Mercoledì 23 Gennaio 2019
   
Text Size

Nuovo manifesto dell'opposizione: "Imbecilli" all'amministrazione?

dino lamanna angelo bovino matteo colella eugenio scagliusi

L’opposizione unita:

“Vogliamo smascherare le bugie raccontate dall’Amministrazione Vitto”

E riappare il simbolo di Forza Italia...

 

Forza Italia, il ritorno. Potrebbe essere intitolata in questo modo la conferenza stampa tenutasi mercoledì 18 dicembre, dalla coalizione di centro-destra. Dino Lamanna, Matteo Colella, Angelo Bovino e Eugenio Scalgiusi hanno voluto incontrare elettori e giornalisti per tracciare un resoconto dell’attività amministrativa della maggioranza, ma anche per tornare a fare squadra. Intanto, è stato diffuso il nuovo manifesto, destinato a sollevare polemiche (vedi foto).

Sono state chiare le parole rivolte alla platea, del leader del centro-destra, Angelo Bovino: “Abbiamo bisogno del vostro appoggio, del vostro sostegno per poter fare una buona opposizione, e smascherare tutte le bugie raccontate dall’amministrazione Vitto.”

Il vecchio Leone è tornato, ha toccato tutti gli argomenti, tenendo l’attenzione alta come già aveva fatto nel consiglio sul bilancio.

“La loro campagna elettorale è stata una diffamazione continua – ha continuato un caloroso Bovino – hanno promesso di cambiare tutto, e alla fine cosa hanno fatto?”.

Una carrellata completa di tutte le promesse dell’amministrazione Vitto, partendo dal cimitero, passando al sottovia della stazione, opera avviata dall’amministrazione Bovino, fino ad arrivare alla tanto discussa pista ciclabile.

Una parentesi è stata aperta quando si è parlato del PIP. Vitto promise il Piano nei primi cento giorni di lavoro, per ora ancora nulla. Dove sono allora gli artigiani che osannavano il programma di Vitto?

Più tecnico l’intervento del consigliere Matteo Colella, il quale si è rivolto soprattutto all’aumento delle tasse avvenuto in questi giorni, esponendo un DL del 22 giugno 2013, n° 83 che ha segnato l’inizio del processo di riforme del sistema tributario nazionale, diretto ad incentivare il commercio.

manifesto opposizione tasse vitto

Infatti il DL fa riferimento ad un altro DL del 15 novembre 1993 il quale cita testualmente: “Le tariffe e i diritti possono essere aumentati dagli enti locali fino ad un massimo del 20% a decorrere dal 1 gennaio 1998 e fino ad un massimo del 50% a decorrere dal 1 gennaio 2000 per le superfici superiori al metro quadrato”.

Colella si scalda quando fa riferimento ad una vicenda accaduta da ex Assessore. “Vi ricordate la protesta del gruppo di mamme per i buoni pasto? Dov’è finita quella protesta? Dove sono quelle mamme? E dov’è quel cittadino che le guidava? Poi si è scoperto candidato con l’amministrazione Vitto.”

Interviene il consigliere Eugenio Scagliusi, allacciandosi al discorso delle tasse: “Stiamo valutando il discorso dal punto di vista giuridico e per ora non possiamo dirvi altro, sappiate che ci potrebbero essere dei risvolti sull’aumento e sul ricevimento delle bollette in ritardo.”

Insomma, gli interrogativi sono tanti e le opere pubbliche sono le stesse programmate dall’amministrazione Bovino. I quattro moschettieri sono tornati, più agguerriti che mai, per dare battaglia al Richelieu Vitto.

Particolari, approfondimenti, esclusive nel prossimo numero de "La Voce del Paese", in edicola giovedì sera, 19 dicembre.

Commenti  

 
#37 Dino Lamanna 2013-12-24 16:08
X commento N° 27 Grazie del consiglio. le critiche servono a migliorarsi.
 
 
#36 Ma va là 2013-12-24 01:23
Caritas: vista la stupidaggine che in te predomina, faresti bene ad usare qualche acronimo degno di te! Ti faccio notare che quel cialtrone, se non sei tu stesso, che ha fatto il nome di F. p., poteva fare il confronto con il Sindaco precedentemente sconfitto da Vitto (però, volendo colpire solo il Sindaco in carica, coraggiosamente e vigliaccamente a, hai, citato una persona, sola, inerme ed indifesa!). Per le tue altre banalità e farneticazioni: ognuno con il proprio cuor gli altri misura!
 
 
#35 m. x Caritas 2013-12-23 15:48
vuole sapere cosa hanno fatto altri a un signore anziano e solo che hai i suoi acciacchi? i signori delle onoranze funebri in via roma per ben 2 volte hanno realizzato e affisso un manifesto dichiarandolo morto...Questi loro li chiamano scherzi, io no, infatti se il nonnetto mi dovesse riferire ancora certi episodi li denuncio ioooo! vigliacchi che si burlano dei più deboli.
 
 
#34 Caritas 2013-12-23 13:37
Vedo che l'aria natalizia vi rende tutti più buoni, magari voi siete le stesse persone che oggi difendete Franchino con i vostri commenti, giusto per strumentalizzare, poi se lo incontrate per strada qualche battutina la fate. VERGOGNA
 
 
#33 mimmo 2013-12-22 18:41
Franchino è una persona perbene alla faccia di chi ironizza su un nostro carissimo concittadino meritevole di tutto il nostro supporto ed amore!!!
Imparate a non giudicare, gente priva di ogni tipo di carita' cristiana,VERGOGNATEVI
 
 
#32 Ma va là 2013-12-22 11:21
Il commento n. 28 è intriso di pensiero razzistico e discriminatorio nei confronti di una persona -F. p.- debole ed indifesa, che nulla centra con la nostra discussione! Lui, per evidenti ragioni, non può nemmeno rispondere e difendersi. Commentatore azzecagarbugli, ti invito a fare le tue scuse pubbliche su questo sito! Redazione state attenti a far passare queste vili stupidaggini umilianti per chi le subisce.
 
 
#31 Per 24 2013-12-21 17:13
Ti chiedi perchè tanto commenti contro Matteo Colella ? Evidentemente coloro che li scrivono conoscono bene il suo modus operandi: arrivista e voltabandiera.

Tu dici che la maggioranza Vitto lo vuole ? A me risulta invece che sia lui che si sta già proponendo zitto zitto a qualcuno degli amici di Vitto: forse sta già progettando l'ennesimo voltafaccia ?
Sono pronto a scommettere che alle prossime elezioni se intuirà che con Bovino non si vince, passerà dalla parte di Vitto.
Dovesti ben sapere quanto gli pesa stare all'opposizione invece che comandare.

Dici che fa "paura" perchè sa "leggere" le carte ? Di raGGioniere già ce ne basta e avanza il raGGionier Vitto, ma il raGGionier Matteo Colella per amor di dio proprio NO !
 
 
#30 X com 26 2013-12-21 14:38
Sappi che Polignano non ha basino di tè
 
 
#29 Merito 2013-12-21 13:53
Zio Dino sindaco!
 
 
#28 X com 26 2013-12-21 13:44
Se non sei scappato con Vitto sindaco non scappi nemmeno se il sindaco lo fa Franchino Pape'.
 
 
#27 per DINO LAMANNA 2013-12-21 11:16
Io ti conosco molto bene e posso dire che sei una brava persona disponibile e buona...ma politicamente sei un semplice burattino e questo non ti fa' onore perche' avresti le capacita' per camminare da solo
 
 
#26 x Buffone n.24 2013-12-21 01:18
Tu auspichi Matteo Colella sindaco ? Io me ne scappo da Polignano !!!!!
 
 
#25 Ma va là 2013-12-20 22:59
X Buffoni: Speriamo, almeno saprai a chi dare il tuo voto!
 
 
#24 Buffoni 2013-12-20 20:59
Quanti commenti contro Matteo Colella. Perché ??? Forse fa paura? Forse trattasi di personaggio pulito che sa leggere le carte e quindi temuto? E' brutto, è brutto ed intanto l'attuale maggioranza lo vuole. Invidiosi del rapporto con Bovino? Con Forza Italia, e dove l'avete letto, ha fatto per caso la tessera? Non credo che una semplice bandiera appesa al muro possa classificare tutte le persone presenti in quella sede. Volete sapere la mia? Io Colella lo vedo candidato come Sindaco.
 
 
#23 X UNAMICO 2013-12-20 20:51
non dimenticare che è condannato x EVASIONE fiscale, per cui è anche per lui e i tipi come lui se le tasse che paga la povera gente sono alte!!! Un politico dovrebbe dare l'esempio, altro che dare da campare ai suoi dipendenti...e gli altri fessi pagano le tasse!!!
 
 
#22 X UNAMICO 2013-12-20 20:48
dare da campare non significa essere un buon politico...al massimo sei un buon imprenditore...Italia...paese di tuttologi...sei un buon imprenditore? di conseguenza sei un buon politico...hai una scuola guida? fai l'assessore all'urbanistica...vendi la frutta al mercato? fai il ministro delle politiche agricole...e comunque paragonare Vendola (indagato) con il nano (condannato in via DEFINITIVA e con altre condanne in attesa di conferma) è ridicolo...forse uno può apprezzare berlusca solo x i gusti sessuali, però dato che siamo in Italia anche questo è sufficiente per votarlo...
 
 
#21 Per Matteo Colella 2013-12-20 19:57
Chiedo a Matteo Colella: ma quando eri tu assessore, hai mai pensato che la massima di Maffeo Pantaleoni calzava a pennello proprio con te stesso ?

Ti rammento un'altra massima piu' popolana: il bue ingiuria l'asino.....
 
 
#20 Ma va là 2013-12-20 18:54
Vedere questi -quattro- che vogliono fare i 3 moschettieri della finanza pubblica, dopo quel che hanno combinato nel loro periodo, è esilarante. Ex assessore Colella, di sinistra, ex progressista, poi Verde, oggi forzitaliota, vedi dove porta il tuo errabondare politicante! Sei finito per usare le parole di un economista, che è l'esponente greve del peggior antisemitismo. Costui, dirigeva, di fatto, la rivista che pubblico "I protocolli dei savi anziani di Sion". Un autentica bufala antisemita messa in circolazione e diffusa dal cattolicesimo più integralista e reazionario. Il Papa, ultimamente, li ha sputtanati chiedendo scusa e perdono agli ebrei per i tanti ostracismi e danni subiti nei secoli! Visti gli incarichi che ricevi per esserti schierato a destra, si spiega tutto.
 
 
#19 Dino Lamanna 2013-12-20 18:08
x onest. Sono un Consigliere Comunale eletto dal Popolo con ben 366 voti di preferenze con una stima che si rinnova.
vorrei chiederti, ma mi conosci?
 
 
#18 UNAMICO 2013-12-20 18:01
Ammiro il commento n° 17 (Mimmo) - al comm. consiglio gli suggerisco di lavarsi la bocca con l'acido muriatico, al fine di non parlare più e di chiudersi quella bocca da leone. Gli dico solo una cosa: Berlusconi può essere anche un pregiudicato come lo valuti tu (e non sei neanche degno di nominarlo) ma gli da da vivere a migliaia di famiglie; Vendola fa l'opposto di Berlusconi manda alla rovina migliaia di famiglie e salva solo gli amici suoi. Almeno Berlusconi lo dà a bellissime donne mentre il tuo amico se lo prende a quel posto da schifosi uomini come lui!!!!!! Taci che mi fai vergognare e se tutti la pensano come te ora capisco perchè polignano è il paese dell'incultura. Infatti, non sai distinguere il pedofilo dall'uomo scopatore....."SCITT A MER SINTM A MA"
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI