Martedì 18 Dicembre 2018
   
Text Size

Pum e parcheggi. La parola a Domenico Pellegrini

Domenico Pellegrini

 

Domenico Pellegrini torna a parlare del Piano sulla mobilità urbana (pum) dal momento che rappresenta una piaga per il paese in grado di destare ancora scompiglio.

Come ben sapete il Pum entrato in vigore dal 1° aprile sarà valido sino al 31 ottobre.

Questo significa che allo scadere di questo termine il paese sarà libero da ogni vincolo che le strisce gialle e la segnaletica verticale impongono.

Di conseguenza sarà possibile parcheggiare senza alcun riferimento alle regole che lo stesso Pum impone, questo ovviamente è doveroso ricordarlo sino ad aprile dell’anno successivo, periodo di transito nel quale il piano tornerà ad essere nuovamente in vigore. Parliamo quindi di un sistema studiato per agevolare il residente durante la stagione estiva, periodo nel quale Polignano è presa d’assalto dai visitatori.

Cosa succede prova a spiegarcelo il consigliere Pellegrini: “è ormai noto quanto disagio questo sistema stia creando, sin dal 1°aprile abbiamo potuto notare l’assenza della segnaletica verticale, un mancato completamento di quella orizzontale, senza escludere la consegna dei pass a tutti i richiedenti.

Abbiamo assistito ad un periodo di transito e di tolleranza, periodo nel quale l’Assessore e i tecnici si riservavano di apportare delle modifiche qual ora fossero pervenute delle criticità al quale dover sopperire, e così è stato.

Sono stati spesi non pochi soldi per apporre la segnaletica, come espressamente indicato nella determina n° 00606\2018 del 26\07\2018, parliamo di ben 11,379,66 euro, ma ad oggi molte strade risultano incomplete.

Oltretutto per raccontarvi un aneddoto al fine di riderci su, alcuni turisti mi chiedevano se in quella zona in cui ci trovavamo potessero parcheggiare malgrado non vedessero nessun cantiere. Ecco, per loro le strisce gialle significavano questo, nel momento in cui ho spiegato loro che in realtà sono riservate ai residenti, sorridendo mi hanno detto che nel loro paese i posti per i cittadini sono contraddistinti dal colore blu.

A prescindere questo episodio che non fa testo, nel nostro paese ci sono delle problematiche che andrebbero risolte, il pum desta ancora delle perplessità e concludo dicendo che siamo ancora in attesa dei pass per i residenti fuori dalla zona Z.R.U.”

Commenti  

 
#1 Pensaci tu 2018-08-08 06:40
Caro Domenico,ti suggerisco di leggere alcune risposte al post precedente riguardante questo stesso argomento (parcheggi:tolleranza finita dell'11/7).Persone diverse presentano varie perplessità che vanno oltre quelle da te espresse.Il PUM è un progetto nato già fallito.La popolazione,in maggioranza,non li vuole così come sono stati concepiti.Ti prego di prenderne atto e di presentare degli emendamenti per modificarlo in modo da fornire un piano che sia in linea con il resto d'Italia.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI