Lunedì 24 Febbraio 2020
   
Text Size

Situazione Pronto Soccorso: se ne parlerà in Consiglio

Pronto soccorso

Un grande risultato è stato raggiunto dal gruppo consiliare di Forza Italia che, durante l’ultimo consiglio comunale di venerdì 28 dicembre, è riuscito ad ottenere l’iscrizione della mozione sull’istituzione dell’Ambulatorio infermieristico della ASL come punto all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale.

I polignanesi sono molto preoccupati per l’assenza di strutture sanitarie, dopo la chiusura del Presidio di Primo Intervento. A questo si aggiunge anche il fatto che il pronto soccorso più vicino, cioè quello dell’Ospedale di Monopoli, è spesso ingolfato dalle troppe richieste dell’utenza. Per questo Forza Italia ha voluto che il Presidente del Consiglio Franco De Donato e la Giunta si impegnassero nella discussione all’interno del consiglio comunale per l’istituzione dell’ambulatorio infermieristico della ASL che, come hanno fatto già altri comuni, consiste in un ambulatorio innovativo dotato di un’auto medica, che andrebbe ad aggiungersi all’autombulanza medicalizzata del 118, che è già presente.

“Siamo molto soddisfatti del lavoro fatto – commenta il consigliere comunale di Forza Italia Domenico Pellegrini – i cittadini da tempo chiedono delle soluzioni, delle alternative al Presidio di Primo Intervento che il Governo Emiliano ci ha portato via. Non dimentichiamo che Polignano è anche un paese turistico e pertanto non può essere totalmente privo di strutture sanitarie. Un esempio di questo ambulatorio lo si può trovare a Conversano e servirà a ridurre le code d’attesa per i pronto soccorso attivi e per gli ospedali. L’ambulatorio infermieristico ha proprio il compito di intercettare almeno una parte dell’utenza e garantire la prestazione assistenziale somministrando prestazioni tipicamente infermieristiche. Un esempio su tutti può essere la sostituzione di un catetere vescicale. Noi crediamo che una città come Polignano non possa più essere totalmente sprovvista di un ambulatorio infermieristico. Ovviamente, il nostro intervento non si limiterà soltanto alla discussione, ma faremo di tutto pe trasformare questo progetto in realtà”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI