Lunedì 27 Maggio 2019
   
Text Size

Inaugurata la pedana a mare e scivolo per diversabili [VIDEO]

pedana mare san vito torretta sedia job polignano

Località balneare (San Vito) a Polignano a Mare. Mercoledì 13 agosto 2014, ore 11.30. Inaugurazione pedana a mare con il sindaco Vitto e le autorità. Prova con diversabile a bordo della sedia Job. L'opera, totalmente in legno, è costata oltre 30 mila euro. Pronto il progetto per la pedana a Porto Contessa, in attesa del piano delle Coste.

Particolari e approfondimenti a breve. IN BASSO IL VIDEO DELLA PROVA JOB

 

pedana mare san vito torretta sedia job polignano

Commenti  

 
#11 up 2014-08-16 08:18
bivacco di 2 giorni con gazebo e asciugamani a mo di tenda da parte di gruppo di brutti ceffi ai piedi della scalinata di MOdugno con tanto di casse di birra e fornacella accesa evviva il turismo
 
 
#10 Pgm 2014-08-15 13:09
Sempre a criticare l'operato dell'amministrazione Vitto. Popolo di incontentabili e di facile critica. Per arrivare a 10, 100, 1000 si parte sempre da uno. La pedana è la prima, probabilmente di una lunga serie, diamo tempo al tempo. Impariamo ad apprezzare l'inizio di una utile iniziativa. Pghgnaneis semp uguele. Mparatv a cangè nu picc.
 
 
#9 2.0 2014-08-15 07:34
bisogna regolamentare il turismo giornaliero dei bagnanti dei paesi limitrofi che la fanno da padroni sul mare di casa nostra con veri e propri accampamenti con tanto di fornacella!!!
se, invece di avere tutto gratis, i NON residenti pagassero almeno 1 euro di parcheggio, potremmo recuperare una parte delle spese che dobbiamo sostenere per ripulire lo schifo che lasciano!!!
di certo bisogna arginare questo schifo!!!
 
 
#8 VIvA Vitto 2014-08-14 19:05
I marciapiedi di Polignano non sono a norma ( La larghezza dei marciapiedi non deve essere inferiore al metro e 20 al netto di pali o altre strutture e devono essere dotati di rampe),le strade sono piene di buche,gli accessi al mare,in particolare a lama monachile, sono preclusi...ma di cosa stiamo parlando?Vitto sa come si gestisce il problema dei disabili? Prima se ne va e meglio staremo tutti.
 
 
#7 giambattista giulian 2014-08-14 09:01
sono andato a vederla ieri sera, bella, perfetta per banchettare e arrostire la carne con la fornacella come stavano facendo.
 
 
#6 belin 2014-08-14 08:13
singnor Augusto, i lidi di capitolo e salento hanno il vantaggio di essere quasi sempre di sabbia, molto piu gestibili e interessanti per il bagnante medio, figuriamoci per un disabile, a polignano la natura e l uomo con il bloccare alcuni accessi ha dato altro...
 
 
#5 m. 2014-08-13 23:22
se non è stata modificata la foto,l'acqua sembrerebbe marroncina o sbaglio? la struttura è bella ma penso ai disabili in carrozzina che non riescono a salire su piazza Moro a causa delle rampe realizzate con un'eccessiva pendenza(indi non a norma) e poi ad Agosto, mancano ancora le rastrelliere nei pressi della succitata piazza. Prima di elogiare con nomi e cognomi i vari tizi e tizie,pensateci.
 
 
#4 andate avanti 2014-08-13 22:42
Tutta la costa dovrebbe essere riempita di pedane,pero prima asfaltate le strade ! SEMBRA DI STARE SULLA LUNA ! LA POMPEO SARNELLI e uno schifo !
 
 
#3 perplesso 2014-08-13 18:33
e poi il poverino si schianta sugli scogli assieme all'accompagnatore nell'acqua putrida dello scolo sottostante, ma per favore lasciate stare i disabili; ben vengano altre opere del genere, ma in contesti diversi
 
 
#2 riflessioni 2014-08-13 17:01
Come tira bene l'acqua al suo mulino.
Di chi i meriti per questa minimalità ?
Questo poi produce che il nostro sindaco al minimo starnuto che fà ci inonda di autoincensamenti coinvolgendo la batteria di fuoco di tutta la famiglia schierata. Laddove si fermino i soliti scrittori prezzolati del regime.Adesso ci sono anche i rampolli emergenti. Tutto ciò è dunque il grande turismo. Tutto ciò testimoniato dalla totale assenza delle categorie di addetti ai lavori: ristoratori, commercianti, albergatori, associazioni culturali, artigiani, ecc... Dunque questo è lo spessore della nostra società civile: ci vendiamo appena per mezza pagnotta. E ci fanno pure le targhe a futura memoria !!!!!!
 
 
#1 Augusto 2014-08-13 15:38
Finalmente si scopre il mare di Polignano. Ben vengano non una ma tante pedane per gli accessi al mare per residenti e turisti.Non dimentichiamo i che i lidi di capitolo ed il Salento attirano per le loro spiagge e i facili accessi al mare.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI