Giovedì 24 Gennaio 2019
   
Text Size

Elezioni PD Polignano: Cuperlo - Renzi 3 - 1

natalino calabria peppino mastrochirico domenico vitto scagliusi pd polignano

  Vince l'armata Vitto-Pellegrini. Franco Frugis delegato per Renzi

 

Anche a Polignano, si è conclusa, pochi minuti fa, la pre-selezione delle candidature a Segretario Nazionale del Partito Democratico (PD). Nel circolo PD di Polignano, in via Basile 56 (nella sede di casa Vitto), gli iscritti al partito hanno votato dalle ore 16 alle ore 20. 

Non c’è stata alcuna discussione delle mozioni, ciascun elettore ha risposto agli ordini di scuderia. I candidati alla Segreteria Nazionale sono quattro: Giuseppe Civati, Gianni Cuperlo, Gianni Pittella e Matteo Renzi. I programmi dei candidati sono consultabili a questo link www.primariepd2013.it.

Il risultato a Polignano. Scontato l’esito del voto a Polignano. Ha prevalso la franco frugis laselva modesto pellegrini pd polignanomozione Cuperlo, sostenuta dall’ “armata” Vitto-Pellegrini. A Cuperlo vanno 159 preferenze, e tre dei quattro delegati totali che rappresenteranno Polignano alla Convenzione Provinciale del PD: Natalino Calabria, Carmela Tanese, Lorenzo Luisi.

Matteo Renzi, con 44 voti, conquista un delegato da Polignano, in questo caso scatta il primo della lista, Franco Frugis. Restano a casa Lucia Castellaneta e Vitino Benedetti. A Polignano, Renzi ha ricevuto il sostegno di gran parte dei dissidenti e non: Focarelli, Colagrande, L’Abbate, La Volpe, amici di De Caro.

Pippo Civati, sostenuto da Michele Mongelli (del gruppo dissidenti Metterci Passione) ottiene 16 preferenze e non porta nessuno dei delegati in lista: Vito Laselva e Veronica Intini.  

Nessun delegato o iscritto ha sposato la linea dell’eurodeputato Gianni Pittella, che da Polignano ottiene zero voti.

In totale hanno votato 220 iscritti (una scheda bianca) del PD polignanese, su un totale di circa 300 iscritti.

L’esito nazionale. A livello nazionale si registra un testa a testa tra Cuperlo e Renzi, ma è ancora presto per l’esito finale. I tre candidati che in questo “primo round” otterranno il maggior numero di voti degli iscritti (sicuramente Cuperlo, Renzi, Civati) parteciperanno alle primarie del giorno 8 dicembre 2013 per l’elezione definitiva del Segretario Nazionale. In quel caso potranno votare anche i non iscritti al Partito Democratico.

 

 

Commenti  

 
#9 nuovismo 2013-11-25 09:08
300 iscritti, 220 votanti ma nella sezione i soliti 4 gatti. Soliti noti e nuovi noti in cerca di gloria.
Il Sig. Frugis che dichiara tempo fa di abbandonare l'agone politico ora è il rappresentante di Renzi e Il Sig. Calabria che tanto ha tuonato sui buoni pasto anche contro qualche politico a lui vicino di seggiola oggi rappresenta Cuperlo.
Ma il PD in tutto questo dov'è?
Un segretario "nuovo" che non fa crescere la sezione e per rappresentarlo usa uomini di altri partiti come delegati provinciale ha solo una connotazione.
Siete alle pezze.
Dove sono i vostri iscritti? Io li chiamerei "Costritti" da voi a votare e capire i motivi è facile..................
sciatavinn!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
 
 
#8 X prossime elezioni 2013-11-21 22:47
lo ripetete a tutte le elezioni: siete morti, siete circondati, vi spazzeremo...risultato quelli vincono regionali, provinciali, comunali e voi tra il 7 ed il 9% quando vi va bene!!! Un bagno di umiltà pure per voi che non siete i nuovi unti del Signore.
 
 
#7 allora!!! 2013-11-21 19:41
be Franco Frugis per Renzi, che bella sorpresa, ci voleva proprio una persona nuova nel panorama politico polignanese; magari accompagnato dal suo fedele Mancini; ma come non devono fare a vincere i cinque stelle se le alternative sono queste???
 
 
#6 u zfgarill 2013-11-20 10:25
In questo periodo di CRISI, e così da sempre, chi puo' permettersi di pagare un paio di centinaio di euro in tessere ..fa la differenza...e poichè questa era, ed é la realtà... non LAMENTIAMOCI se i GIOVANI...quelli VERI, RIBADISCONO che ..."SONO TUTTI UGUALI" SONO SOLO MERCENARI !!!!!
 
 
#5 prossime elezioni 2013-11-19 17:53
Grillo vi spazzerà via!
 
 
#4 vieniviaconme 2013-11-18 19:46
Ancora una volta non ci resta che mangiare il solito minestrone.Il "nuovo segretario" come fà ad accettare questo stato di cose, senza una morale, senza uno spirito costruttivo di dialogo tra gli iscritti al partito.Dimostrazione di vecchia e decrepita politica.Così facendo la comunità non cresce e si allontana dalla politica, ritenendola fallita.Gente in dissacordo con la linea del partito,invece di essere espulsa, gli si permette di votare.
 
 
#3 pdmortocheparla 2013-11-18 14:52
ditemi cosa è rimasto di serio in questo partito e dov'è la libertà di voto. ciascuno risponde ai proprio volponi, che si fanno la guerra per primeggiare tra loro. il segretario dorme, elogio il sindaco, lo difende sulla stampa venduta e non si rende conto che il partito non esiste. gli iscritti dovrebbero rendersi conto ma invece rispondono solo, forse per rispondere ai favori ricevuti.
 
 
#2 x franco 2013-11-18 08:44
PERCHè non inizia a pensare di sparire; credo che il giro dei partiti lo hai già fatto completo.
un pò di anonimato ti gioverebbe molto.
 
 
#1 Nulla è più di voi 2013-11-18 00:07
Scusate ma di questi eletti Quale rappresenta il Centro Sinistra? Calabria l'allenatore di calcetto? Franco Frugis ex UDC ed ex ex? Ma chi organizza questa poltiglia? Siete deludenti e auto estinguenti nel senso che spero presto non sentiremo la mancanza di tanti inconcludenti.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI