Giovedì 27 Giugno 2019
   
Text Size

Bovino contro Resta: "Non sono un pigliatutto"

bovino raffaele fitto magistà polignano - Copia

Gent.mo Direttore di “POLIGNANO WEB”,

leggo con grande perplessità il tuo articolo riguardante la sostituzione in Giunta dell’ass. Provinciale Onofrio Resta della Puglia Prima di Tutto da parte del Presidente Prof. Francesco Schittulli. (clicca qui per rileggerlo)

Il ruolo politico istituzionale di Capo Gruppo che rivesto in seno al Consiglio Provinciale di Bari e di componente del Direttivo Provinciale del Partito che mi onoro di rappresentare mi impongono di fornirTi alcuni chiarimenti e precisazioni per una corretta informazione  ai lettori.

Quale primo eletto nella Puglia Prima di Tutto, pur avendone pienamente diritto, non ho mai chiesto nè ritenuto di dover svolgere il ruolo di assessore provinciale. La mia correttezza, politica e morale, fu già espressa all’indomani delle elezioni provinciali 2009 quando, rivestendo la carica di Sindaco del mio Comune, ritenni di dover privilegiare tale ruolo dando quindi spazio al secondo eletto -  appunto Onofrio Resta – perchè venisse nominato assessore in mia vece: in coscienza,  la parte di “pigliatutto” non mi è mai piaciuta nè ritengo che sia rispettosa degli interessi delle collettività, a cui occorre assicurare la correttezza delle attività con i tempi che il ruolo  che si riveste esige. Va da sé che tale mio comportamento tanto elogiato pubblicamente ed in diverse occasioni dallo stesso Professore Resta non ha avuto seguito all’indomani della sua elezione a Sindaco di Turi: in tale occasione, la sua scelta è stata completamente diversa dalla mia e, contrariamente a quanto in precedenza lasciato intendere a me e ad altri del mio gruppo politico, non si è dimesso dall’incarico di Assessore provinciale continuando a svolgerlo contestualmente a quello – sicuramente molto impegnativo -  di Sindaco del comune di Turi.

Credo che queste mie affermazioni possano essere confermate  dal Presidente Schittulli, dal Coordinatore Regionale del partito Salvatore Greco, dallo stesso Presidente del nostro Partito l’ex Ministro Raffaele Fitto e dagli altri componenti il nostro gruppo politico.

E’ noto che lo stesso ex-coordinatore Regionale Salvatore Greco fosse il primo interprete e sostenitore della inopportunità del mantenimento del doppio incarico: ma il prof. Resta, assente e spesso irraggiungibile, anche telefonicamente, ha pregiudicato la piena attività del nostro partito alla Provincia di Bari. Anzi nell’ambito dei lavori del Consiglio Provinciale il sottoscritto insieme ai colleghi di maggioranza ha dovuto operare senza alcun supporto  personale da parte dell’Assessore Resta.

Questa verità può essere trasfigurata  con la mia presunta voglia di fare l’assessore per soli  tre o quattro mesi?

Sicuramente no, e affermare il contrario è una consapevole  e non credibile falsità! Se avessi voluto, avrei preteso ben prima le dimissioni del prof. Resta, ovvero dalla sua elezione a Sindaco! Invece la scelta del Presidente della Provincia Prof. Schittulli di aggiornare una parte della Giunta è stata dettata unicamente dalla voglia di fare l’ultimo grande sforzo per la fine di questa legislatura provinciale che serve ad aprire le grandi speranze riposte nella nascente Area Metropolitana della città di Bari, volontà condivisa da me e da tutto il mio  gruppo politico  in maniera collegiale.

Tanto per  rispetto del mandato elettorale e dell’ intelligenza dei Lettori.

Vivissime Cordialità                                                                                           

Angelo Bovino – Consigliere Provinciale Capo Gruppo della Puglia prima di Tutto

Commenti  

 
#5 per angelo 2014-01-20 15:58
Caro sindaco Bovino questo mondo del web è marcio. Non ascoltare nessuno noi ti conosciamo e ti stimiamo. Non ci stancheremo mai di dirti grazie per tutte le bellissime cose che hai fatto per Polignano. Anche alla provincia sei stato un signore. Questi scrivono perchè hanno paura di te.Invece tu devi essere solo orgoglioso. Ti vogliamo bene.
 
 
#4 x peppino 2014-01-20 13:48
... è molto strano che ti preoccupi sempre di Bovino ... sarà forse che ti preoccupa la gente che dice era meglio u sinc bovein...
Comunque quanto detto da sig. Resta è proprio una grande balla ... facesse il sindaco a Turi. Possono anche volare gli asini ? e chi ci crederebbe.
 
 
#3 che stress leggere 2014-01-19 21:53
non importa a nessuno degli attriti inter vos....agli intelligenti soprattutto.
 
 
#2 per peppino 2014-01-19 21:27
e dove deve andare bovino.......
 
 
#1 peppino 2014-01-18 18:08
Ha pienamente ragione Resta.
Bovino vuole tutto sempre e comunque.
Scommettete che sarà il prossimo candidato sindaco?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI