Mercoledì 23 Gennaio 2019
   
Text Size

Bovino e Di Giorgio insieme? Ma quando mai! Intervista al sindaco Vitto

Il sindaco Vitto ospite al Tg Regione Puglia di giovedì 28 luglio

Articolo pubblicato su 'La Voce del Paese - edizione Polignano' nelle edicole da venerdì 29 luglio.



Bovino e Di Giorgio insieme? Ma quando mai!

Intervista al sindaco Vitto. “L’opposizione è un ostacolo al problema della carenza alloggi”


“I consiglieri di opposizione dovrebbero chiarire ai Polignanesi perché invocano nuovi piani di edilizia, e poi ostacolano il corso di quelli già in atto. Dovrebbero spiegare come mai lamentano la carenza di alloggi e poi non aiutano il percorso che porterebbe alla costruzione degli stessi in breve tempo”. Così, il sindaco Domenico Vitto, commenta ai nostri microfoni i lavori del Consiglio comunale di venerdì scorso.  

 

Sindaco, in quel Consiglio ha dato del populista a qualcuno. Si rimangia quello che ha detto?

“Mi sono solo limitato a constatare un dato di fatto. Quando si è in maggioranza ci si adopera per negoziare, limitare le differenze, cercare sintesi. Modesto Pellegrini da un po’ di tempo a questa parte è invece impegnato a mettere in cattiva luce l’operato dell’Amministrazione. Non rientra nella sua natura questo atteggiamento, dal mio punto di vista. Piuttosto sembra un tentativo maldestro di indossare panni che non sono i suoi, quelli del predicatore, del bastian contrario che amplifica i problemi e non propone soluzioni. Il motivo di tutto questo? Lavorare per gli interessi elettorali del suo movimento e non per quelli della collettività. Voglio chiarire una volta per tutte che Pellegrini non è più un problema della maggioranza. È da tempo che questo atteggiamento incoerente va avanti. Penso alla storia della C2, che lui stesso ha dichiarato di aver votato favorevolmente nel 2008. Oggi vota contro ad una proposta di convenzione che migliora il documento e sblocca la situazione. Questa la chiamate coerenza?”.

 

Ma quali problemi avete riscontrato nell’approvazione della bozza di convenzione per la C2?

“Durante l’ultimo Consiglio il punto relativo all’approvazione della bozza di convenzione per il PP C2 ovest è stato integrato e migliorato. Il Consiglio ha fatto quanto è nelle sue competenze nel rispetto delle regole, apportando migliorie ad un documento a tutela dei cittadini della C2 che velocizza un processo partito nel 2008. I consiglieri di opposizione dovrebbero chiarire ai cittadini Polignanesi perché invocano nuovi piani di edilizia, e poi ostacolano il corso di quelli già in atto. Dovrebbero spiegare come mai lamentano la carenza di alloggi e poi non aiutano il percorso che porterebbe alla costruzione degli stessi e in breve tempo.

Ritengo che il Consiglio abbia dimostrato un grande senso di responsabilità proponendo e individuando la modalità corretta per approvare il punto. È un documento importante grazie al quale si potrà dare sviluppo urbanistico a una parte importante del territorio che aspetta da troppi anni scelte decisive come quella presa nello scorso Consiglio comunale”.

 

Sempre con più insistenza si parla di un accordo tra Bovino, Di Giorgio e Pellegrini. Che ne pensa?

“Bovino e Di Giorgio insieme? Mi chiedo chi abbia detto una sciocchezza simile. I duellanti di sempre, i protagonisti di un ventennio politico da sempre agli antipodi, non potrebbero mai stringere un’alleanza. Per anni sono stato in opposizione dell’Amministrazione Bovino, ma so bene non farebbe mai alleanze basate sono contro qualcuno e costruite in poco tempo per paura di perdere. Il Sindaco Di Giorgio ha una dignità politica e un’intelligenza tale da capire che alleanze del genere porterebbero prima o poi ad un’implosione. Pellegrini, considerata la forte motivazione al successo elettorale, potrebbe mettere insieme un gruppo di persone completamente diverse tra di loro, con l’unico scopo di porre fine ad un’esperienza positiva per il paese. in ogni caso l’alleanza di cui lei parla è fantascienza pura”.

Commenti  

 
#12 Consilia 2016-10-11 17:47
Vitto non sa che invece la gente non dimentica la sua alleanza con il nemico: Salvatore Colella .Vitto se riesci a stare zitto fai la cosa migliore perché' sei pietoso
 
 
#11 Il CENTRO FASCISTA 2016-09-02 19:39
Se quelli del Centro Comunista SPENDONO QUELLI Del CENTRO FASCISTA RUBANO e METTONO IN TASCA: complimenti X la scelta.
 
 
#10 Yes 2016-09-01 13:41
Adesso l ostello lo sistemano di nuovo...
 
 
#9 frankhol 2016-08-26 11:51
Centro anziani e ...ostello della gioventù. Gatta gara, preso in giro le ditte polignanesi ed ora dato in gestione sempre alla signora del centro anziani.
 
 
#8 A MARSCEN 2016-08-26 10:08
la soluzione è sempre bovino e il suo entourage di commercianti e ingengneri collaborazionisti di forzaitalipdlforzaitalia...
 
 
#7 disastro 2016-08-22 11:28
Resoconto di 5 anni amministrazione attuale : Sperpero totale di danaro pubblico a favore del benessere dei turisti e nessun beneficio per i polignanesi che pagano le tasse : come al solito i governi di stampo Centro-Comunista spendono e spandono fianze pubbliche inutilemente.
 
 
#6 la pupetta 2016-08-20 19:41
i dirigenti devono ruotare adesso basta.
 
 
#5 ormai e tardi 2016-08-17 21:46
caro sindaco ormai il mandato e finito stai tranquillo tornerai ha fare quello che facevi prima cioè ha chiudere e ad aprire l acqua in campagna i rtell di tubb.
 
 
#4 Domanda?! 2016-08-06 09:41
Ma cosa sono le voci sul centro anziani?chi ci ha messo su le mani??
 
 
#3 iovotoNO 2016-08-03 19:06
Renzi sta governando con i voti del plurindagato verdini e tu ti meravigli che due persone oneste come Bovino e Di Giorgio stiano insieme?
 
 
#2 sei scandaloso 2016-08-03 06:30
Si come quella tua con Salvatore Colella.... eravate avversari su tutti i fronti..vi siete insultati per anni (ti devo ricordare quello che dicevi di salvatore alla tua cara cugina quando era fidanzata con un cugino di salvatore?) Hai la memoria corta ma noi no... e quindi ti manderemo a casa il prossimo anno insieme ai tuoi serveti seduto in consiglio
 
 
#1 expd 2016-08-02 17:44
E' un partito il tuo che non c'è più avete cambiato pelle, parole e pensieri. Avete subito una mutazione genetica non solo sulle riforme ma anche sull'art.18(viste le tante giravolte fatte)sul lavoro e precarietà e sulle alleanze; se prima si imbarcava Mastella, adesso ci si allea con il plurindagato Verdini & co.quindi di cosa ti meravigli.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI