Giovedì 24 Gennaio 2019
   
Text Size

Approvato il Bilancio. Espulsione vicina per Gianpiero Mancini

Gianpiero e Focarelli durante un karaoke  

Aggiornamento news: Nella nottata (ore 5 circa) è stato approvato il bilancio. Focarelli, Mancini e Brescia hanno abbandonato l'aula


SeL "invita" Gianpiero al voto favorevole sul Bilancio

Gianpiero sconcertato: "Mi viene imposto un voto. Vendola li caccerebbe via"

 

A sinistra Gianpiero, a destra Focarelli, che lasciano l'aula e attendono dal pubblico

 

A pochi minuti dal Consiglio Comunale, che si terrà dalle ore 16 del 25 novembre, fa discutere l’ “invito all’approvazione del bilancio” inviato tramite raccomandata dal Circolo SeL di Polignano al consigliere dissidente Gianpiero Mancini, in quota SeL e forse non ancora per molto.

“Gent.le Gianpiero – scrive il Circolo – con la presente per informarti che, durante la riunione di partito di martedì 19 novembre, abbiamo discusso tra i punti all’ordine del giorno, della posizione da assumere in consiglio comunale del 25 novembre, sull’approvazione del Bilancio.

Data l’importanza del punto all’ordine del giorno in Consiglio e considerata la tua assenza alla riunione di partito di cui sopra, a nome del circolo volevo informarti che i presenti hanno deliberato all’unanimità parere positivo sulla questione, e pertanto con la presente ti invito ad esprimere il voto favorevole all’approvazione del Bilancio comunale così presentato.

Certi che seguirai le indicazioni del Circolo di SeL, che rappresenti in Assise Comunale, ti porgo i miei saluti.”

Intanto, si profila l’ipotesi di una imminente espulsione da parte del Circolo. Gianpiero Mancini e Angelo Focarelli (consigliere di maggioranza passionale del Partito Democratico) potrebbero astenersi e abbandonare l’aula durante il voto del Bilancio.

Il Circolo SeL starebbe valutando l’eventuale espulsione di Mancini dal suo partito. “Perché lui e Focarelli non si staccano dalla maggioranza dando vita a un gruppo indipendente?” – è quanto si chiedono in molti all’interno della maggioranza. "Cosa stanno aspettando?".

Commenti  

 
#9 duri a morire 2013-11-29 07:45
Giampiero, siamo con te; tutta la mia famiglia ti adora e ti ammira per il coraggio e per la coerenza che stai dimostrando da quando sei diventato consigliere comunale. Queste doti, che ognuno di noi possiede, vengono fuori solamente se si è onesti e liberi da vincoli compromissori. L' amicizia e la collaborazione con Focarelli è vista positivamente da noi e anche dal resto del paese, che vi vede bene insieme ed ha fiducia in voi per un futuro migliore. L' altra sera, in consiglio comunale, avete dimostrato che siete " DURI A MORIRE ". Non mollate.............................anche per i NOSTRI figli.
 
 
#8 sogno 2013-11-27 23:05
bravo Gianpiero. hai dimostrato di essere una persona seria e onesta. Passare dalla maggioranza alla minoranza non è facile per nessuno. Tu per "campare" devi alzarti tutte le mattine e andare a bari. Non hai bisogno di niente e di nessuno. Vai avanti per la tua strada.
 
 
#7 Per Giampiero 2013-11-27 16:37
Hai inseguito il sogno di una vita e dopo averlo ottenuto con tanti sacrifici ora lo SVENDI a chi di sogni ,ormai, non ne ha più .......non farti usare per vendette personali da quei due.....apr i ucch come si dice a polignano
 
 
#6 up 2013-11-26 16:22
quindi secondo alcuni un rappresentate eletto dai cittadini , che sia consigliere comunale o parlamentare in nome della libertà di coscienza puo' tranqullamente sbattersene dei propri elettori e fare quel che gli conviene .
 
 
#5 m. 2013-11-25 22:29
meglio un panino difronte al circolo? con un bicchiere di vino è la felicità...così cantava una mitica coppia..(ho aggiunto solo alcune parole...spero di nn aver urtato la sensibilità di nessuno) :-)
 
 
#4 vieniviaconme 2013-11-25 18:45
Non votando il bilancio,atto supremo di una amministrazione,meritano di essere espulsi dai rispettivi partiti.Le beghe vanno discusse in seno ai propri partiti.
 
 
#3 notrasparenza 2013-11-25 18:07
altro che trasparenza, questo è oscuro medioevo...come siamo finiti male...vitto risparmia due soldi da qualche parte e fai trasmettere i consigli...o per te è meglio di no???????
 
 
#2 Autonomia di mandato 2013-11-25 17:53
Dove è finita l'autonomia dell'elettorato rispetto alla pancia dell'elettorato? Si pensa di essere ancora in URSS?
Vendola li caccerebbe, dice Mancini ma la verità è che De Girardis e Mazzone cosa ci azzeccano con la Sinistra e Vendola
 
 
#1 acasa 2013-11-25 15:27
Secondo me gianpiero e focareealli non hanno più da spartire mnulla con questa maggioranza fallimentare. Andassero via come indipendenti. Perché non lo fanno? Cosa aspettano un rimpasto di giunta? Siamo alle solite allora...
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI