Sabato 19 Gennaio 2019
   
Text Size

LA CINA È SEMPRE PIÙ VICINA

Vitto delegazione cinese (3)

Una delegazione di Shenzhen ha fatto visita a Polignano
e ha incontrato il sindaco Vitto


Vitto delegazione cinese (1)

“Sono interessati all’Italia nei settori strategici”. Così, il sindaco Domenico Vitto, dichiarava di ritorno da Shenzhen, in Cina, nel suo viaggio organizzato dalla regione Puglia nell’aprile scorso. I cinesi hanno mantenuto la promessa e in questi giorni sono stati a Polignano, per ammirare le nostre bellezze.

Sindaco, la Cina è ancora più vicina…

“Polignano gode di un’ottima congiuntura sul piano internazionale. Oltre alla finale mondiale dei tuffi, questa settimana ci hanno fatto visita i cinesi di Shenzhen che incontrai in Cina nell’aprile scorso. Hanno mantenuto le promesse e hanno visitato il nostro paese. Inutile dire che ne sono rimasti incantati. La Cina è sempre più interessata al mercato italiano nei settori strategici. Il turismo a Polignano e in Puglia è diventato un settore strategico e ora siamo pronti a programmare la prossima stagione”.


Vitto delegazione cinese (2)

Parteciperete alla prossima Bit?

“Certamente. Sfrutteremo ogni vetrina possibile. Come avete visto i risultati si vedono; i turisti stranieri sono aumentati”.


Che ne pensano gli operatori turistici?

“Io ho raccolto pareri positivi. Ristoranti e alberghi pieni, i servizi migliorano, l’offerta e le iniziative dei privati sono sempre più interessanti. Si sta innescando un circolo virtuoso, tra amministrazione pubblica che sostiene il turismo, e privati che investono e migliorano la qualità dell’offerta. Da noi il calo registrato nelle storiche località pugliesi non si è visto. E l’estate continua…”

Ci sono i tuffi…

“Guardiamo già al prossimo anno. Non stiamo fermi mai un minuto. Cerchiamo di fare sempre il massimo per la Red Bull e siamo sempre a completa disposizione sia sul piano organizzativo che sul piano della risoluzione dei problemi. Siamo sempre in prima linea, e ne può dare atto anche la Red Bull”.


Di chi sono i meriti?

“Bisogna dare i meriti a tutti quelli che ce li hanno. È stato un lavoro di squadra, sicuramente la famiglia L’Abbate, l’assessore Simone e tutti gli assessori che si sono adoperati, sono stati tra i protagonisti del ritorno della Red Bull a Polignano”.


Quali sono le prossime tappe dell’attività amministrativa?

“L’attività è in fermento: dall’urbanistica ai lavori pubblici, dalla cultura ai servizi sociali”.


A proposito, che fine ha fatto il Piano delle Coste?

“Stiamo dando una accelerata, abbiamo ripubblicato il Piano e abbiamo chiarito con la Regione quella che è la procedura da portare avanti e contiamo nei prossimi mesi di approvarlo definitivamente”.


E il PUG?

“Il lavoro del settore Urbanistico si vede nel lungo termine, ma vi assicuro che gli uffici e la parte politica sono al lavoro. È scaduto il bando da qualche giorno, ora creeremo la commissione per aggiudicare alla società, al gruppo di tecnici l’incarico per redigere il PUG. I prossimi mesi saranno importanti per quanto riguarda il PUG, che speriamo di dare alla cittadinanza nei tempi e nei termini voluti dal bando. Grazie al lavoro messo in campo dall'assessore Scagliusi e dal presidente della Commissione Maglionico, a breve si vedranno i frutti".


Il Pd nazionale è in difficoltà. Come uscire da questa crisi?

“Riprendendo il contatto con gli elettori e con chi è in difficoltà. Riprendendo dai territori dove il Pd ha tanti amministratori, quindi bisogna ripartire dalle città e dai paesi. Come stiamo facendo noi dell'Anci, dove tutti i sindaci e i rappresentanti del territorio fanno sentire la propria voce”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI