Mercoledì 23 Gennaio 2019
   
Text Size

Marco Lacarra segretario regionale PD. Vitto può esultare

vitto emiliano lacarra introna fabio facciola franco mancini daniele simone trivellazioni petrolio  

Marco Lacarra - "fedele compagno” del sindaco Vitto - sarà il candidato unico e condiviso della segreteria regionale pugliese del Partito Democratico. Dopo la rinuncia di Elena Gentile e Stefano Minerva, il consigliere regionale renziano è stato individuato dai vertici del partito pugliese come il successore del segretario uscente Michele Emiliano.

“La sfida del rilancio del Partito Democratico – si legge in un documento – si incrocia con importanti e imminenti appuntamenti elettorali che vedrà coinvolto l'intero gruppo dirigente ad ogni livello sia nei Referendum sia nelle amministrative che coinvolgeranno quasi un terzo della popolazione pugliese. In questa fase ci giunge forte dai territori la richiesta di essere uniti e di fronteggiare in maniera unitaria le sfide che abbiamo dinanzi a noi. Condividendo la larga richiesta di unità che permetta al Partito di operare in questa fase delicata per traguardare la scadenza della convocazione del Congresso nazionale, si è addivenuti alla conclusione di procedere al Congresso regionale del PD di Puglia attraverso la indicazione di un candidato unico e condiviso, nella persona di Marco Lacarra”. L'accordo – raggiunto dalle diverse aree del partito – è stato sottoscritto dal Sindaco di Bari, Antonio Decaro, e dai principali esponenti del partito pugliese: Domenico De Santis, Ernesto Abaterusso, Mino Carriero, Ludovico Vico, Elena Gentile, Michele Bordo, Vito Antonacci.

Cosa accadrà nel PD puigliese? Cosa accadrà nei rapporti con il governatore di Puglia antirenziano Michele Emiliano?

Di sicuro la nomina piacerà al sindaco Vitto, che alle elezioni regionali del 2015 ha sostenuto Lacarra. Per Vitto, si fa strada la nomina a capo dell'Anci Puglia. O altro ancora. 

Commenti  

 
#14 paoloemilio giuliani 2016-05-18 14:54
Per il direttore. Che tristezza! Un individuo ,che non voglio aggettivare,insulta la memoria di uno straordinario avvocato , che i piu' anziani ricordano ancora per la sua grande umanita' e generosita' verso i piu' umili! Dai piu' poveri l'avvocato Giuseppe Giuliani non si e' mai fatto pagare e viene ricordato ancora oggi con affetto e riconoscenza, a volte persino commoventi.Io sono onorato di essere il figlio di quell'avvocato, al quale la balbuzie non ha mai impedito di essere il migliore di tutti. Fino a novant'anni quando il destino lo ha sottratto alla sua professione , ai suoi cari nipoti, alla famiglia , ai suoi 'cari' pescatori.Pavido anonimo , vieni a trovarmi; sicuramente sai dove sono,perche' io, come mio Padre, non mi nascondo mai,e mi 'misuro' faccia a faccia, con chiunque!Vieni a confrontarti .Troverai la dignita' per misurarti con me uscendo dallo anonimato o preferisci essere considerato un vile che non ha il coraggio di dire il proprio nome; o, ancora peggio, non puo' dirlo perche' se ne vergogna?Se mi risponderai in 'anonimo' non riceverai repliche.Non sprechero' neppure un sintetico 'vaffa'.Allora cosa fai?Decidi di fare lo 'uomo' o sei tanto 'piccolo' da non riuscirci?Suvvia, non temere! Non maltratto mai nessuno; salvo i diffamatori anonimi che sono costretto a scovare da solo.
 
 
#13 GS 2016-04-07 21:49
Il 17 Aprile riprendiamoci la democrazia un "SI" sarebbe una prima, importante vittoria contro il governo abusivo delle controriforme, un governo che si regge su traditori del proprio mandato.
 
 
#12 nanucc 2016-04-03 15:20
7 artist.ma non v vrggnet propr.faceit scheif.
 
 
#11 ARIECCOLI! 2016-04-03 09:20
Questo sig. Lacarra, che pare abbia e goda dei favori di "renziani ed emiliani" a ben cominciato BOICOTTANDO IL REFERENDUM! Il sig. unesco, ALIAS FRANCESCO MANCINI, ed i suoi giovani del tinks tanks oxfordiano, che pare siano sempre immersi nello studio e dovevano essere la testa d'ariete del comitato #DIFENDIAMOLABELLEZZA# CON ALLA GUIDA L'INDOMITO E FURBO SINDACO CON LE SUE LEGIONI IN ARMI, si hanno notizie di tutti loro? Lass. di sel, la compagnia sellina, i verdi lomeliani e quel che ne avanza, hanno saputo che è in corso, votato alla sconfitta!, il referendum, sia pur non esaustivo e completo, che mette in discussione le trivellazioni ed i danni che rivengono dalle stesse? Ci farete sapere, fra un Parco dei Trulli e qualche altra gittata di cemento con eradicazione di alberi secolari d'ulivo, qualcosa? Se ci riuscite, prima del giorno in cui si vota!
 
 
#10 Demagogia 2016-04-03 02:11
Gentil signori voi non sapete la verita' bensi' che l'avv.La Carra e' sponsorizzato dal grande mitico non che'falsario sig.unesco pardon franco mancini e' lui che ha presentato il cons. Regionale al sindaco.
 
 
#9 ruge 2016-04-01 13:25
tra lacarra marco e il fratello stan sempre in ambiti pubblici, è una grande famiglia che sa come starci in questi ambiti
 
 
#8 aspettando godot 2016-03-31 14:23
noi pensiamo a bloccare le trivelle e lor signori ai propri interessi.Non facciamoci illusioni........col denaro si compra tutto.
 
 
#7 Per il direttore 2016-03-31 14:17
Caro direttore ad onor di cronaca, non crede sia opportuno delucidare noi cittadini, ed in particolar modo chi in lui ci crede, se effettivamente Lacarra è una brava persona?
Magari un'intervista per capire come la pensa in merito al referendum richiesto da un suo grande sostenitore, il nostro sindaco, da un bacino di suoi elettori, i nostri concittadini, e dallo stesso presidente della regione.
Giusto per capire se ci tiene anche lui al NOSTRO MARE, come vuol farci credere nella foto di questo articolo.
 
 
#6 ...il nostro mare 2016-03-31 07:35
Come può essere una risorsa se invita a votare a favore delle trivelle?
Il referendum è stato chiesto dal nostro sindaco in primis.
Il nostro mare è una risorsa per noi!
 
 
#5 INUTILI 2016-03-30 16:15
La Carra non è colui che ha i terreni al Parco dei Trulli ora capisco la fretta di approvare il piano. Io do una cosa a te tu dai una cosa a me.
 
 
#4 Grande 2016-03-30 14:49
Una bravissima persona a capo della segreteria regionale pugliese del PD..Complimenti al nostro Sindaco:non ne sbagli una.
 
 
#3 giusto 2016-03-30 11:55
puo' essere un ulteriore salto in avanti di un sindaco che vuole tutto per lui
 
 
#2 X VEIT 2016-03-30 11:32
complimenti, non avrei saputo trovare parole migliori delle tue, mi piace sono aggiungere che le parole "fedele compagno" suonano cosi' male.
 
 
#1 veit 2016-03-30 10:13
può essere una opportunita' per polignano e i polignanesi oltre che per vitto . abbiamo due parlamentari gia' che non servono a nulla
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI