Lunedì 25 Marzo 2019
   
Text Size

Votiamo Sì. L'appello di Gialluisi che scende in piazza

Giuseppe Gialluisi

DIFENDIAMO LA COSTA, IL MARE, LA FLORA E LA FAUNA DI POLIGNANO A MARE E DI TUTTA ITALIA!


A Polignano, dicevano, da duri e puri, che difendevano la bellezza, il mare, la flora, la fauna e l'intera costa, tutti scomparsi? Avevano annunciato Comitati pro-referendum! Altri, avevano promesso impegno e lotta dura a favore del SÌ!

Qualcuno, si sta limitando, attraverso fb, a promuovere il SÌ! Da militante senza tessera - tranne un anno cruciale per la continuità del Partito Radicale -, e, quindi, da referendario convinto di questo strumento di democrazia diretta, INVITO, quelli che sono per il SI, quanti hanno a cuore la democrazia e la tutela delle qualità paesaggistiche ed ambientali, a farsi vivi per qualche manifestazione pubblica!

A due settimane dal voto e con tanti che stanno boicottando, con una gran disinvoltura, il quorum! non vi è da stare sereni e, men che meno, nascosti e silenti!

Ad ognuno le proprie scelte e responsabilità di cittadini, non di sudditi servili.


Link correlati:

GIUGNO 2015: RILEGGI LA NOTIZIA DELLE AUTORIZZAZIONI (che col referendum del 17 aprile si possono bocciare) CHE PARTì PROPRIO DA POLIGNANOWEB - LA VOCE DEL PAESE

CLICCA QUI: LE INCHIESTE - TRULLI E CEMENTO AL PORTO. DIFENDIAMO TUTTA LA BELLEZZA

 

Commenti  

 
#5 GS 2016-04-05 11:05
L'inchiesta di Potenza conferma l'importanza del referendum che farà riflettere i cittadini ancora più convinti in difesa del nostro mare del nostro territorio, della trasparenza e della legalità. Il 17 aprile votiamo "SI"
Dopo questa vicenda abbiamo bisogno di disinquinare o di evitare l'inquinamento anche delle istituzioni. Altro che rottamazione.
 
 
#4 x Gialluisi 2016-04-04 13:21
Carissimo Pino Gialluisi, grazie per la segnalazione. E' stato bannato. Purtroppo non riusciamo a leggere con attenzione tutti i commenti. Molti commenti offensivi o off-topic sfuggono all'attenzione. Grazie per la segnalazione e scusa.

La Redazione
 
 
#3 G.G.S. 2016-04-04 12:57
Direttore, non è con il fango qualunquista e prezzolato che ci faranno tacere, anzi! Intanto, su fb mi ha risposto addirittura Il Presidente della regione Puglia Emiliano invitandomi ad andare avanti e continuare la battaglia per il referendum! Nel frattempo, lei rispetti e faccia rispettare il regolamento del suo stesso sito e non pubblichi commenti offensivi e personali senza alcuna relazione con il merito di quel che stiamo trattando! Comunque, avvisi questo servo sciocco "zappatrill" che la sua frase è già all'attenzione dell'avvocato.
 
 
#2 Vota SI 2016-04-04 11:17
Dato che a molti non è chiaro, bisogna ben spiegare che si vota SI per dire NO.
 
 
#1 G.G.S. 2016-04-03 08:59
Al direttore Nicola Teofilo: Preoccupato per il non andamento della campagna elettorale sul referendum, a Polignano mai iniziata, forse sono stato poco chiaro nell'esporre quello che volevo intendere e dire, pertanto preciso: Il mio INVITO AD ANDARE A VOTARE E' RIVOLTO A TUTTI, QUINDI, ANCHE A QUANTI VOTANO NO!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI