Lunedì 17 Giugno 2019
   
Text Size

Mario Mazzone il miglior Presidente del Consiglio degli ultimi anni

mario mazzone vitto

La satira del Pulcino Pio pubblicata sull'ultimo numero de "La Voce del Paese - edizione Polignano", nelle edicole da venerdì scorso.


Il presidente, dopo aver avuto qualche dolore "addominale", visto il  risultato della votazione al Consiglio regionale, con dodici punti all'ordine del giorno ha convocato tutti i consiglieri comunali... anche se qualcuno è scappato! 

Come al solito, quando si discute qualcosa di importante, Bovino e Focarelli lasciano la loro poltrona vacante. Stavo guardando il consiglio alla televisione, e immaginavo una battaglia sui punti in discussione. 

Ma dopo due monotone ore di inutili proteste, hanno formulato alla maggioranza delle richieste: volevano rinviare il Consiglio, dopo vari appelli, perché non aveva letto le carte Raffaele Maringelli.

Mi chiedo: perché Angelo Focarelli non se ne va in vacanza, e ci fa capire se sta all'opposizione o in maggioranza? E Angelo Bovino, che non riceve da anni "battimani", perché non si dimette e lascia il posto a Vito Giuliani?

E cosa dire di Gianpiero Mancini col suo tallone d'achille, che ha avuto la furbizia di scrivere "grazie mille"?Ha chiesto le dimissioni da assessore di Paolo Mazzone, ma sarebbe ora che uscisse lui dall'Amministrazione!

Abbiamo sentito in aula le note di una nuova canzone eseguite dal "nuovo" presidente, Mario Mazzone. Finalmente, dopo tre anni, una conduzione esemplare che non mortifichi più il Consiglio di Polignano a Mare!

Stiamo rimpiangendo Scagliusi, Torres e Colella che tenevano in mano le redini suonando la campanella. Il titolare per onorare i 440 che lo hanno votato, dovrebbe dimettersi e far rivivere quel posto "abbandonato".

Sono state ratificate le dimissioni di Matteo Colella. Era ora! Per il "dolore" mi si è rotta... la bretella! Sui giornali e nei consigli comunali faceva sempre il saccente, nessuno capiva nulla... solo lui aveva una grande mente!

Qualcuno dirà sicuramente che non sono fatti miei, ma è giusto picchiare un uomo solo perché ritenuto gay? Tutta l'Italia ha assistito ad una inaudita violenza contro un cittadino che non ha opposto resistenza.

Signor sindaco, anche se lei non appartiene alla "Cia", riunisca il Consiglio comunale e dia a quei due il foglio di via. Mi auguro di cuore che sia dura con loro la polizia, e che non si possa più parlare a Polignano di omofobia!

E pensare che a Polignano un film si sta "girando" e il libro di Bianchini sulla pellicola si sta registrando: "Io che amo solo te" lo dedichiamo al giovane picchiato, ricordando a tutti che Polignano oggi è amareggiato.

Il sindaco Vitto, capo dell'Amministrazione, chieda pubblicamente scusa a nome della popolazione e con Nicola Teofilo, che non recita come un artista, mi farò un selfie perché è l'unico vero giornalista!

Mario Mazzone alla Presidenza del Consiglio è stata la vera rivelazione

Un momento del Consiglio dino lamanna nico vitto lucia brescia comunale con Maringelli che torna in aula al posto di Matteo Colella maringelli bovino

Commenti  

 
#16 pasquale labbate 2015-07-13 12:19
da notare i primi commenti, dalle ore 6 alle ore 7 e 30 della mattina. Che vuol dire? che arrivano tutti dalla postazione di un noto magazzino ortofrutticolo. chissà quale....
 
 
#15 I commenti 2015-07-11 14:39
Riescono ad essere di profilo ancora più basso dell'articolo... COMPLIMENTI A TUTTI
 
 
#14 x tutti 2015-07-09 14:59
PARACULI CHE NON SIETE ALTRO...
 
 
#13 disissioni 2015-07-09 08:09
Un amministrazione allo sbando,che naviga senza una rotta precisa,ogni tanto effettua un opera pubblica ma il punto di arrivo qual è ? L'amministrazione sa dove andare? Cosa vorrebbe fare da grande ? Nulla,solo tuffi,domenico Modugno,e tanto sperpero di danaro pubblico a più non posso! D'altronde è centro sinistra!
 
 
#12 Ciuccio 2015-07-08 21:13
ho appena letto il post del presidente del consiglio. Oggi ha risolto 10 problemi a cittadini polignanesi. Mi viene da ridere! È questo sarebbe il nuovo che avanza?
 
 
#11 fratello del sindaco 2015-07-08 19:24
per il commento numero 2 Grigio, ma avete mai chiesto a Domenico Pellegrini se il sindaco lo vuole fare? tutto pilotato dal sindaco e dall'entourage che non vuole mollare l'osso, pulcino pio esci allo scoperto se hai le palle!
 
 
#10 ..-- 2015-07-08 16:10
c'e stem frect. i nou ca i votem. scetvin tut a li casr
 
 
#9 Cipollina 2015-07-08 15:08
Stat a. Cast. Ca. Fec chiu pic dann. Pellegrini mi spiace per te che sei una brava persona, ma, in quanto alla politica sicuramente non fa per te.
 
 
#8 bimbi 2015-07-08 13:53
È un articolo pubblicato di proposito perché il caro direttore teofilo è in rottura con il presidente pellegrini. Manco i bambini!
 
 
#7 mario mario 2015-07-08 13:46
Ma se quando parla non si capisce nemmeno quello che dice!
 
 
#6 la coerenza 2015-07-08 08:50
il consigliere mazzone mario dovrebbe dimettersi.
ricordo nell scorsa legislatura che quando simone di giorgio si dimise da consigliere comunale subentrò il sig. mazzone mario.
in quella circostanza il consiglio comunale fu rinviato per consentire a questo soggetto di prepararsi sui punti all'ordine del giorno.
la richiesta di rinvio venne proposta dall'allora opposizione capitanata dal sig. Colella salvatore e dal nostro sindaco odierno e fu accolta dalla maggioranza Boviniana.
il sig. Mazzone Mario il giorno del consiglio comunale ha sostituito il fuggitivo Presidente Pellegrini ( fuggitivo e noi sappiamo perchè..... qualcuno controlli i punti all'ordine del giorno e lo capirà) ed avrebbe dovuto così come avvenne per lui rinviare la seduta per consentire ad un suo collega eletto dal popolo di poter presenziare al consiglio per discutere i punti all'ordine del giorno dove aver letto la documentazione. Quindi Pulcino Pio prima di elogiare il sig. Mario Mazzone come il miglior Presidente degli ultimi anni , vedi di informarti.
io al posto tuo l'avrei definito il peggiore dei presidente nonchè consigliere comunale -delegato da quando sono stati istituiti i consigli comunali.
egregio signor Mario Mazzone lei dovrebbe dimettersi immediatamente per incapacità palese e per non aver fatto rispettare la legge.
 
 
#5 dubbio 2015-07-08 07:43
addirittura !!!!!!!!
 
 
#4 Simone 2015-07-08 07:31
speriamo che il Presidente possa avere un impegno ad ogni consiglio comunale. Sono certo che nessuno ha sentito la sua mancanza.
Sindaco scegliti un altro Presidente.
 
 
#3 Lorenzo 2015-07-08 07:08
bravissimo Mario. Modesto Pellegrini a casa subito. Scendi dalla poltrona...non è per te
 
 
#2 Grigio 2015-07-08 06:48
Se questo è il Presidente del consiglio comunale chissà come sarebbe il figlio sindaco. Meditate elettori meditate
 
 
#1 GianniLl 2015-07-08 06:09
Condivido le parole in rima del pulcino pio pio. Il Presidente del consiglio Modesto Pellegrini dovrebbe avere il buonsenso di dimettersi e lasciare il posto ad una persona più capace nel tenere le redini del consiglio comunale. Abbiamo assistito per tre lunghi anni a delle conduzioni dei lavori da far sorridere tutti coloro che hanno visto la registrazione su canale 7.difficilmente accadrà perchè per far questo servono gli attributi e soprattutto la conoscenza dei propri...ma queste sono doti riservati a pochi.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI