Domenica 24 Marzo 2019
   
Text Size

Gru rimossa, piazza libera. L'appello di Gialluisi

giuseppe gialluisi polignano

Gru rimossa, piazza libera

L’invito di Gialluisi a politici e dirigenti

Comunque la si pensi e ci si schieri, è stimolante e bello ri/vedere la piazza libera e resa tutta alla collettività ed agli eventi! Se qualcuno, qualche movimento e/o associazione, fossero d'accordo si potrebbe organizzare una serata in quel luogo, per inneggiare civilmente al ritorno dell'intera piazza al paese!

La vista di quel rudere, come di tanti altri presenti in paese, è un problema che dev/e/ono affrontare, con strumenti legali, i responsabili politici e dirigenziali! I primi, eletti dalla comunità -devono far sapere cosa pensano a proposito!-, i secondi, pagati dalla comunità -devono usare regolamenti e strumenti di legge per condurre alla ragione i riottosi e, nel caso, gli arroganti im/prenditori di "ciuccesso" (dagospia)!

Giuseppe Sante Gialluisi

CLICCA QUI PER RILEGGERE COMMENTI E MANIFESTO DI REPLICA A MODESTO SCAGLIUSI

 

CLICCA QUI PER RILEGGERE LA NOTIZIA SULLA RIMOZIONE DELLA GRU E I COMMENTI

Commenti  

 
#8 G.G.S. 2014-08-01 15:41
Commentatori anonimi e disinformati, incapaci persino di leggere e capire di quel che scriviamo e, da tanto tempo!, denunciamo. Alcuni ci addebitano silenzi ed il mancato taglio di teste e/o privilegi -ed abusi?- della dirigenza Comunale! Senza incarichi gestionali, men che meno politici, è dura riuscire a farlo! Provateci voi e vedrete. Altri, mediocri lanciatori di fango, ci accusano di incoerenza -non potendo dimostrare la propria-: Per aver presenziato, con tante altre persone, all'evento pubblico di presentazione di un libro sul jazz. Se reato è stato, si dovrà avvisare il Prof. Martinelli N., incaricato dal Comune di Polignano circa il piano delle spiagge e della costa -quella location si porta dietro l'insoluta vicenda di Grotta delle Rondini!- e lui, quella sera, era uno dei relatori e graditi ospiti di via S. Vito. Questi anonimi hanno in comune, sarà un caso?, il non aver espresso ne plauso e/o soddisfazione per la squallida gru finalmente rimossa! Anonimi!, per chi suonate la campana?
 
 
#7 x commento 6 2014-08-01 11:44
A proposito di quel posto di via S. Vito dove si strillava !!! Si dice che anche Pino ha varcato quel portone. Sarà proprio vero ? .... coerenza ragazzo!
NON CI RESTA CHE PIANGERE disse il buon Massimo Troisi.
 
 
#6 Carlo C 2014-07-29 15:56
Gialluisi ma di che ti preoccupi :e' tutto ok!Nel nostro paese oggi tutto e' lecito,persino quel posto in via San Vito ,da voi tanto additato negli anni passati!!!Evviva la coerenza.....
 
 
#5 Alberto C. 2014-07-27 11:10
I dirigenti comandano piu' di prima , non so perche' ora tutti VOI "zittite"!!!E' questa la'vostra" politica!
 
 
#4 Cosimo A. 2014-07-27 11:05
Coerenza zero !Ma con Vitto non sarebbero andati tutti via i dirigenti
 
 
#3 m. 2014-07-27 00:11
Sembra che questo tizio prima legge alcuni commenti e poi se ne appropria...forse sottovaluta l'intelligenza altrui??? P2,massoni,corrotti ...ma come si permette di incorniciare le persone senza alcuna cognizione di causa?? Mica costui divenne magistrato all'insaputa dei suoi compaesani????? Or su` dunque mi illumini dott.Fracchia!
 
 
#2 senzalternativa 2014-07-23 08:15
dirigenti buoni per tutte le stagioni
si piegano al vento politico del momento
ma non si spezzano
:-x
 
 
#1 x Gialluisi 2014-07-22 17:02
Vorresti farci credere che questa rimozione non è frutto della volontà di Vitto & company. Tu che predichi il credo del potere politico su quello dirigenziale. Allora erano tutte balle le promesse di campagna elettorale di Vitto per limitare i dirigenti. Suvvia un po' di coerenza mica siamo fessi.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI