Martedì 20 Agosto 2019
   
Text Size

Bovino accusa: "Scelgono i vincitori prima di fare i bandi"

angelo-bovino-museo-pascali-fondazione-polignano

Da "La Voce del Paese", in edicola da giovedì 13 giugno 2013


 

Bovino ci riprova e non molla la presa


“UN CONSUNTIVO RABBERCIATO” – È ancora un fiume in piena. Cosi come l’avevamo lasciato all’ultimo Consiglio Comunale. Stiamo parlando dell’ex sindaco, oggi consigliere comunale di opposizione, Angelo Bovino. Spazio, questa settimana, alla sua personale replica a quanti, tra le fila della maggioranza, non gradirono, quella mattina, i suoi interventi ricordandogli che la campagna elettorale è volta al termine circa un anno fa.

“Partiamo dal presupposto  - incalza immediatamente Bovino - che il mio compito in Consiglio Comunale, al momento, è quello di fare opposizione. Sfortunatamente durante l’ultima seduta i miei colleghi erano impegnati e ho dovuto fare tutto da solo, ma questo non può voler dire che la maggioranza sia accreditata a spazientirsi, a mandare come al solito sproloqui ed offese. Ma d’altronde  - prosegue - solo quello sanno fare, perché quel giorno hanno fatto un consuntivo rabberciato, che stiamo esaminando in questi giorni e su cui certamente torneremo a farci sentire. Non sono stati in grado di produrre un lavoro, neanche in termini di contabilità, che si possa ritenere lontanamente esaustivo. Dopo un anno avremmo dovuto avere una rendicontazione dettagliata, quantomeno per capire a che punto siamo, cosa è cambiato… se è cambiato qualcosa.”

“TRASPARENZA, CHE BEL SOGNO!” – “Loro hanno addirittura impedito agli assessori di parlare. Tutti hanno potuto assistere  -bovino-furioso-angelo continua - a quella scena raccapricciante dell’assessore Abbatepaolo che ad un certo punto è entrato in aula, ma a cui hanno negato la replica alle mie domande. Questo indica innanzitutto che la tanto decantata trasparenza è rimasto un bel sogno e che in campagna elettorale ne hanno dette di tutte e di più e poi, soprattutto, che il rendiconto è nettamente sotto le peggiori aspettative che ci eravamo fatti. Stanno andando avanti solo di rendita smentendosi su tutto quello che avevano detto, questa è la verità. Se vuoi vedete qualcosa di nuovo, che vi devo dire… aiutatemi ad aprire gli occhi.”

“LA GENTE E’ ARRABBIATA” – “Io  - prosegue senza freni  - invece vedo solo le cose peggiorare, perché non hanno provveduto ad istituire un servizio amministrativo che sia degno di tale risultato, dato che un anno fa sono stati omaggiati di un consenso, che non corrisponde assolutamente alla realtà delle cose. E questo lo si evince andando per strada. La gente mi chiama sistematicamente per lamentare le mancanze di questa Amministrazione.  Vedo davvero tanta gente delusa e arrabbiata. Non immaginate quant’è lunga la sfilza di quelli che avevano ricevuto promesse, che sono rimaste prontamente disattese.”

“BANDI DI CUI SI SA GIÀ IL VINCITORE” – “Anche perché – si sfoga l’ex sindaco - si fanno i bandi, ma guarda caso si conoscono i nomi dei vincitori ancor prima che si fanno, neanche prima che si espletano. Ma proprio nell’atto di fare un bando, e questo è sotto gli occhi di tutti.”

“SOTTOVIA, SENZA I MIEI BANDI…” – “Poi si vantano tanto dei sottovia. Non hanno fatto ancora nulla, perché occorre avere dei semplici nullaosta. E Vitto dice delle sciocchezze quando dice che io mi sono preoccupato solo di le gare. Ma certo che dovevo fare le gare! Senza le gare questi finanziamenti sarebbero nuovamente scappati via e saremmo stati tra i comuni peggiori della regione e la colpa non sarebbe stata neanche del Comune ma della Regione, visto il ritmo che porta. “Io – conclude - credo di aver fatto solamente il mio dovere in Consiglio Comunale perché è questo che la gente ha scelto che io debba fare e questo continuerò a fare con la stessa passione che ci ho messo fin’ora, per il Paese.”

 

Commenti  

 
#14 x 11 verità? 2013-07-06 08:35
Dal tuo commento, di apparati, si evince tutto il fango che siete abituati a mandare sulle persone, rifletti tu che sei un benpensante, ma l'ass. di cui tu parli non gli fu dato un ben servito?? Come poteva dimettersi?? E queste dimissioni forzate non sono mai state spiegate con chiarezza mentre il sindaco in testa agli altri amici lo andava a ringraziare. Fai anche una riflessione sul mandato di questo assessore (due anni) e considera gli obbiettivi raggiunti in termini di finanziamenti a fondo perduto, asilo nido 750.000 euro, fondi Inail x abbattimento barriere architettoniche scuola media ecc. Interventi che ha conseguito anche con la collaborazione di Paolo Montalbò ed anche Mimmo Lomelo (allora ass. regionale). Quanta vecchia politica si legge in questo mandato! tu la verità la scambi con il fango, questi comportamenti non sono, purtroppo, propedeutici al bene della comunità.
 
 
#13 THE WHITE RUSSIAN 2013-07-05 18:51
X EX MOVIMENTO SCHITTULLI;
anche volendo commentare l'articolo dopo di te osservo un doveroso silenzio, permettimi di riassumerti:
il marito lo vende
la moglie contesta
sublime,
 
 
#12 ex mov. Schittulli 2013-06-24 12:23
Da ex del movimento schittulli ci piacerebbe conoscere il pensiero dell'ex ass. Montalbo' e se risulta essere ancora molto amico dell'ex presidente del Consiglio Onofrio Torres e se condivide con lui le tante polemiche sul porto turistico, sull'attività pro- portatori di handicaps, sull'associazione di beneficienza della moglie di Onofrio, ecc... A proposito ma la consigliere Lucia Brescia si ricorda che il marito Onofrio Torres ha contribuito alla vendita delle azioni del porto quando era con l'amministrazione Di Giorgio?
E la recinzione al porto perchè non se n'è interessato allora quando era anche presidente del Consiglio?
Giusto per fare capire alla gente tra vecchi e nuovi finti, tra falsi e veri grillini, tra pesce fresco e congelato, tra patate polignanesi e quelle finte, tra destri e sinistri,.... riusciamo a capire i furbetti dove sono e se ci sono, e chi sono i puri o gli impuri o ancora peggio riciclati. O altro ancora. E' giunto il momento di far chiarezza. Niente più ipocriti o pseudonimi di giornata. A posteriori tutti sono puri o in cerca di redenzione. Dopo questo primo anno cosa ne pensi caro Paolo tu che frequenti la Chiesa? Ti sei reso conto di quante bugie hanno raccontato sulla vostra giunta? Serenamente ex movimento schittulli.
 
 
#11 la verità 2013-06-24 10:06
Tutte le "CHIOSE INTERNE" al M5S sono riservate ai soli "grillini" cosidetti: a noi poveri mortali non è dato sapere di talune "piccolezze". E questi signori ci devono garantire ... la democrazia,la partecipazione, il confronto, la trasparenza, ecc..??????? A proposito, una riflessione a caso, ma il sig. Fabio Pellegrini prima non faceva l'assessore? LUI PRIMA NON ERA INTEGRATO CON LA VECCHIA POLITICA? PERCHE' NON SI DIMISE ALLORA??? ADESSO E' UN PENTITO O UN RINSAVITO??? Nel M5S ci si può purificare con l'appartenenza?????????Meditiamo per cortesia su tutti questi casi ... molto particolari.
 
 
#10 sexonthebeach 2013-06-23 09:50
caro direttore, ci fai sapere dove scaricare i curriculum dei portaborse grillini; vorremmo sapere che titoli vantano.
 
 
#9 Punto sei 2013-06-21 12:24
Quanta ipocrisia e chi parla di trasparenza con l'avvento della trasparenza legge giugno 2009 fino alla fine del suo mandato è stata calpestata alla grande per non parlare dei soldi spesi per il sito online del Comune a pochi giorni della campagna elettorale che a tutt'oggi gria VERGOGNA. Mentre Vitto nonostante ulteriori disposizioni di leggi e normativa circa la trasparenza e nonostante la sua rivendicazione di trasparenza nella campagna elettorale adesso la calpesta anche la sua amministrazione in grave ritardo sulla trasparenza. Destra e sinistra la stessa cosa e le stesse chiacchiere si ricordano e reclamano la trasparenza solamente quando si è opposizione mentre quando la si dovrebbe gestire la si calpesta. Da che pulpito la predica e quello che stiamo subendo dall'attuale amministrazione una VERGOGNA
 
 
#8 m. 2013-06-20 22:58
libro di Marcello Sorgi "LE SCONFITTE NON CONTANO" presentato da GRASSO.
 
 
#7 Trasparenza 2013-06-20 21:24
Ho fatto un richiesta che hanno subito bocciato. Sapere perché????? Perché non ho votato per questo sindaco
 
 
#6 nel tempo la verità 2013-06-20 18:11
Il Signore disse ... GLI ULTIMI SARANNO I PRIMI...
 
 
#5 x merito 2013-06-20 17:50
Scusate ma Vitto non aveva detto che avrebbe tolto i dirigenti? Invece ne ha messi altri due. Poi i vecchi dirigenti dovevano avere la riduzione del potere e degli stipendi. Abbiamo visto che ha fatto proprio il contrario e adesso come la mettiamo? Siamo stati presi per c....
ma abbiamo capito tutto. Vitto schiavo di tutti e non ha cambiato proprio niente, anzi peggio di così! E poi guai a chi fà notare queste porcherie.
 
 
#4 Merito 2013-06-18 20:58
Bovino ha ragione, infatti vedi il primo dirigente Vitto ed ora il secondo Musa. Questi nomi si conoscono da tanto, sarà un caso???? Ma la realtà è che oggi sono dirigenti. Come mai??? Tutto truccato??? Perché non si interviene con delle indagini??? N.B. Ma non si dovevano ridurre i dirigenti in questo paese???
 
 
#3 sexonthebeach 2013-06-18 17:24
ma i grillini hanno spiegato come hanno scelto i loro portaborse, ci fate vedere questi cazzo di curriculum o ci prendete per il culo a tutti.
la meritocrazia tanto millantata la dimostrate con i fatti.
la trasparenza e tutte le stronzate da campagna elettorale che fine hanno fatto, mi aspetto che i due scelti siano almeno laureati e possibilmente con un master....altrimenti siete come gli altri (solo meno preparati)
 
 
#2 x mr.coerenza 2013-06-18 15:33
Dunque l'altro ... sarebbe un asino ... secondo te. Bella considerazione. Mi auguro che ti sbagli.
 
 
#1 mr.coerenza 2013-06-18 12:57
com'era quel detto "il bue che dice all'asino....?!"
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI