Venerdì 23 Agosto 2019
   
Text Size

Bombacarta e insulti: "Vitto Infame", "Simone Infame"

bombacarta-daniele-simone-polignano

Questa notte, alle ore 2.30 circa, un forte boato ha scosso l'intero rione "Pozziglioni" di Polignano. Una bomba carta è stata fatta esplodere nei pressi di via Garofalo, poco distante dalla residenza dell'Assessore allo Sport, Daniele Simone. Sulla facciata della sua residenza, l'Assessore ha trovato scritto: "Simone infame" e la firma "UP 88", ovvero Ultras Polimnia 88. 

Il gesto sarebbe stato compiuto da alcuni tifosi della squadra rossoverde, che non ha potuto iscriversi al campionato di Eccellenza. 

1082782 10201988672061617_323072572_n

Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno raccolto testimonianze. La deflagrazione ha lasciato i segni e ha risvegliato anziani e turisti del b&b Casa Fiore che dormivano nel cuore della notte. 

Un'altra scritta ingiuriosa, tracciata sull'asfalto di via Dante Alighieri, è stata rinvenuta questa mattina. "Vitto infame", questo è quanto si legge percorrendo via Dante. Non sappiamo se ci sono collegamenti tra l'episodio di via Garofalo, ma la parola "Infame" lascia presagire questo.

LE DICHIARAZIONI DEL CONSIGLIERE EUGENIO SCAGLIUSI - Immediate le reazioni politiche e la solidarietà del consigliere comunale Eugenio Scagliusi (Pdl), sportivo praticante.


"Sono gesti deprecabili e ingiustificabili - ha dichiarato in un messaggio stampa - L'assessore ha tutta la mia solidarietà. Non è concepibile che possibili scelte politiche - quali che siano - arrivino a produrre gesti così inqualificabili. Anzi, qualificano chi li pone in essere: delinquenti. Qui lo sport non c'entra un bel nulla. C'entra solo il vandalismo e la volontà di sopraffare le diversità di opinioni altrui. L'assessore continui pure nella sua attività e, se convinto della bontà delle scelte, rimanga coerente. Avrà di sicuro maggiori estimatori."


"Se mai la vicenda - continua Scagliusi - fosse in qualche modo collegabile alla protesta di parte della tifoseria della squadra di calcio locale, mi auguro che la tifoseria organizzata prenda immediatamente le distanze da tale gesto".

 

Approfondimenti e particolari nel prossimo numero de "La Voce del Paese", in edicola giovedì sera, 8 agosto.

Commenti  

 
#56 casuals 2013-08-13 20:33
...........non ci avrete mai come volete voi.....
 
 
#55 mara x Re CESSO 2013-08-12 13:18
la Boldrini non vi ha insegnato nulla in questi gg? Non è più di moda il maschilismo (peloso) e il machismo..e meno male che siete di sinistra!!!! La VITTIMA DANIELE come sta? spero che questo attacco terroristico di matrice islamica o camorristica non lo mandi in DEPRESSIONE ma se così fosse la cura può chiederla al giornale o all'attore! tutta la mia solidarietà al vicinato...
 
 
#54 m. 2013-08-12 11:52
allora intendiamoci, non sto difendendo nessuno ma si informi che ci sono denunce di serie A e denunce di serie B e tutto ciò vale quanto una squalifica...a buon intenditore poche parole.
 
 
#53 ReCesso 2013-08-12 07:14
Allora intendiamoci, l'atto in sè è violento e, in quanto tale, va condannato senza alternative. Inoltre quando c'è una denuncia, che Le piaccia o no, valgono le norme per le quali rubare una ferrari o un cioccolatino è furto allo stesso modo. Detto questo, anche per comprendere le differenze, (non sto suggerendo niente a nessuno)bastava lo stecchino nel citofono, un manifesto (come fa l'opposizione) e la fantasia chissà cosa altro può suggerire con il non trascurabile vantaggio di non fare dell'assessore Simone una vittima a cui esprimere pubblica e pelosa solidarietà. Quindi se si vuol dir tutto, chiunque abbia fatto questo ha sbagliato davvero tutto.
 
 
#52 Occhioattento 2013-08-11 21:28
Cari "signori", il calcio ormai sta finendo dappertutto ma ci sono paesi vicini a noi( vedi Locorotondo ) che ha subito addirittura la radiazione, dove il sindaco in modo geniale farà giocare l'eccellenza alla Sudest garantendo divertimento ai suoi concittadini a costo zero sul suo campo. Qualche politico serio e bravo( di destra) ancora esiste in zona! Vitto prendi esempio da Scatigna sindaco con le palle
 
 
#51 Mi sembra che... 2013-08-11 19:32
A Monopoli, che gioca addirittura nell'Interregionale, l'Amministrazione Comunale non ha dato una sola lira per la squadra, nonostante il Pres. Mastronardi sia fratello di un neo eletto consigliere di Maggioranza.... punteranno invece su progetti fatti dalla squadra nelle scuole, per bambini disabili etc.... che riceveranno contributi nell'ordine di 5/6.000 €uro !!! p.s. finiamola con la storia che a Polignano non c'è niente per i giovani, l'altra sera la piazza era piena di tanti sport diversi, tutti frutto dell'attività di palestre o società sportive che si appoggiano alle palestre del comune. Nel caso del calcio, se non si hanno soldi, si fa come in tutta Italia e come ha fatto l'US a Polignano ripartendo dalla C2: "allunghe i piide, pi quand'è u ganzeughe", dicevano gli antichi (e saggi) Polignanesi !!
 
 
#50 m. x recesso 2013-08-11 15:46
Egregio Sig. puntate sull'intimidazione che a mio avviso (personale parere) non sussiste), allora se verrà fatto esplodere un altro solo petardo tra Novembre e Gennaio in piazza, l'amministrazione dovrà risarcire i residenti del quadrilatero !!! LA GEGGE é UGUALE PER TUTTI! Ci siamo un po' stufati del mancato ordine pubblico! le assicuro che di sciocchi adulti che festeggiano così ce ne sono tanti e ricordo a Simone che da ragazzino di petardi ne ha fatti esplodere anche lui! La mia non è una giustificazione ma se fosse capitato ad un altro cittadino tutti si sarebbero fatti una risata e sarebbe finita lì! il suo esempio non calza...il petardo non è stato lanciato, mi sembra, tra le gambe di nessuno....Buon senso e meno esagerazione, il Sindaco ha parlato di atti delittuosi...Siamo adulti o ci comportiamo come i ragazzini??????Stop
 
 
#49 Polignano rossoverde 2013-08-11 11:09
X il Gambero prima di parlare informati bene,se accadono gesti come questi la colpa è solo di chi come voi crede a 4 imbecilli che si sono nascosti dietro l'amministrazione comunale,tu lo sai che la Polimnia ha 30 mila euro di debiti nei confronti dello stato per iva non versata?ora dimmi chi dovrebbe pagare questo debito,lo sai che le società calcistiche fatturano il 20% di iva dalle sponsorizzazioni ma versano allo stato solo il 10% ? quindi immagina da quanto tempo questo non accade,ho più esperienza calcistica io che tutta la passata dirigenza,è facile dire il comune non ci aiuta quando non si hanno nemmeno i soldi per fare una semplice iscrizione.Se sono genitore,nonno o altro non ho bisogno di lezione da te,so come darla ai miei figli o nipoti e di certo non colpa solo di questa amministrazione se Polignano non ha molte alternative a livello di sport.
 
 
#48 Polignanese 2013-08-11 10:05
Ma il comune se pagava l'iscrizione alla polimnia lo doveva fare cn tutte le altre societa sportive allora pallavolo, calcio a 5 (sparito da polignano dopo tanti successi a livello nazionale)?
 
 
#47 m. 2013-08-11 08:46
leggete il comunicato stampa del Sindaco ..da ridere, parla di EVENTI DELITTUOSI! allora la scritta era proprio adeguata! poi vorrebbe attuare la mensa per i poveri...ma dai..diamo lavoro ai ladri! parla di Polignano come paese tranquillo(alla faccia delle bugie!)e prima di fare tutto quello che scrive sul comunicato, si è dimenticato di fare la disinfestazione?? ora si è dato alla cultura?! mi piace il termine BECERO lo usano spesso nei comunicati stampa....chissà chi scrive per lui? Avete pensato a gonfiare le tasche dei ristoranti di S.Vito e quelli del paese sono di diverso partito? Sindaco in Sud America vivono tanti Polignanesi che hanno fatto fortuna...Prima di scrivere riflettete....
 
 
#46 ReCesso x m. 2013-08-10 20:33
Gentile Signor m., mi pare di capire che Lei giustifichi l'atto, che imputa automaticamente a dei giovani (ma la tag potrebbe anche essere fittizia, sebbene le modalità diano da pensare a giovani autori), con la motivazione che a capodanno molti sono incivili allo stesso modo. Per primo l'inciviltà perpetrata da molti non rende lecito il farlo (almeno finchè una parte la reputi tale, altrimenti diventa costume e così sia, sebbene Edoardo de Crescenzo nel suo 32 dicembre sembri d'accordo con la sua teoria) e quindi gli scellerati di capodanno sono e restano tali, sciagurati. Secondo, a capodanno lo si fa per sciocca tradizione, ma in questo caso il fine è un altro o reputa che il botto sia scoppiato per festeggiare qualcosa? Purtroppo la formulazione del reato esiste, non si può dire: sono ragazzi e far finta di niente. Se sono giovani godranno delle attenuanti del caso, altrimenti pagheranno del dovuto. Mi chiedo come avrebbe reagito se si fosse trovato a passare proprio in quel momento e lo scoppio le avesse bruciacchiato il pantalone e scottato discretamente una gamba.
 
 
#45 passante 2013-08-10 18:10
Al posto di pensare ad una squadra di calcio (senza futuro), i mocciosi ultras farebbero meglio a studiare ed acculturarsi...o andar a lavorare, visto ke la noia fa compiere gesti di tale portata.
 
 
#44 non si fanno ste cos 2013-08-10 13:27
dove sta scritto che i soldi escono dal comune poi tutti sti soldi a sti vagabbondi che si vendono le partite fate un calcio solo di ragazzi polignanesi come una volta pizza e birra x la vittori poi se usciva un ottimo giocatore si vendeva alla societa che aveva ambizioni e di categoria superiore prendiamocela sempre con i sindaci e con la comandante
i vigili fanno bene a multare azi lo devono fare con piu rigore quando ce l'isola pedonale in pzza moro e passano in moto in auto
 
 
#43 il cubo di Rubik 2013-08-10 09:31
Mi viene un dubbio.....non e' che per caso qualcuno ha sobillato la tifoseria come pretesto per ottenere qualcos'altro ? Con questo gesto intimidatorio si è voluto dimostrare forse di essere capaci di fare atti violenti con l'intento di ottenere qualcosa con le buone o con le cattive....forse il vero interesse non è l'iscrizione della Polimnia......
 
 
#42 IL GAMBERO 2013-08-10 00:21
X POLIGNANOROSSOVERDE, SI VEDE DA LONTANO CHE 6 TUTTO ROSSO NON CAPISCI UN TUBO, E VUOI AKE PARLARE, SE IL COMUNE NELLA QUALITA' DEL NOSTRO SINDACO ED ASSESSORI HA' PROMESSO LA PROMESSA VA MANTENUTA, AKIO HO' VOTATO VITTO, XRò OGGI COME OGGI NON LO RIFAREI MAI PIU',
XKè COME HANNO DETTO DEI SUOI AMICI DI PARTITO QUESTA AMM.NE STA FACENDO SCHIFO PEGGIO DELLA PASSATA. ORA DEVI SPERARE CHE TUO FIGLIO NON INCAPPI IN QUALCHE BRUTTA STRADA, SE 6 SPOSATO, O QUALCHE NIPOTE SE 6 SCAPOLO. NON ABBIAMO NIENTE A POLIGNANO, PALESTRE, PALAZZETTO, DELLO SPORT, ORA HANNO AVUTO IL MERITO DOPO TANTISSIMI ANNI DI FAR SCOMPARIRE IL CALCIO A POLIGNANO, INVECE DI SPENDERE 100,000 EURO X MODUGNO POTEVANO SPENDERE 90,000 MILA EURO ED ECCO I SOLDI X IL CALCIO 10,000 EURO... IL RESTO CHE RACCONTI SONO TUTTE FANDONIE CARO AMICO ROSSOVERDE.. MEU STEM A POST..
 
 
#41 alternativa x leo 2013-08-09 22:38
Scusate ma i bambini hanno molte altre alternative a una banale partita di calcio locale: cinema, musica, arte, teatro, letteratura, e tutto è disponibile sia in modo attivo che passivo e per lo più gratuito!!! Poveri bimbi se tutto ciò che i genitori vedono nel loro futuro attivo è un pallone!
 
 
#40 m. x recesso 2013-08-09 22:03
Egregio Sig. se il petardo è violento e maleducato allora lo sono tutti i polignanesi che ogni anno li usano per festeggiare o intimidire provocando danni alle auto, distruggendo panchine, arrecando gravi traumi alle persone anziane sofferenti, dovremmo essere tutti figli alla stessa madre Giustizia ma a quanto pare non è così! e smettetela di parlare di un gesto intimidatorio....sono gogliardici ragazzini che non hanno ancora imparato a comportarsi bene, del resto se gli esempi degli adulti di riferimento sono negativi, facciamoci tutti il mea culpa!
 
 
#39 ReCesso 2013-08-09 20:14
Il petardo, violento e maleducato, è indice del livello sociale che ruota attorno alla passione calcistica locale. Se il suo fine era intimidire per convincere a pagare, alla stregua di una squallida mafia locale, credo otterrà il risultato opposto, sarà un buon pretesto per giustificare la chiusura della polimnia. Credo ci si debba domandare perchè nessuno è disposto a pagare una cifra irrisoria rispetto a ben altre sponsorizzazioni: chi ha pagato gli scorsi anni? Chi è la Polimnia?
 
 
#38 IL GAMBERO 2013-08-09 17:41
X VITO CARRIERI VOI SELLARI AVETE I PARAOCCHI COME I CAVALLI VEDETE SOLO ROSSO, ANDATE A CASA NN AVETE CAPITO NIENTE, VE NE DOVETE ANDARE IL SINDACO DIA LE DIMMISSIONI, BASTA VEDERE I SBABATELLI DEGLI ASSESSORI, COME SI GONFIANO IL PETTO AD ESSERE CHIAMATI ASSESSORI, GLI MANCA SOLO LA BAIONETTA E POI LI POSSIAMO METTERE SUL MONUMENTO, XKE' QUELLO CHE STA COME STATUA E' VECCHIA... SCIATAVINNNNNN :lol:
 
 
#37 IL GAMBERO 2013-08-09 17:35
COME DICEVA UNA FAMOSA CANZONE " TUTTI A CASA " ORA AVREMO CENTINAIA DI BAMBINI X STRADA, GZ HAI NOSTRI AMMINISTRATORI..
SPERIAMO CHE N ON PRENDANO STRADE PERICOLOSE, DOPO TANTI ANNI L'AMMINISTRAZIONE VITTO è RIUSCINTA NELL'IMPRESA DI FAR SPARIRE IL CALCIO DA POLIGNANO PAESE TURISTICO SI VANTANO, L'HANNO FATTO DIVENTARE NEL GIRO DI UN ANNO PAESE DI FOGNA... TUTTI A CASAAAAAAAAAAA.. NON SIETE DEGNI DI GOVERNARE POLIGNANO, E SE QUACHE AMMINISTRATORE VUOLE GLI DO LE CHIAVI DI CASA MIA, SENZA SPENDERE SOLDI.VIA DA POLIGNANO NON SIETE DEGNI....... :-x
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI