Domenica 24 Marzo 2019
   
Text Size

Regionali 2015: Bovino candidato col centro-sinistra?

angelo bovino simone di giorgio eugenio scagliusi bovino di giorgio scagliusi

Editoriale pubblicato su "La Voce del Paese - edizione Polignano" (1 delle 10 edizioni) nelle edicole da venerdì 27 marzo.


L’uovo di Pasqua si è aperto in anticipo. Capita, anche sotto le covate, che qualche pulcino venga alla luce in anticipo. La sorpresa porta il fiocco rosa: la nostra preside Beatrice De Donato è stata nominata vicecoordinatrice regionale del partito di Forza Italia (clicca qui per rileggere la news), finendo su tutti i giornali e telegiornali regionali. Come una Gorgone, dai capelli alla Medusa non ancora messi in piega per l’appuntamento di sabato prossimo a Bari, la preside ha pietrificato gli spettatori eccellenti, incollati, increduli, davanti al televisore. A qualcuno saranno venuti gli incubi subito dopo, avendola sognata nelle vesti di Samara che fuoriesce dal televisore durante l’indimenticabile scena noir di The Ring.

In realtà, la nomina di Beatrice rimette le cose al suo posto, è come se una casella vuota fosse stata riempita per restituire l’ordine a un confuso puzzle. Resta da capire se la scelta di Vitali sarà un fattore riaggregante del centro-destra polignanese o se, al contrario, darà vita a una nuova primavera del centro-destra rifondato.

Ma la preside ora guarda tutto dall’alto, come il drone che ha sorvolato in questi giorni sopra il cortile della sua scuola, per inviare, come fa il satellite nello spazio, le immagini dei cerchi capolavoro, all’Expo di Milano.
La dama sorvola, e vola alto. In silenzio ha tessuto, ha riempito i cerchi vuoti, ha attinto materia prima. Mentre gli altri si affannavano, inseguivano poltrone, mai un briciolo di autocritica per l’operato amministrativo.

Ne sa qualcosa il dottor Simonetto Di Giorgio che vuole candidarsi alla Regione nelle liste di Emiliano, assieme a un ansioso Lomelo che deve incassare ora le minacce di essere espulso dai Verdi, da parte di Bonelli. Se Lomelo si candida con Emiliano è fuori. “Va di moda il che fai mi cacci” – replica Lomelo confermando la sua candidatura a consigliere regionale a sostegno però del presidente Michele Emiliano, in dissenso con il partito.

Ma forse meglio un Bovino, in lista, che deve ancora smaltire la batosta delle comunali e dare conto di tutto ciò che non ha funzionato durante il suo mandato. Le domande che tutti si pongono in queste ore sono le seguenti:

Bovino che fa, si candida alle regionali nel centrodestra di Beatrice? O risponderà alla chiamata di Fitto, per riempire ancora una volta quel contenitore vuoto che è “La Puglia Prima di Tutto”, partito noto per gli scandali giudiziari e mediatici, e che viene riesumato e riempito all’occorrenza? O, addirittura, candidato nel centrosinistra come starebbe pensando di fare, incantato dalle sirene di Oliveri? Vedremo. L’unica cosa certa è che tutti vogliono contare e occupare poltrone comode e alte, ma poi alla prova dei fatti, quando si è amministratori locali, non si è manco capaci di fare una pista ciclabile degna e sicura.

Intanto, c’è chi lavoro sottotraccia per stravolgere gli equilibri politici polignanesi e interferire sulle vite private. Equilibri difficili da mutare. Il sindaco, in un momento di dolore per la sua vita privata, riceve migliaia di cittadini polignanesi che gli hanno tributato affetto e fiducia.

Commenti  

 
#15 m. 2015-04-25 19:43
va bene tutto ma a destra non avrete un voto, ti è piaciuto fare il mago con quel rozzo di giornalista? vi piace nascondervi dietro i giornalisti con articoli non firmati eh Scagliusi maghetto di cafoun? he ti è piciuto farti le risate con Centrone DI FAX LO SCOREGGIO? POVERI DIFFAMATORI
 
 
#14 ipocrita 2015-04-16 18:38
Una società ipocrita che riempie il paese di manifesti funebri potrebbe donare stima e fiducia in queste situazioni di lutto ma d'occasione? Come sarebbe il mondo senza tanta falsità? Possiamo sperare che le nostre giovani vite si possano realizzare in questa società di miseria di cultura e di valori? Purtroppo non ci rimane che sperare o altrimenti ... emigrare.
Ragazzi trasparenza e partecipazione abbiamo votato! Pensate nemmeno il festival del libro possibile vogliono più. Bravo ruge tu si che hai capito tutto.
 
 
#13 x nicola 2015-04-16 18:26
secondo te una persona che da democristiana diventa verde :-x e poi torna adddirittura a destra (con Berlusconi !!!! ;-) )metterebbe di nuovo a posto le cose? Boh forse siamo diventati tutti senza contegno.
 
 
#12 SIC 2015-04-16 18:22
Leggere queste belle cose che scrive il nostro grande immenso e poetico direttore (sic...) ci lascia perplessi per come cambia direzione! E' vero è colpa del maestrale e le vele si dispiegano all'occorrenza: pio...pio..
 
 
#11 trull 2015-04-08 11:29
Il paese e bello! ma li cristiani..........
 
 
#10 Franco G. 2015-04-06 23:04
Con tanti buffoni che abbiamo nel nostro paese ,di falsi politici ,incompetenti e cattivi,l"unica persona corretta e degna che potrebbe rappresentarci sia a destra e sia a sinistra è il nostro ex sindaco:Angelo Bovino!
 
 
#9 penso e non applaudo 2015-04-05 17:06
Buona Pasqua, il tempo delle congiure e tentate truffe da parte dei vigliacchi e` finito. Buona fortuna per le poltrone.
 
 
#8 lomelorinunciaalvita 2015-04-04 11:59
ho letto che sergio blasi ex segretario regionale del pd ha appena rinunciato a più di euro 4.000,00 al mese come pensione vitalizio perchè dice che sono non meritati e ingiusti. non meritati perchè da consiglieri regionali non hanno versato tanti contributi, ingiusti perchè c'è gente che pqaga 40 anni di contributi x vedere una misera pensione. io voterò solo chi farà rinuncia uguale a quella di blasi. lomel sto aspettando la tua rinuncia e la tua visita a casa...vai a lavoarare!!
 
 
#7 PF DUE 2015-04-03 13:34
SECONDO ME ,IN QUESTO ....VORTICE DI CACCA ..CHE VOLA DA TUTTE LE PARTI..... COLORO CHE DOVREBBERO ESPLETARE IL PROPRIO DIRITTO/DOVERE...E FAR VALERE CON IL VOTO IL PESO DELLA PROPRIA .."DIGNITÀ"...AVRÀ SERIE DIFFICOLTÀ A TRATTENERE....E VOMITI E...DISSENTERIE VARIE...IL VERO PROBLEMA DEI GIOVANI DI QUESTO PAESE E' CHE IL POTERE...DA SVARIATI ANNI...E' DIVENTATO....UN GIOCO PER POCHI, MALEDETTI, SPOCCHIOSI E ARROGANTI... ...QUESTA PURTROPPO E' LA REALTA'...CHE DIO CI AIUTI !!!!
 
 
#6 any 2015-04-02 17:30
Il primo che mi ferma x le votazioni avrà un pugno troppe pagliacciate e qui ci sono problemi seri da risolvere
 
 
#5 esterefatto 2015-04-01 03:36
Se non e zuppa e'pan bagnato..!!!
 
 
#4 Arturo 2015-03-31 20:45
Bovino potrebbe stare in lista con il centro sinistra,dopo che il centro destra e'stato dato nelle mani di Beatrice De Donato la quale è stata anche segretaria deiVERDI!
 
 
#3 peppino 2015-03-30 20:25
avvocato in questa foto si terzo non secondo come ti portano da sempre
 
 
#2 Mamma mia 2015-03-30 11:50
Candidato con Forza Nuova! E vai di puttanate!
 
 
#1 ruge 2015-03-30 08:05
non c'è mai fine al peggio
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI