Martedì 22 Gennaio 2019
   
Text Size

AN POLIGNANO: LA RIUNIONE DI VENERDI'

pdlan

Mentre a livello nazionale i rapporti tra PDL (Popolo della Libertà) e ex AN (Alleanza Nazionale) non sono affatto idilliaci, nonostante la semi-fusione; a livello locale si vive la condizione di riflesso, con le circostanze del caso. E' proprio di queste ore l'annuncio della querela per Vittorio Feltri, direttore de Il Giornale della famiglia Berlusconi, da parte di Gianfranco Fini: il presidente della Camera è sempre più solo nel PdL; ha preso una netta distanza dalla Lega e dal premier.

Tornando al nostro caso, leggiamo in seguito il comunicato diffuso e firmato dagli eletti e dal direttivo di AN di Polignano, che, venerdì scorso, si sono riuniti per discutere su tutto: prossime regionali, compreso quello che chiamano "difficile percorso di condivisione e compartecipazione delle scelte politiche e amministrative". "Occorrerà essere più vigili e attenti" - si legge ancora nel comunicato, dove si parla anche di nuova programmazione da avviare subito. E, in ogni caso, si torna inevitabilmente sulla vicenda rimpasto di giunta...

________________________

Ad un mese dall’ultimo consiglio comunale, con la comunicazione della composizione della nuova giunta e il formale avvio del dibattito, gli appartenenti al gruppo della destra polignanese, già facenti parte di Alleanza Nazionale, si sono riuniti venerdì scorso per una disamina complessiva della situazione politica locale e per uno scambio di idee sul percorso di costituzione del PdL a livello cittadino. Una interessante riunione, anticipata da una serie di incontri tra gli eletti (Eugenio Scagliusi, Fabio Colella, Nico Messa) ed il direttivo, che dimostra come la squadra sia viva ed attiva, partecipe delle vicende cittadine e, soprattutto, sempre impegnata nel pur difficile percorso di condivisione e compartecipazione delle scelte politiche ed amministrative. Una caratterizzazione, questa, estremamente importante e sulla quale questo gruppo crede molto, riconoscendo valore ed importanza mai ai singoli individui pur presenti ed impegnati nella scena politica, bensì alla squadra di appartenenza, che consente, con l’impegno comune, la elezione di alcuni tra i tanti.

IL RIMPASTO DI GIUNTA - L’incontro ha avuto inizio con una breve introduzione di Eugenio Scagliusi, che ha riassunto quanto accaduto negli ultimi 60 giorni ed esposto le motivazioni che hanno indotto il Sindaco alle scelte effettuate. Quindi, i fedelissimi della destra locale hanno esposto i loro pensieri ed idee, ma anche dubbi e preoccupazioni. Ne è risultato un dibattito interessantissimo, al termine del quale è emersa la volontà della squadra tutta, affidata agli eletti, di proseguire nell’azione di governo locale, confermando le scelte strategiche già condivise nell’inverno del 2006 e che portarono alla vittoria elettorale della primavera successiva. Ma con la consapevolezza che occorrerà essere più vigili e più attenti a che l’azione amministrativa migliori in puntualità, efficacia e rispondenza ai reali bisogni del paese. Sono emersi l’auspicio che nei prossimi mesi si debba realizzare il salto di qualità che tutti aspettano; si debba chiedere agli alleati nel governo locale maggiore presenza, entusiasmo, vigilanza, attenzione; soprattutto, attenta consultazione nelle scelte. La squadra di Alleanza Nazionale esiste, esiste ancora e richiede rispetto.

IL PDL - Per quel che riguarda il percorso di costituzione del PdL, è emersa la forte preoccupazione da parte di chi, proprio perché abituato e desideroso di vedere la partecipazione politica come momento di sintesi del lavoro di un gruppo, attraverso un costante ed intenso lavoro di incontri, di riflessioni, scambi di opinioni, teme che il nuovo soggetto non garantisca quella dignità di “partito” che, invece, viene ritenuta assolutamente essenziale. Per questa ragione, si è auspicato un immediato coinvolgimento di tutti i gruppi e le persone che dovrebbero confluire nel PdL, affinché si elaborino al più presto, anche in vista delle imminenti elezioni regionali, strategie e lavoro comuni per consentire al costituendo nuovo soggetto politico di avviare da subito la programmazione per quello sviluppo che il territorio necessita e reclama a gran voce, attraverso le forme e gli strumenti che solo un partito correttamente organizzato può garantire.

L’incarico è stato affidato ad Eugenio Scagliusi, che avrà cura di sollecitare gli amici ed i gruppi che potrebbero aderire al PdL alla condivisione del percorso, che peraltro passa attraverso una indicazione condivisa del Coordinatore Cittadino che dovrà essere nominato dagli organi provinciali del PdL. Ogni ulteriore riflessione, non potrà che essere successiva.

Si preannunzia, così, nei prossimi mesi, un vivace e rinnovato interesse per la vita politica cittadina.

Gli eletti ed il Direttivo

Commenti  

 
#58 antonio-43 2009-09-23 21:57
Poco la volta ci stiamo comprendendo tutti quanti. Angelo Bovino con l'aiuto e la comprensione di noi tutti può cambiare rotta. Dipende da noi fargli capire che la maggioranza non è formata solo da quei amici che lo circondano e gli stanno facendo perdere credibilità. Deve allargare il giro, dare la possibilità di farsi collaborare dalla cittadinanza e da quei pochi collaboratori che hanno ancora fiducia di lui. Ha ragione francapape quando dice che Angelo non si farà circondare solo dai soliti personaggi. Con la Sua bravura e professionalità, veramente può capovolgere il mal contento e le critiche negative della popolazione. Un giiorno ad Eugenio gli suggerii cosa fare per riprendersi il timone della barca in mano e cambiare la situazione che travolge tutta la cittadinanza compreso il nostro paesaggio. E' vero che l'alternanza è un patto politico a livello nazionale, ma è anche vero che noi stiamo a Polignano e non a Roma. I patti politici li deve volere il Popolo perchè il Potere appartiene a NOI!!! Se Bovino non cambia la rotta e si organizza con i personaggi giusti vuol dire che anche Lui voterà VITTO!!! E LASCERA' IL TIMONE NELLE MANI DEL CENTROSINISTRA. A questo punto, non so cosa dirgli o fargli capire più ad Angelo, termino solo con un "in bocca al lupo" e fin quando si farà coinvolgere solo dai personaggi in vista lasciando da parte i suoi fedeli, bhè a questo punto cambierò rotta anch'io, dopo tanti anni di battaglia nella destra di Almirante, di Fini e Tatarella. "hai poster l'ardua sentenza" Buon lavoro a tutti. Antonio
 
 
#57 francpape 2009-09-23 03:13
cara/o Vittoria le regola dell'alternanza ci può stare ma fino ad un certo punto....se ci impegnamo un pò tutti nella rinascita di un centrodestra fuori dai soliti 5/6 personaggi che lo costituiscono oggi VEDREMO, anche x' Il centrodestra che ha vinto le elezioni nel 2007 non sono solo loro ma era formato da 100 candidati.8)8)8)
 
 
#56 luisi 2009-09-22 22:51
anche se era il mio ultimo post.......devo dire che obbiettivamnte dei mali dell'attuale amministrazione lui è il male minore è giusto anche che alcune domande poste siano idirizzate al Sindaco e non vanno fatte a lui.Il fatto che si sia esposto non vuol dire che debba sostenere da solo tutto il carico delle inefficienze forse lui è l'unico dopo Luigi Scagliusi ad essere stato un pò ovunque e ahimè devo riconoscere che è il più entusiasta e passionale di tutti per quello che fa anche se non è abbastanza. Per quanto riguarda Vitto è vero le prossime elezioni sono sue ma solo per il gioco dell'alternanza che da tempo vige in noi elettori ,gestire Polignano non è semplice,oggi vai bene tu e sei il migliore domani non lo sei più. Spero realmente in un nuovo percorso del PDL, cosa voglia fare Eugenio non si sa,se affondare insieme alla nave, o salvarla o salvarsi da solo lo vedremo comunque ha buone potenzialità perchè Polignano tra 10 anni sia suo.Deve seminare molto ancora........l'obbiettiva Vittoria
 
 
#55 antonio-43 2009-09-22 21:20
Amici cari di questo sito, ad Eugenio si può attribuire la colpa che si fa circondare da tanti "Giuda" e da tante marionette senza gli "attributi giusti", ma non che partorisce altri movimenti all'infuori di "Alleanza Nazionale". Magari fossimo un pò tutti quanti fedeli alle nostre ideologie politiche come è fedele Eugenio al Suo Partito. Il nuovo movimento partorito che hanno messo in giro questi ultimi giorni è una Balla!!! Eugenio oltre ad essere un bravo professionista è anche un "UOMO" bravo, INTELLIGENTE, DI CULTURA e FEDELISSIMO AI SUOI VALORI POLITICI ED AMMINISTRATIVI, anche se ultimamente ci sta andando UN Pò dietro ai pettegolezzi di chi vuole infiammare il rapporto tra Angelo e Eugenio. Francapape ha ragione sulla questione di "GIUDA" STAI ATTENTO EUGENIO!!! Quando i commentatori ti vogliono suggerire qualcosa prendile con le "Pinze", ma al 50% è vero!!! Però molti di loro (commentatori) ti stimano e ti rispettano, non piace a loro come stai guidando ultimamente la barca!!! Per quanto mi risulta ci sono tanti nuovi movimenti in giro, anche da parte di chi ha ricevuto molto da questa amministrazione e costoro non hanno il coraggio di affrontare in faccia l'amico. Ciao Eugenio buon lavoro, "da buoni intenditori poche parole". Andrea.
 
 
#54 gelataio 2009-09-22 18:58
ha ragione Andrea...che reputa Eugenio una persona isolata, dal resto della maggioranza, e che si difende da svariati attacchisa...senza alcun apporto di contributo da parte di altri componenti di coalizione.
..Andrea, ma dovrebbe chiedere collaborazione ai componenti dell'ultimo movimento partorito, pochi giorni fa....?:D:D:sad::sad::sad::sad::sad:
 
 
#53 francpape 2009-09-22 17:56
ma!! probabilmente ci vedremo molto presto.;-);-);-) occhio a giuda.
 
 
#52 diaboliko 2009-09-22 16:02
A me di Vitto non interessa niente. Non ti ho chiesto niente. Io ti ho solo chiesto (e reinvito la redazione a farla pubblicamente in caso di mancata risposta) spiegazioni sui tanti soldi elargiti alla E-20 rispetto ad altre associazioni. Non mi è piaciuta l'operazione sbigliettamento nè tantomeno quella dei tremila rifiutati da Giufrè ed a loro girati.
Proprio perchè c'ero nel 2007 non capisco il tuo lavoro oggi.
 
 
#51 antonio-43 2009-09-22 14:52
Caro Eugenio, io ti suggerisco di non fermarti e di continuare nel rispondere con le interviste e con i post, anche perchè scrivere fa sempre bene alla memoria. Quando si inizia una missione è necessario portarla sino alla fine e rispondere alle domande dei commentatori. La cittadinanza ha bisogno di più contatto diretto con il Sindaco, in quanto prima di dare un giudizio è opportuno ascoltare l'altra campana. Da quello che ho potuto notare, modestamente, il fatto è che non vi state difendendo a dovere, come si dovrebbe. La maggioranza non è composta solo dal Sindaco e dal Presidente del Consiglio, ci sono altri rappresentanti che dovrebbero fare da scudo agli attacchi del popolo, dove stanno gli altri? vogliono occupare solo la poltrona? Questo è il risultato di quelli che fanno politica passiva e la cittadinanza giustamente si lamenta, a volte sul giusto!!! Non bisogna circondarsi solo di pochi personaggi, ricordati che il potere appartiene sempre al Popolo. E' necessario che Angelo si circonda da persone umile e capace di fare politica attiva, assumendosi un pò tutti quanti la responsabilità che il Popolo attribuisce al Sindaco. Quando si vince una partita non gioca solo il capitano o l'allenatore che dirige il gioco, ma si vince perchè giocano 11 elementi più lo staff tecnico. Scusami Eugenio della realtà, ma è il messaggio di tutta la popolazone. Certamente, noi ci conosciamo abbastanza bene e posso salutarti con una sincera stretta di mano. Ciao Andrea.
 
 
#50 gelataio 2009-09-22 14:35
caro Eugenio, mi sa tanto ...leggendo i tuoi post....di non avere mai risposto in modo sincero, alle 10 domande espste dal Sig. Papavero.......
:D:D:D:D posso interpretarlo quindi, come uno scacco matto
 
 
#49 Eugenio Scagliusi 2009-09-22 11:29
Non so perché, ma l'ultimo mio commento non lo vedo ancora pubblicato.
Ne scrivo un'altro, perché vedo che nel frattempo ci sono altri commenti. Devo tagliarlo: è troppo lungo! Se a voi piace così! Le domande fatele: secondo me (ma regolatevi come credete) ci sono domande la cui risposta compete al rappresentante dell'amnministrazione, al Sindaco. Voglio proprio vedere se qualcuno le farà. Per quello che mi riguarda, se mi viene chiesto qualcosa esprimo il mio giudizio, che è personale, visto che sono "uno" in amministrazione (come "gruppo") e ce ne sono altri quattro. So soltanto che da svariati mesi "parlo"; ma sono terribilmente solo. Forse anziché limitarvi a criticare dovreste anche "proporre" e darmi qualche indicazione. A differenza di quello che pensano alcuni (o molti) non mi importa chi sarà il prossimo Sindaco. Caro Dylan, ben venga Vitto, se la gente vuole Vitto. Evviva. Però prima mi deve spiegare, in pubblico ed in contraddittorio, cosa è successo alla C2 e come si fa a prendere 4000 voti senza dire una sola parola. Ma dietro le quinte non ci rimango. Ho fatto le mie scelte da tempo. Molto. Non 5 anni fa. Molto prima. Ci metto la faccia. Mi assumo le responsabilità. Non scappo. Ho voglio di "parlare". Mi fate parlare? NOn voglio stare alla finestra a guardare quelli che passano. Secondo voi qualcuno che ci mette la faccia lo trovo o scapperanno tutti, come nel Febbraio del 2007? Perché nessuno mi chiede cosa è successo nel Febbraio del 2007, neanche Dylan, dopo che ho cercato di ricordarglielo (ma eri presente)? Forse, al di là di tutto, non frega niente a nessuno. Ma io li ricordo i tentativi di creare una alternativa;rimasi solo, altro che. Ma andò bene lo stesso, perché con sei mesi di campagna elettorale e dopo due anni di opposizione "seria", senza polemiche, ma sempre proponendo e distinguento, arrivarono più di 230 voti. Alla faccia di chi guarda alla politica come l'assalto a Fort Apache!Vittoria non scriverà più. FOrse ha ragione: non credo che occorra più. IL numero l'ho lasciato e lo lascio ancora: 3351297507. Come ho scritto nel post che ancora non vedo pubblicato, vorrei il volto di Francpape: che mi chiami, se non dovessi salutarlo, per mandarmi al diavolo.Scusatemi, ma effettivamente non scriverò più.
Grazie ancora a tutti, Soprattutto a chi ha voluto pubblicare (con enorme vantaggio rispetto alle testate "cartacee" locali) il comunicato stampa. Era evidente che mi interessava misurare le reazioni qui. Grazie e buon lavoro.
 
 
#48 diaboliko 2009-09-22 00:32
Come si fa a venire in Piazza a fare certe domande ed essere sicuri che il domani non ci saranno conseguenze?
Io la faccio una domanda sapendo di non avere risposta e mi auguro che Teofilo eventualmente la faccia per conto mio:
1. Come mai tutti questi soldi alla Associazione E-20 non ultimi quei tremila euro (oltre i venti già dati o stanziati)non presi da Giuffrè e girati a loro? (notizia da una testata locale).
 
 
#47 luisi 2009-09-21 23:50
capisci adesso Eugenio l'importanza di Polignano web e la sua forma anonima......papavero il coraggio o solamente la voglia di dirtele in faccia non ce l'ha ma vuole che comunque tu le sappia.Ti chiedi perchè si ha la voglia di dirle in questo modo le cose... perchè così arrivano.Purtroppo a Polignano l'informazione è sempre dalla parte della politica e succede che se un cittadino scrive una lettera ad un giornale perchè vuole farsi sentire deve decidere a quale testata locale rivolgersi perchè se è per lodare l'amministrazione si va da fax se è per sottolineare un problema si sceglie blu perchè forse è più obbiettivo e il cittadino non rischia di vedersela cestinata o sottoposta a inutili commenti .....sai quante lettere aperte ho scritto ai giornali e ogni volta stavo attenta a chi farla pubblicare ....ho ancora sul groppo la situazione della tensostruttura e della palestra a S.G.Bosco hanno strumentalizzato il tutto perchè incombeva l'inaugurazione....per non parlare della situazione di porto cavallo ...del parcogiochi....ultimo il centro storico devo continuare......I giornali locali voi li leggete o li leggi,bene non c'è mai stata una risposta da parte di nessuno ,sarei stata fatalista aspettando delle soluzioni ma delle risposte mai...Polignano web disinibisce anzi propongo a Nicola Teofilo di renderlo cartaceo una terza testata dove c'è solo la voce del paese senza appartenenza ad alcuna ala politica senza dover ogni volta leggere lo stesso articolo sull'altro giornale per fare la prova del nove.Secondo te tutto questo chi l'ha voluto...comunque questo è il mio ultimo post che scrivo in merito. W facebook vincere facile!!!!!!!!!(sono tutti amici) Ad un futuro incontro Vittoria
 
 
#46 visitatore 2009-09-21 23:33
Mi dispiace per Eugenio alla prossima tornata il sindaco eletto dal popolo
sarà Domenico Vitto.
Ti conviene stare dietro le quinte per non bruciarti.
Bravo papavero condivido tutto.
 
 
#45 Eugenio Scagliusi 2009-09-21 22:11
Statevi bene. E' incredibile quanto siate offensivi anche con chi cerca di non esserlo e sta cercando di non esserlo con voi.
Caro anonimo Papavero, rispondo in breve. Guarda che di incontri (A.N.) se ne fanno eccome. E vengono invitati tutti, altro che. Evidentemente lontano dalle campagne elettorali non se ne importa un fico secco nessuno...IL "mio" partito viene rispettato sempre. Se altri non riescono a farlo è un loro problema. Alle altre domande ho già risposto, sia in C.C., con un intervento che non si è filato proprio nessuno, sia (come squadra A.N.) in quello che dovreste commentare qui, anziché polemizzare. Se i contenuti (o le risposte) non vi piacciono, mica vi posso obbligare a condividerle! Una cosa è certa: che il dibattito ed il confronto non sono certo terminati, sono lunghissimi, richiedono pazienza e tempo: cioè un bel "dialogo". Scusatemi, ma non mi pare siate ben disposti. Se ho capito male - come vi assicuro spero - parlatemi a voce e ditemi tutto quello che volete dirmi. Fatemi pure male, se lo ritenete; ma con un volto. Io lo metto ogni giorno. E voi? A proposito: la storia del baratto dell'Urbanistica è clamorosamente falsa. Che schifo credere ad una cosa del genere. Ho già spiegato a tutti quelli che me lo hanno chiesto. Se avrai la cortesia di incontrarmi e chiedermelo, lo spiegherò anche a te. Gli incontri con la gente li faccio quasi ogni settimana, almeno io. Secondo te cosa dovrei fare? Non andare quelli cui sono invitato? COmplimenti per il rispetto degli altri e delle diverse opinioni! Invece, dalla osservazione su A.N. ed i suoi valori, capisco che è un pezzo che non voti A.N..Mi sta benissimo. Legittima scelta, la tua. Rispetta quella degli altri. Il "disagio", non a caso, non è "solo" tuo. Ma anche mio e, oltre che della "base", di chi ricopre ruoli istituzionali. Tira fuori la faccia, vieni, fatti riconoscere, domanda in pubblico e stai pure certo che non fuggo e che ti darò le risposte che vuoi. Potrebbero non piacerti, ma ti assicuro che non è un problema.
Francpape, fammi un favore tu, invece: quando mi incontri la prossima volta e ritienei che non ti stia salutanto "consapevolemte", salutami tu e mandami al diavolo. E ti vorrò più bene e mi scuserò pure per essere stato distratto.
Statevi bene. Il numero ve l'ho dato. Lo riscrivo: 3351297507.
 
 
#44 francpape 2009-09-21 21:11
Eugenio.. nn peroccuparti ti ho anche salutato... il presidente altezzoso che saltuariamente saluta solo faccia a faccia se non può farne a meno.:cry::cry::cry:
 
 
#43 papavero 2009-09-21 17:52
Per Eugenio Scagliusi

1.Perché il giorno dopo la vittoria delle elezioni comunali per oltre un anno non si sono fatti più incontri in AN?
2.Perché non ti sei opposto quando hai visto che i Partiti non erano stati più presi in considerazione?
3.E’ vero che il sindaco o chi per essi non ha mai incontrato ufficialmente i segretari di partiti?(se non per qualche riunione di maggioranza)
4.Ti sembra corretto non rispondere ad una verifica Politica - amministrativa chiesta da l’UDC (2° partito di maggioranza)?
5. Ti sembra corretto che il sindaco e qualche amico intimo hanno deciso da soli per la nuova giunta?
6.E’ vero che alla scelta dei nuovi assessori hai minacciato di dare le dimissioni se l’assessorato dell’urbanistica non fosse stato assegnato al tuo partito e quindi a te?
7.Ti sembrerebbe normale vedere Silvio Berlusconi che decide di eleggere a ministro Fausto Bertinotti?
8.Ti sembra corretto ora fare un incontro con i cittadini quando non l’avete fatto mai con i Partiti che sono la voce della gente?
9. Ti sembra normale soffocare nel PDL i valori e la dignità di un partito come AN?
10.Caro Presidente del Consiglio Avv.Eugenio Scagliusi Ti sembra corretto e Perché?


Un tuo EX Amico POLITICO
 
 
#42 luisi 2009-09-21 13:24
che permaloso di presidente del consiglio!!!!!! Comunque hai vinto voglio capire il perchè dei tuoi limiti.......vedo che ne hai. Se avrò modo di incontrarti ti fermerò promesso...... nb:ho letto tutte e due le testate locali non si evince molto neanche su fax che è dalla vostra .....non è che il tuo statuto ha bisogno di più chiarezza (ci metti in crisi) a presto Vittoria
 
 
#41 Eugenio Scagliusi 2009-09-21 10:01
Vittoria, ho l'impressione che anche io non abbia capito molto. E continuerò a credere che sia questa forma di comunicazione che non aiuti. Scusami; vi rispetto tutti, ma dubito che potrò continuare a leggere i post. SCusatemi tutti. Ma così proprio non va. Grazie a tutti. Il numero l'ho lasciato. Lo lascio ancora, 3351297507: sono curioso di vedere chi mi chiama.
Francpape, ieri non ho seguito il consiglio di Vittoria. Ho fatto quello che faccio da anni e che continuerò a fare. PErò, credimi, non è neanche giusto che voi conosciate (riconosciate) me, ma io non possa neanche "salutarvi"...Se a voi sta bene così...
Ultima considerazione: dopo una settimana, non abbiamo fatto grandi progressi qui. COmunque, assicuro un ringraziamento sincero ai responsabili che hanno voluto, da subito, concedere ospitalità al comunicato stampa, con un indubbio vantaggio rispetto alle testate cartacee che si leggono nel fine settimana. Ieri ho letto il settimanale "Blu". Non condivido molto l'analisi proposta; ma almeno lì una analisi, pacata, misurata e serena, per quanto "di parte" (come del resto è la mia) l'ho letta. Avrei gradito altrettanto anche qui.
Grazie ancora, a tutti, indistintamente.
Non scappo. Nono sono mai scappato e non scapperò mai.
Chi viene a fare qualche domanda interessante venerdì sera, alle 19.00, in Piazza San Benedetto?
Vi aspetto.
Eugenio Scagliusi.
 
 
#40 luisi 2009-09-20 23:03
rinuncio!!!! Non riesco a capirti non so quali risposte vuoi inerenti al tuo statuto continuando così sembra che: il pensiero di Eugenio Scagliusi sta a Vittoria come l'autan sta alle zanzare. Io di solito in politica rispecchio la volontà della massa, i miei pensieri non sono mai buttati li, isolati , continua a leggere i post e vedrai che è così molti la pensano come me o il contrario io la penso come molti ....ti sembrerà strano ma sono dalla tua parte..... Vittoria
 
 
#39 francpape 2009-09-20 12:01
BRAVO EUGENIO..ieri sera hai seguito il consiglio di Vittoria... devi stare tra la gente e riacquistare la loro fiducia.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI