Venerdì 22 Marzo 2019
   
Text Size

Scrutatori tra i disoccupati. La proposta dei 5stelle di Polignano

Alcuni degli attivisti del MoVimento 5 Stelle di Polignano

Articolo pubblicato su "La Voce del Paese" (edizione Polignano, uno dei 10 comuni), nelle edicole da venerdì scorso.

 


Gli attivisti 5stelle ri-ri-ri-propongono all’Amministrazione

di sorteggiare gli scrutatori tra i disoccupati

per le elezioni regionali di Puglia (si vota il 31 maggio 2015)


Gli attivisti del MoVimento 5 stelle di tutta Puglia, a lavoro già da tempo sul programma elettorale, tra le altre cose, hanno prodotto un’istanza che stanno presentando in tutti i comuni pugliesi: invitare le Amministrazioni a sorteggiare, per le prossime elezioni regionali, gli scrutatori per i 2/3 tra disoccupati, inoccupati e studenti e per 1/3 tra tutti gli altri iscritti all’albo preposto.

Questo è il risultato di un lavoro svolto da uno dei nostri gruppi di lavoro regionali a temadichiarano gli attivisti polignanesie questa istanza l'abbiamo protocollata nel nostro comune il 24 marzo scorso. L’iniziativa ha due scopi: eliminare uno degli squallidi meccanismi di voto di scambio che i vecchi partiti mettono in atto nel periodo elettorale e agevolare coloro che tra la popolazione versano in condizione di maggiore difficoltà. ‘Nessuno deve rimanere indietro’ è uno dei nostri motti più cari. E lo mettiamo in pratica! Già negli anni precedenti abbiamo presentato istanze simili,” La data delle elezioni non è ancora stata fissata, già più volte rimandata, e al momento pare sia stata rinviata tra il 31 Maggio e il 7 Giugno.

Molto tempo dunque resta alle commissioni elettorali per valutare e lavorare su questa nostra proposta. Ci affidiamo al buon senso e al buon cuore dell'Amministrazione Vitto che, siamo certi, farà di tutto per essere giusta e dare più possibilità a chi ne ha più bisogno tra i loro concittadini. La scelta di protocollare tale proposta con largo anticipo – concludono gli attivisti M5S – è volta ad evitare il guazzabuglio fatto l'anno scorso dove la nostra proposta fu accettata ma messa in pratica in maniera disastrosa. Invitiamo dunque l'Assessore alle Politiche Sociali a muoversi con largo anticipo per dare un sostegno concreto alle persone più bisognose”.


CLICCA QUI DAL NOSTRO SITO DI RUTIGLIANO

(IL SINDACO ROMAGNO NEL 2014 ACCETTO' LA PROPOSTA DEI GRILLINI)

Alcuni degli attivisti del MoVimento 5 Stelle di Polignano scrutatori protocollata

Commenti  

 
#6 il mitico thor 2015-04-17 06:50
una proposta che dovrebbe essere normalissima in un paese contraddittorio come l Italia diventa una proposta intelligentissima!!
 
 
#5 ILMARCHESE 2015-04-16 09:50
io prima vorrei fare una bella cernita, conoscere i disoccupati e capire cosa li rende tali, la loro voglia di andare a lavorare e poi la proposta dei canta storie andrebbe presa in esame.
la vita non ti regala nulla, ti devi alzare la mattina e darti da fare, altrimenti sei niente mischiato con nulla.
 
 
#4 2.0 2015-04-15 16:33
ma voi credete a Babbo Natale????
 
 
#3 G.G.S. 2015-04-15 14:05
In "Illo tempore", diceva un ex Sindaco di Polignano, più volte si è cercato di far passare questa proposta, ma con scarsi risultati. Spero che adesso sia più facile per voi grillini. P.S. Nel non lontano passato fior di laureandi e nostri paesani si lamentavano che non gli si lasciava nemmeno quella occasione di poter fare gli scrutatori! Appena dopo essersi laureati e sistematisi con posti di lavoro pubblico, gli stessi che prima si lamentavano, hanno continuato a fare gli scrutatori, i presidenti e/o segretari, alla faccia dei disoccupati del momento! Alcuni piazzano anche mogli, figli e parenti vari!
 
 
#2 PFM 2015-04-15 13:13
AI POVERI MORTALI...SEMBRERÀ ....UN CAPITOLO DEL "IL LIBRO DEI SOGNI" VISTO CHE COLORO CHE DECIDONO SONO ....ZARAFFI...
 
 
#1 mariaC 2015-04-15 11:16
bella proposta ma al comune devono accontentare i loro galoppini: quindi non l'approveranno mai!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI