Lunedì 27 Maggio 2019
   
Text Size

Pd: i nuovi ordini di scuderia - CONGRESSO 2010: tutti i link

tina lofano franco mancini vitto scagliusi lomelo perricone mazzone

Nonostante la disastrosa conduzione del PD,

gli ordini di scuderia sembrano chiari


Si va verso una riconferma di Domenico Scagliusi


 

Domenica prossima, 3 novembre, si celebra il congresso del Partito Democratico di Polignano. Le operazioni congressuali si terranno nella sede di via Basile 56 (accanto al Caffè degli Artisti), tutto in casa Vitto, che ormai sembra aver preso totalmente le redini di un partito sempre meno democratico. Dopo tre anni, scade il mandato del segretario filo-vitto, Domenico Scagliusi, o forse no...

tina lofano franco mancini vitto scagliusi lomelo perricone mazzone

 

I nuovi ordini di scuderia. I dissidenti, infatti appaiono sempre più delusi. Dopo i nomi trapelati da queste colonne (tra i quali spuntava Roberto Perricone - [in foto, subito dopo l’elezione del sindaco] quale successore a Domenico Scagliusi, alla carica di segretario cittadino) - il sindaco Vitto starebbe adottando nuove contromosse.

Si andrebbe, dunque, verso la riconferma del segretario uscente Domenico Scagliusi, concedendo qualche briciola alle correnti “avversarie” interne al Pd.

Il sindaco intende spegnere la “passione” del movimento alternativo del, Pd cercando di non perdere "i fili" e il controllo del partito. Il processo dialettico e partecipativo deve fare i conti con un establishment totalitario, in barba a quanto richiesto da molti iscritti del Pd (vedi intervista a Calderaro pubblicata su “La Voce del Paese”).

Intanto, non si escludono altre ipotesi e colpi di scena. L’unica cosa certa è che all’interno del Pd si sta consumando un’aspra diatriba tra la corrente dominante filo-vittiana e i dissidenti sempre più delusi e messi all’angolo, costretti al bavaglio o all'isteria da assenza anche di piccole poltrone.

Angelo Focarelli, che si dimette da capogruppo, esprime il proprio dissenso in aula consiliare e contesta metodi politici e amministrativi, appare ormai come una vox clamantis in deserto. Le manovre di chi controlla il partito non sono per nulla trasparenti e si esercitano con metodi da Prima Repubblica, lontane dall’orizzonte visivo degli iscritti e degli elettori del Pd e del centro-sinistra polignanese.

Il programma del congresso. L’appuntamento è domani, 3 novembre. Alle ore 16:30 è prevista l’apertura dei lavori congressuali. Alle ore 16.45 relaziona il segretario uscente Domenico Scagliusi. Alle ore 17:00 saranno presentate le mozioni dei candidati alla segreteria provinciale. Alle ore 17:30 saranno presentate le mozioni dei candidati alla segreteria locale (semmai ce ne saranno). Alle ore 18:00 dovrebbe essere aperto il dibattito verso le operazioni di voto. Alle 22:00 saranno chiuse le operazioni di voto.


Tutti i link correlati e il congresso del 2010:

VEDI ANCHE: IL CONGRESSO NEL 2010 E L'INTERVISTA A MATARRESE, SEGRETARIO USCENTE

LE SOCIETA' INNOMINABILI E I PROGETTI DI BOVINO: LA RELAZIONE-DENUNCIA del 2010 DI MATARRESE

CONGRESSO 2010: GLI ALTRI INTERVENTI DI PEDOTE, PACELLI, OLIVA, COLELLA, FRUGIS

GIUGNO 2010: L'ELEZIONE DI DOMENICO SCAGLIUSI, CHE SUCCEDE A MATARRESE - CLICCA QUI

Commenti  

 
#14 manuel 2013-11-18 11:10
Siete un dirigente aziendale, un padre di famiglia, una madre di famiglia o meglio una persona avente bisogno di colpo di mano finanziario rapidamente tenuto conto della vostra situazione finanziere visto che tutte le banche e istituti finanziari vi mettono; o siete alla ricerca di un credito (consumo, rinnovamento, settore immobiliare, affare ecc.)
Per ciò se siete seri non stimolare di contattarcelo per smalto:
 
 
#13 razzievitto forever 2013-11-07 22:19
divertitevi a rivedere il sindaco in un'intervista di fine 2012: bilancio partecipato (ancora non hanno approvato quello del 2013), poi riceve tutti i giorni per ascoltare i problemi della gente, la sua maggioranza è formata l'80% di giovani (non considera colella e lomelo che decidono x tutti), sfida del mare fruibile(due estati già passate,tutto fermo).quante ca...te !!quanti controsensi!!!manderemo il video a crozza e magari il comico sceglierà di imitare vitto al posto del mitico razzi!!!!viva razzi!!!viva vitto!!!ci fate ridere!!! :lol: :lol:
 
 
#12 SEP LARUC 2013-11-07 08:44
X11
DOVRESTI FARE ......A CHI DI DOVERE UNA , ANZI UNA SERIE DI LEZIONI SUL SARCASMO ,PERCHE ,QUALCUNO ....SI MONTA LA TESTA PER MOLTO MENO...
 
 
#11 x sep larucc 2013-11-04 19:44
ero sarcastico
 
 
#10 SEP LARUC 2013-11-04 15:46
MA QUALE ACHILLE....QUALE ILADE....QUELLI ERANO EROI, ACHILLE PUR SAPENDO CHE SE AVESSE UCCISO ETTORE SAREBBE MORTO...HA SEMPRE CERCATO DI AFFRONTARLO..COLELLA SI E NO AFFRONTEREBBE IL CANE DI ETTORE..EROI MA DI COSA STATE PARLANDO...
 
 
#9 grande PD 2013-11-04 13:45
Altro che Matteo Renzi. A furor di popolo Salvatore Colella parla per tutti ed ovviamente è il nuovo del nuovo. Cioè il vero cambiamento ...
 
 
#8 x ULTIMORA 2013-11-04 13:40
Ti sbagli segretario rimane Scagliusi Domenico, per coerenza di un grande... (in)successo. Altrimenti ci diamo la zappa sui piedi ... Però la mozione più votata alla unanimità è quella di Salvatore Colella ovviamente!!!
 
 
#7 grande colella 2013-11-04 13:06
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/a/a7/G%C3%A9rin_Clytemnestre_h%C3%A9sitant_avant_de_frapper_Agamemnon_endormi_Louvre_5185.jpg
 
 
#6 grande Colella 2013-11-04 09:44
voleva fare il sindaco è ci è riuscito, con il vecchio metodo del cavallo di troia; una volta entrato nel palazzo è uscito dal cavallo ed ha fatto fuori i nemici.
vai Salvatore sei il nostro Achille......
vai Vitto sei il nostro cavallo di troia...
vai Lomelo sei il nostro Agamennone.....
 
 
#5 bolle o balle 2013-11-03 13:20
Come se la ridevano, specialmente i groupies e tutta la comunità fandom!!!
 
 
#4 Riconferma 2013-11-03 10:56
Altrimenti perché cambiare il segretario senza cambiare linea? Con perricone o qualcun altro avremmo il rischio di una possibile linea politica differente da quella attuale? E allora? Manteniamo le cose così sono, perchè bla bla spazio alle inconsistenti relazioni conclusive che in realtà saranno in funzione del prossimo, purtroppo, mandato.
 
 
#3 evidente 2013-11-03 10:29
Da questa foto si evince chi è il vero mattatore di questa "scarsa" amministrazione: SALVATORE COLELLA.
Tutti gli altri non contano nulla, o quasi.
Assessore, consigliere, presidente del consiglio, vicesindaco, dirigente, capogruppo e sindaco decisionale...poi viene Vitto...
 
 
#2 Giustiziasiafatta 2013-11-02 22:30
X ULTIMORA - NON SONO INDISCREZIONI CHE POSSONO RISULTARE VERITIERE IN QUANTO NON POSSIAMO FARGLI FARE AL SOGGETTO POLITICO IN QUESTIONE PASSI INDIETRO. NON POSSIAMO FARGLI FARE IL SEGRETARIO DEL PARTITO ANTIDEMOCRATICO A DON SALVADOR POICHE' IL SUO RUOLO è LA POLTRONA DI DUCE!!! AL LIMITE IL SEGRETARIO DEL DUCE GLIELO FAREMO FARE A DON DOMINGO VITTOS...ED IL PORTA BORSA DI DON SALVADOR E DI DOMINGO GLIELO FAREMO FARE ALLA FACCIA VERDE DEL VERDE...iL TRIS VINCENTE DI UN PAESE ALLA DERIVA GRAZIE AGLI INCIUCI CHE SVOLGONO A TAVOLINO I GIOCATORI INNANZI INDICATI... DOVREMMO VERGOGNARCI NOI CHE LI VOTIAMO QUESTI QUAQUARAQUA DA STRAPAZZO!!!!
 
 
#1 ULTIMORA 2013-11-02 16:32
SECONDO INDISCREZIONI SEGRETARIO DEL PARTITO DEMOCRATICO SARA' ELETTO
S A L V A T O R E C O L E L L A
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI