Sabato 19 Ottobre 2019
   
Text Size

La maggioranza Vitto chiarisce in 5 punti

flavio oliva

Riceviamo dal segretario dei Verdi Ecologisti prof. Pasquale Flavio Oliva, un comunicato a nome dell'intera maggioranza.


COMUNICATO STAMPA DEI PARTITI DI MAGGIORANZA

L'estate 2015, un estate calda in tutti i sensi, ha sortito l'effetto di riscaldare in maniera esagerata le fantasie di alcune menti che giocano allo sfascio, sulla pelle dei cittadini di Polignano, alimentando inutili allarmismi.

Premettendo che questa maggioranza, ha sempre visto positivamente tutti i suggerimenti o critiche che arrivavano sia dalla carta stampata che dalla popolazione, soprattutto quelli volti a migliorare l'azione amministrativa, sarà bene puntualizzare alcuni particolari, onde chiarire alla cittadinanza l'impegno che in questo momento si sta profondendo

consiglio comunale polignano consiglieri assessori politici

 

1) Asfalto strade: lo sforzo dell'amministrazione nel garantire una percorribilità all'altezza di una cittadina turistica, sembra dare fastidio a qualcuno che non sapendo cosa obiettare, parla genericamente di disservizi. Sarà bene ricordare che da sempre si asfalta nei momenti di clima asciutto, e che in particolare, riferendoci a Via Pompeo Sarnelli, tale appalto ha dei tempi ben precisi, oltre a quelli giuridici di assegnazione, anche quelli tecnici che ne garantiscano l'ottimizzazione dei lavori prima di alcune date fatidiche, come le feste patronali e l'inizio delle scuole.

2) Depuratore: l'annosa questione del depuratore è una delle priorità dell'Amministrazione, che ha di recente diffidato l'Acquedotto per verificare le cause di queste puzze. Qualche giorno fa il Sindaco ha invitato i tecnici dell'Acquedotto che dalla scorsa settimana stanno monitorando il nostro depuratore e le varie condotte fognarie dell'intera cittadina. A breve quindi avremo le risultanze e si potrà agire con maggior efficacia.

3) Alghe: il Comune si è fatto carico di analizzare la Poseidonia su indicazione della Capitaneria di porto, al fine di accertare che di alga si trattasse e non di rifiuti speciali. Questa operazione, che ha richiesto del tempo, ci ha consentito, anzichè di smaltirla, di spostarla come da ordinanza dell'Ing. Stama "in situ", dall'altra parte del ponte e comunque in area comunale ; nel frattempo alcuni di coloro che hanno la concessione demaniale hanno provveduto a pulire il tratto di loro competenza, altri invece non si sono ancora mossi, mettendo anche a rischio le loro concessioni per inadempienza.

4) Arco marchesale: uno dei biglietti da visita della nostra cittadina, è stato di recente fatto oggetto di lavori dovuti al crollo dello scorso anno. Il punto, come è noto, vede il passaggio di centinai di turisti all'ora, ed è quindi da considerarsi strategico. Non si potevano più rimandare i lavori, e va ricordato che i finanziamenti per questo tipo di opere non sono comunali, ma regionali, e quindi non arrivano a bacchetta. Pertanto invece di agitarsi per l'impalcatura montata, come qualcuno ha fatto, l'Amministrazione ha saggiamente preferito attuare la messa in sicurezza di questo splendido punto di passaggio, evitando di dover gridare al lupo, in caso di eventuale tragedia.

5) Antenna in centro: sarà opportuno dire che il Sindaco ha bloccato subito i lavori di installazione non appena venuto a conoscenza della situazione e ha convocato per ben due volte ad un tavolo tecnico i funzionari della Vodafone nell'ultima settimana, alla presenza dell'Ing. Pasquale Fantasia, Tecnico incaricato dal comune per il piano antenne, e di alcuni componenti della maggioranza, per l'individuazione di un sito alternativo. E' palese che l'azienda di telefonia abbia giocato sulla questione del silenzio assenso per trarre un vantaggio nello sviluppo celere dei lavori, agendo in maniera non del tutto lineare.

Con questi chiarimenti, speriamo di aver contribuito a rasserenare l'animo dei cittadini, e comunque rimaniamo sempre a disposizione per osservazioni e migliorie che possano far crescere la nostra cittadina.

Cogliamo l'occasione  infine, con questo comunicato, per augurare buone vacanze a tutti !!!

L'Amministrazione Comunale

 

 

Commenti  

 
#16 E bello 2015-08-28 18:51
Con tutti i milioni di euro che ci avete rubato dai nostri scrifici chi vuole è buono ad asfaltare tutto Polignano.
 
 
#15 svegliaaaaaa 2015-08-13 10:27
nel comunicato manca un punto FONDAMENTALE, sul quale si dorme beatamente: pass per parcheggio residenti in centro! Non è possibile rimanere imbambolati e non fare nulla per gestire un flusso turistico che negli ultimi decenni è cresciuto a dismisura...anche x i turisti non è bello imbottigliarsi nelle stradine x cercare un posto disperatamente...x non parlare dell'inquinamento che cresce...
 
 
#14 belin 2015-08-13 09:14
la fogna a san vito nessuno se ne occupa, quindi tutti scaricano a mare con il consenso di tutti., ora con le nuove costruzioni e quindi piu abitanti si deve andare avanti con sti pozzi imhoff che sono quasi tutti a perdere nelle case piu vecchie almeno, alle quali hanno comunque dato abitabilita' e acqua.
 
 
#13 xxx 2015-08-13 07:41
destra e sinistra.. avete trascurato alcuni aspetti per anni.. ed adesso pagiamo tutti le conseguenze.. il turismo balneare è una emergenza.. e va froteggiata.. sicurezza e igiene pubblica.. bagnini sulle spiaggie pubbliche..l'ordinanza balneare della regione puglia datata 22/04/15, ove nn c'è concessione demaniale, obbliga i Comuni ad ottemperare.. nn bastano i cartelli..
 
 
#12 Onoifrio Torres PPDT 2015-08-12 16:02
X il COMMENTO NUMERO 10
Credo che hai preso un abbaglio, sicuramente il sottoscritto non era seduto al tavolo con Colella, probabilmente qualche omonimo, io faccio parte del gruppo politico Puglia prima di Tutto con a capo l'ex Sindaco Bovino, quindi sediamo nei banchi della opposizione. Spero che sia chiaro Onofrio Torres.
 
 
#11 per Flavio 2015-08-11 22:23
Caro Flavio,se tu oggi non fossi stato in maggioranza ,con il CAVOLO avresti parlato in modo pacato su argomenti ,a voiVERDI,tanto scottanti:ANTENNA- POSEIDONIA- DEPURATOREe tanto ,tanto altro che proprio non va .....ilTRAFFICO(per esmpio).Oggi,caro Flavio,non parli piu'da VERDE...hai cambiato colore...e con te tanti altri che ,un tempo,difendevano (un modo di dire) l'ambiente!!!!!
 
 
#10 vieniviaconme 2015-08-11 17:26
Egregio cambusiero,(torres o.)prima di avere un confronto politico fai un esame di coscienza sul tuo sporco comportamento,stare a tavola in piazza con Colella avversario politoco pochi giorni fa non è stato certamente cosa gradita ai polignanesi,mi auguro che fra qualche giorno non siedi a tavola con salvini.Continua a saltare che schittulli ti osserva pentito di aver conosciuto un personaggio come te.Loizzo apri gli occhi attento a quei due.
 
 
#9 escariota 2015-08-10 11:55
x ancora monopoli
Lei parla di Agro-Monopolitano....pieno di rifiuti...ma lei l'Agro-Polignanese, l'ha mai visitato o no?Secondo me lei vive in un altro mondo,e se poi qualcuno le fa notare che, con tutti i loro difetti,gli Amministratori di Monopoli fanno qualcosa di INTELLIGENTE ...perchè le cose che sono fatte bene non debbano essere copiate ????
 
 
#8 X com 7 2015-08-10 10:38
A Monopoli i camorristi???? Vedrai a Polignano tra qualche mese.
Povr fesssssss.....
 
 
#7 Ancora Monopoli ? 2015-08-10 00:54
Ma monopoli è sempre quella cittadina che a malapena supera il 5% di raccolta differenziata e che ha appena ggiudicato l'ARO per la raccolta rifiuti ad una bandai camorristi ??? noooo, mi tengo la nostra Polignano :-)
 
 
#6 Fermateli. 2015-08-09 19:26
Un O.T. bastava ed avanzava. Quest'ultimo o.t. da dove è uscito? Chiedendo in giro ci è stato detto che proviene dalla nidiata di assunzioni dell'ex senatore Putignano! Scomparso quello, lui si è riciclato nel centro-destra_ Spagna o Francia purché se magna!
 
 
#5 escariota 2015-08-09 17:24
A qualcuno bisognerebbe comunicare , in tutta umiltà che a circa "CINQUEMILA"Chilometri di distanza da Polignano..a Monopoli,la strada d'ingresso da nord,via A.Moro, è stata asfaltata, si nello stesso periodo di via P.Sarnelli ...ma gli amministratori locali,hanno pensato INTELLIGENTEMENTE che i lavori fossero fatti ...DI NOTTE...Questa purtroppo per noi Polignanesi é la realtà...
 
 
#4 Onofrio Torres PPDT 2015-08-09 16:24
X chi è costui
Non è con lei che devo polemizzare,che rappresenta solo lo 0,25% in questa amministrazione. Il sottoscritto scrive a nome del segretario del partito PPDT, chiedo scusa se il mio italiano non è alla sua "Altezza",ma la nostra qualità non è quella di offendere ma di portare rispetto verso tutti e di lavorare per il bene del Paese, piaccia o non piaccia noi ci saremo sempre (come il prezzemolo in ogni minestra).
 
 
#3 Chi è costui? 2015-08-09 08:12
O. T. credevo fosse l'ex Cons. Com.le, chiedo scusa per averlo accostato a cotanto autore, leggendo ho realizzato che non era lui! L'o. t. in oggetto, scrive, male: "sono nettamente contrario bloccare le strade principali -le secondarie, si? nda- ad agosto, dove i nostri commercianti fanno salti mortali per quadrare i conti". Quindi, solo ad agosto. I salti mortali, saranno una nuova attività sportiva? Prosegue: "I lavori vanno programmati prima coinvolgendo anche le categorie interessate", ed il delegato sindacale, il parroco di zona, ecc., no? Se uno parte con "devo puntualizzare" le cose scritte dal funambolico Oliva, è come il prezzemolo lo trovi ovunque, invece che "devo contestare o controbattere"... Inoltre: "detto dal 1 cittadino", che vorrà dire? Se questa è la qualità di ppdt, stanno messi molto male. P.S. Visto che, sempre dal medesimo, viene denunciata la mancata programmazione, di grazia, quando vi era lui ed il suo Sindaco Bovino, la stessa dove la facevano?
 
 
#2 Onofrio Torres PPDT 2015-08-08 18:35
Segretario Oliva devo puntualizzare alcuni punti da lei sottoscritti a nome dell'amministrazione Vitto.
1) Asfalto:
sono pienamente d'accordo che un paese turistico deve avere le strade percorribili, ma sono nettamente contrario bloccare le strade principali ad agosto, dove i nostri commercianti fanno salti mortali per quadrare i conti.
Questi lavori Vanno programmati prima coinvolgendo anche le categorie interessate.
2) Antenne:
Il montaggio dell'antenna è avvenuto all'insaputa del Sindaco (detto dal 1 cittadino) quando era in vacanza, questo succede quando un' amministrazione non sa programmare, il regolamento delle antenne è scaduto,perché non viene fatto un nuovo regolamento? Ne va della salute di noi tutti. Altre segnalazioni da parte di molti cittadini,nei pressi della stazione e tutta via cosimo Basile si notano disturbi sui canali Rai e mediaset a causa delle antenne. Cercate di verificare questo disservizio.
3)Arco Marchesale:
La messa in sicurezza non va fatta ad Agosto,andava fatta molto prima quando è caduto il primo calcinaccio.
Ribadisco che questa amministrazione naviga senza una programmazione politica,consiglieri di maggioranza che fanno i burattini ,alcuni consiglieri con delega fanno i padroni del paese, nell'ultimo consiglio comunale la giunta ha confermato l'aumento delle tasse.
Segretario non è tutto oro quello che luccica,questi sono i punti che non vanno da parte dell'opposizione Puglia Prima di tutto.
 
 
#1 3 2015-08-08 13:11
Posizionare le alghe "in situ" in pratica nella lama posta in prossimità della spiaggia. Della serie speriamo che non piova.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI