ancora completata la segnaletica prevista dal Piano della Mobilità e soltanto adesso sta per partire un nuovo studio con un nuovo incarico pubblico. Ma perché tutto questo non è stato fatto durante l’inverno?

Questa Amministrazione non ha la capacità di imparare dai propri errori. L’anno scorso di errori e incertezze ne sono stati fatti tanti. E anche quest’anno, siamo sicuri che ne vedremo delle belle. L’Amministrazione non deve più perdere tempo e deve fornire le dovute risposte ai cittadini, in tempi certi, soprattutto a quelli delle contrade e delle periferie, ai quali già l’estate scorsa, è stato promesso un pass speciale che però non è mai arrivato”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI