Il centrodestra di Polignano presente alle primarie baresi

primarie cdx bari (2)

Domenica 24 febbraio, negli stand della Fiera del Levante si sono svolte le primarie del centro destra per eleggere il candidato sindaco da schierare alle prossime elezioni amministrative di Bari del 26 maggio.

L’appuntamento, che ha chiamato per la prima volta gli elettori del centrodestra, è stato un vero successo, considerando il boom di affluenza e le lunghe code sul lungomare per arrivare verso la Fiera, dove sono stati allestiti i seggi. Per essere la “prima volta” del centro destra, queste primarie sono andate alla grande. Il debutto per le primarie, finora esclusiva del centrosinistra, è stato davvero molto partecipato. Hanno votato 13.943 iscritti alle liste elettorali del Comune di Bari, che si sono presentati con un documento di identità e non hanno pagato nulla.

Il verdetto delle primarie del centrodestra ha stabilito che Pasquale Di Rella sarà il candidato che sfiderà Antonio Decaro del Pd e Elisabetta Pani del Movimento 5 Stelle. “Accogliamo l’urlo dei baresi e miriamo a governare la città. – ha dichiarato Pasquale Di Rella, che sarà il candidato di una coalizione composita formata da liste civiche e partiti del centrodestra – Mi aspettavo una partecipazione popolare importante ma non di questo livello”.

Pasquale Di Rella, con il 50,99% delle preferenze, è stato sostenuto anche da Forza Italia e da alcune liste civiche. Dietro di lui Fabio Romito, esponente della Lega che ha conquistato il 28,76% delle preferenze e Filippo Melchiorre, di Fratelli d'Italia appoggiato dal movimento fittiano Direzione Italia, che ha raggiunto il 19,16% dei consensi.

"Io sarei assolutamente felice di poter svolgere l'intera campagna elettorale con a fianco Fabio Romito e Filippo Melchiorre – ha poi aggiunto Pasquale Di Rella – Sono due importanti figure del centrodestra, rappresentano delle storie politiche importanti, sono stati presenti in consiglio comunale e hanno combattuto questa amministrazione. Ora sono due figure utilizzabili in modo proficuo per una esperienza di governo che io do per certa".

“Ha vinto il candidato sostenuto da Forza Italia e non possiamo che essere felici – ha dichiarato il consigliere comunale polignanese e vice coordinatore provinciale Domenico Pellegrini di Forza Italia – è un segnale positivo che indica il nuovo trend su tutti i livelli. Il centrodestra quando è unito vince sempre ed è proprio l’unione e il gioco di squadra il nostro valore aggiunto. Anche una parte di Polignano è stata presente in questo importante appuntamento del centrodestra barese. Con me hanno partecipato anche alcuni amici polignanesi e i dirigenti del partito locale di Forza Italia. La nostra è una grande squadra, che lavora in modo sinergico tra tutti i livelli, insieme ai nostri alleati Lega e Fratelli d’Italia. Personalmente non ho dubbi, la città di Bari sarà guidata da Di Rella e dalla coalizione unita di centro destra”.

primarie cdx bari (1)