Lunedì 17 Giugno 2019
   
Text Size

MIMMO RUGGIERO NELLA NUOVA GIUNTA

giano_bifronte

Avevamo  anticipato tutte le novità sulla composizione della nuova giunta: da Beatrice De Donato a Matteo Colella (filo Modesto Scagliusi), entrambi militanti nei Verdi. Man mano che andavamo avanti con il nostro toto-assessori, grazie anche ai vostri sagaci e rivelatori commenti, toccavamo il fondo fino a raschiarlo e svelarne il paradosso, sfiorando anche l’assurdo.

L’ultima novità di questa pazza estate politica è l’ingresso in una giunta di centrodestra (?) di Mimmo Ruggiero, esponente del Partito Democratico, e parte del direttivo provinciale.

Alcuni di voi giustamente si sono chiesti “ma è un rimpasto verde?”. Bene, ora c’è tutto, ci sono i Verdi e c’è anche il PD.

Pare che Mimmo Ruggero, operatore turistico da un paio d’anni e quindi assessore al turismo nella nuova squadra di Bovino, abbia già inviato una e-mail all’indirizzo della segreteria locale di partito per rassegnare le dimissioni. Il segretario Mataresse è in ferie, a giorni sicuramente valuterà, con il direttivo, l’espulsione o meno di Ruggero, tesserato al PD.

REAZIONE DEL PD - Le prime non-reazioni sono del consigliere di minoranza Angelo Focarelli. Nel corso di un’intervista esclusiva a Polignanoweb, che a breve pubblicheremo, si è trincerato dietro un sorpreso no comment: “Siamo amici. La questione non mi interessa”.

DIMISSIONI -  Dopo questo rovente fine settimana, gli assessori dovrebbero rimettere spontaneamente il loro mandato nelle mani del sindaco.

Interessante sarebbe capire come reagirà lo zoccolo duro del centrodestra polignanese: pensiamo a Eugenio Scagliusi, presidente del consiglio, esponente politico convinto. Scagliusi è una figura integra, sicuro sostenitore di una parte politica. E’ sempre stato coerente nelle sue posizioni, uno degli ultimi pensatori politici rimasti. Potrà mai gradire l’ingresso in giunta di rappresentanti del centrosinistra? Oltre a Scagliusi, a noi pare che più di qualcuno, tra i consiglieri di maggioranza, abbia espresso già i propri malumori.

Gradite il rimpasto? E' davvero la soluzione ai problemi politico-amministrativi di questa città?

ECCO COME POTREBBE ESSERE LA NUOVA GIUNTA:

Sindaco: Angelo Bovino

Vicesindaco: Beatrice De Donato (assessore alla pubblica istruzione e cultura. ex Verdi)

Matteo Colella: assessore polizia municipale (ex Verdi)

Mimmo Ruggiero: assessore al turismo (Partito Democratico)

Fabio Pellegrini: (da assessore alla pubblica istruzione diventa assessore al bilancio)

Raffaele Scagliusi: (da assessore alla polizia municipale ai lavori pubblici)

Paolo Montalbò: (assessore ai servizi sociali)

Mimmo Laselva: (assessore allo sport)

OUT: Fabio Colella (?), Antonio Panaro (?), Luigi Scagliusi

VEDI ANCHE RIMPASTO E COMMENTI

 


Commenti  

 
#31 perseo00 2009-08-13 17:52
... un apprezzamento particolare va alla redazione, la quale ha sintetizzato tutti i post-it, con una immagine del dio Giano Bifronte... immagine eloquente e di certi pseudo-politici in sella... una "faccia" rivolta al popolo all'esterno, la quale fa una "politica" ripulita e disinquinata... l'altra rivolta alle "questioni" "interne"... discusse fra una festa e l'altra, ai tavoli di "ristoranti" e "casino", con i "lardosi" di turno... su come disporre le pedine e confondere la gente... sinistrorsi che vanno a braccetto con i destrorsi... centristi che "pomiciano" con i "verdisti"... gli ex "fiammisti" abbassarsi i pantaloni davanti a tutti... Fini docet... una attuazione politica che non ha nessun senso e nessuna spiegazione politica, e' bene dirlo, a meno che, non'e' la naturale realizzazione di un "cartello" politico, dove c'è una fetta di "crostata" per tutti....
 
 
#30 gigi 2009-08-05 19:31
L'assessorato alla PM non si attribuisce a nessuno,rimane al sindaco!Aaaahhhhhhhhh
 
 
#29 girasole 2009-08-05 17:59
wow dopo una settimana di vacanze vedo che i personaggi li prendete in considerazione uno per uno...abbiamo finito con gli eventuali assessori ora cominciamo con i consiglieri...ahaha chi più ne ha più ne metta.Caro GIUSEPPE secondo me l'assessorato alla P.M.era molto più adatto a te sei giovane e forte per tenere a BADA "qualcuno"....ssssstttt nn faccio nomi.
 
 
#28 tek 2009-08-05 14:49
nn capisco con quale criterio giudicate le persone, in particolare parlo di Nico Giuliani,continuate a dire di nn conoscere il soggetto ma gli avete attribuito varie accuse tipo:essere manovrato da altri(vedi Roselli) aver creato il PPP (PORTAFOGLIO PRIMA DI TUTTO)a questo punto nn mi resta che pensare che chi scrive queste cose possa essere qualcuno risentito dal fatto di essere stato escluso da questo REIMPASTO.per la serie NN V Vè BUN NULL
 
 
#27 miranda 2009-08-05 12:30
Dunque, Denis, Giuliani ha prima rinnegato il partito, poi ha fondato la lista civica "P.P.P.ossia IL PORTAFOGLIO PRIMA DI TUTTO" , adesso entrerà come consigliere UDC. Non lo conosco, ma il suo percorso me lo fa inquadrare. Barbara rimane da capire il ruolo di Roselli, speriamo che Apolitico ci erudisca tanto da sapere chi ci amministrerà nell'imminente futuro.
 
 
#26 barbara 2009-08-05 11:46
ciao Denis,per quanto mi sia potuta documentare Nico Giuliani ha lasciato l'UDC per cose che nn approvava e fin qua ci siamo,intanto lui è il primo dei nn eletti e il posto gli spetta,ma cosa potrebbe avere a che fare tutto questo con Roselli come specificava apolitico 69.Per quello che sò ha sempre appoggiato Bovino....poi alla fine nn saprei a volte nn sò se nn capisco o qualcuno fà in modo di nn farci/mi capire.(premetto che il soggetto nn lo conosco personalmente quindi nn sò neanche quali sono i suoi ideali o meglio le sue idee in politica,staremo a vedere....se son rose fioriranno)
 
 
#25 tuttopassa 2009-08-05 05:00
Poveri noi,saremo costretti a risorbirci il sorriso dell'Araba fenice "Beatrice"!!!!!!!!Risorta dalle sue stesse ceneri,dopo aver tentato inutili scalate ai vertici di diversi partiti( Verdi,DC,etc.....),aver rappresentato "la cultura" nella passata tornata amministrativa al fianco di Colella,siederà in una giunta di centro-destra con il sindaco Bovino,suo nemico dal lontano '93(anno in cui fu candidato sindaco il padre Vito De donato).Mi chiedo:la dignità è un valore o un optional? Benedette poltrone...........quelle si che fanno resuscitare ......i morti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
 
 
#24 vitostoppa 2009-08-05 01:17
il nostro sindaco in questi giorni è stato travolto dallo scirocco, con certe temperatura è difficile mantenere ben salda la rotta, soprattutto esser lucidi attuando scelte oculate.
non solo sta resuscitando qualche morto politicamente (vedi Beatrice) ma sta agevolando il cammino del prossimo primo cavaliere Ser Vitto.
comunque meglio feriti che morti, in tutti i rimpasti avvenuti a polignano in questo manca il famigerato e capo dei capi dei rimpasti, il pierino salta la quaglia.

il nostro futuro....io speriamo che me la cavo

 
 
#23 candelora 2009-08-05 00:37
piùùùùùùùùùùù [movida]per tuttiiiiiiiii!ahahahah!
 
 
#22 CASPER 2009-08-04 19:21
Abbiamo fatto il consiglio comunale dei "SCEMO E + SCEMO"

Bovino svegliati, si può sapere cosa combini...
 
 
#21 Mon amì 2009-08-04 19:11
.....è amico nostro;-)
 
 
#20 Renato 0 2009-08-04 19:06
che ci fa mimmo ruggiero????????????????????????????:o
 
 
#19 Denis 2009-08-04 18:59
mi sa tanto....voci di corridoio, che Nico Giuliani, uscito dal Direttivo U D C..rinnegandolo completamente, abbia creato con l'appoggio dei tre consiglieri U D C una Lista Civica " PPP ", sponsorizzando inoltre, Mimmo Laseva a ricoprire la carica di Assessore.ma non perchè lo stimi per l'inacarico che andrà a ricoprire, ma solo ed unicamente che gli lascerebbe.. il posto da consigliere comunale.
Barbara..............ti meraviglia tutto questo ???
 
 
#18 luisi 2009-08-04 15:23
w i non eletti........ Bovino Bovino pensavo che questa volta avevi raggiunto la giusta maturità politica invece mi sbagliavo stai ricadendo nello stesso errore ...sbagliare è umano ma perseverare no....Tra le tue qualità politiche è sempre emerso la tua diplomazia ma ahimè anche il tuo parac.....e il tuo opportunismo politico, posso in parte capire le tue scelte di rimpasto visto l'ultimo esito alle provinciali, ma mi chiedo se facendo così si arriva alla prossima primavera????Penso a volte quanto valgono niente le scelte di noi elettori,comunque vada buona fortuna per tutto penso che ne avrai bisogno....ah!!! dimenticavo manca solo la scelta del Sig. Maglionico tra i non eletti e la lista è completa non me ne voglia nessuno ma parlo solo di coerenza politica io ... Vittoria
 
 
#17 apolititco69 2009-08-04 14:30
a Barbara

chiedi in giro di Roselli

un bacio
 
 
#16 barbara 2009-08-04 13:53
x apolitico69
scusa nn capisco ma nn mi è sembrato che Nico Giuliani abbia fatto il diavolo a quattro per prendere posto come dici tu...a meno che cè qualche pezzo di puzzle che a me manca.
 
 
#15 Cosimo Copertino 2009-08-03 18:28
Gli anni fanno in fretta a passare e di questi tempi sembrano correre più veloci del solito.
Propongo a gente indignata e stufa di personaggini insulsi e incapaci, non solo di aggiungere valore ma anche di essere all'altezza dell'amministrazione della cosa pubblica, di scrivere un manifesto politico e amministrativo da presentare tramite una lista civica nelle prossime aministrative. Io sono già al lavoro su tanti punti. E considerato che alla luce delle informazioni attuali abbiamo un po di tempo allora vuol dire che possiamo redigere un manifesto puntuale.
E' anche vero che Bovino è avezzo a troncare le legislature a metà e quindi occorre prepararci anche per questa evenienza.
N.B. parlavo di lista civica, cani e porci restano cortesemente fuori.
 
 
#14 Vieniaballareinpuglia 2009-08-03 17:41
Uno dei primi atti del ministro Carfagna, poco dopo il giuramento, è stata la scrittura della legge contro la prostituzione da strada. Berlusconi le prostitute se le porta in casa così evita di incappare nella legge. Un raggiro da poco, ma che per il caprino sonnambulismo dell'italico "popolo" è sufficiente a non protestare la sua indignazione e la propria presa di distanza da questo tipo di comportamenti, sicuramente fruttuosi per l'uomo brianzolo, ma di estremo depauperamento di ogni sorta per il sistema paese.
E Polignano? Che c'entra?
Nelle barzellette su Polignano, il paese è sempre apparso come il territorio della sperimentazione politica più avanzata per non dire più audace. Certo ora è stata superata da "Io Sud" di centrodestra ma alleata di centrosinistra ... la gara è aperta.
Conclusione?
A Polignano è in atto un processo di decadenza politica, sociale, culturale e primariamente economica, rinforzato da sagrestani e comparse della politica che si muovono su tutto tranne che sulle idee di un progetto politico e sulla capacità di guardare in lontananza per immaginare un paese che non sia basato su effimeri raggiri ma su un'idea di benessere ed equità sociale.
P.S.
Amodio fece - dal punto di vista del consenso - senz'altro meglio di Bovino
 
 
#13 ANNASTASIA 2009-08-03 15:38
Il rinascimento auspicato dal nostro SINDACO due anni e mezzo fa penso sia naufragato proprio con l'annuncio ufficioso della nuova giunta. L'aver scelto persone autorevoli tra le fila di chi non ha votato per lui e' il segnale piu'evidente della mancanza di persone valide nella sua squadra iniziale, proprio quella squadra che si proponeva come unica in grado di far rinascere POLIGNANO.
 
 
#12 focus 2009-08-03 15:22
nessun commento positivo
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI