Giovedì 20 Giugno 2019
   
Text Size

Primo giorno al Parlamento per L'Abbate e Scagliusi

giuseppe-labbate-emanuele-scagliusi


Giuseppe L'Abbate e Emanuele Scagliusi, onorevoli polignanesi. Per loro, e per gli altri 163 deputati e senatori del MoVimento 5 Stelle di Grillo (109 alla Camera e 54 al Senato), oggi è stato il primo giorno da parlamentari. Per questo primo giorno di scuola, i "grillini" sono stati al centro dell'attenzione mediatica.

Tutti i quotidiani online hanno pubblicato le foto che i parlamentari a 5 stelle si sono scattati all'esterno di Palazzo Montecitorio e Madama e all'interno dell'aula, dove si è votato per l'elezione dei presidenti di Camera e Senato. La prima votazione è una fumata nera. 

Nella foto in apertura si notano L'Abbate e Scagliusi in posa, all'esterno di Palazzo Montecitorio. Ecco i link dal web, le foto ricordo e le curiosità del primo giorno. Osservando le foto, colpisce l'improvviso ringiovanimento dell'emiciclo dove siedono i nostri rappresentanti a Roma (sembra l'aula magna dove siedono gli studenti all'Università) e l'inquadratura su alcune sane abitudini che ormai si erano perse da tempo:

CLICCA QUI: FOTO DI L'ABBATE E SCAGLIUSI SUL CORRIERE 1

L'APRISCATOLE GRILLINO

I BICCHIERI DEI GRILLINI, PER RISPARMIARE

FOTO ALL'INTERNO DELL'AULA

NOTIZIARIOITALIANO: "LE STAR SONO I GRILLINI"

Commenti  

 
#12 Divertente 2013-03-30 09:40
I grillini "cittadini non onorevoli" con il motto "uno vale uno e siamo cittadini non siamo una casta" (?); ieri sera, alla processione, sfilavano in prima fila con tutti quelli a cui, tutti i santi giorni, intimano di "ALZARE LE MANI E DI ARRENDERSI PERCHE' SIETE CIRCONDATI!" Dicono di essere cittadini come tutti gli altri e sfilano in prima fila "con le autorità responsabili di tutto"! Mettersi insieme a tutti gli altri cittadini che accompagnavano Gesù morto, NO? Non vi si notava abbastanza? Passata la festa gabbato lo Santo...
 
 
#11 vi aspettiamo 2013-03-28 09:28
cari ONOREVOLI, vi aspettiamo a braccia aperte....dalle promesse alle proposte, voto 0 spaccato
 
 
#10 up 2013-03-27 16:05
un mesto ritorno a casa è sempre più vicino.
 
 
#9 the white russian 2013-03-20 10:33
ma quando dalle foto e dagli apriscatole dovranno passare alla concretezza. cosa accadrà?
 
 
#8 per grillo parlante 2013-03-18 16:55
vedi di aprire gli occhi -.-
 
 
#7 Cittadinanza Attiva 2013-03-18 15:23
La Boldrini e Grasso non sono personaggi che si possono ricondurre a Sel e Pd. La loro vita ed il loro impegno, sinora dimostrato, parla per loro (quei pochi Senatori del M5S che lo hanno capito, adesso subiscono le ire e le minacce di Grillo e di una parte del mondo grillino, ma, nonostante le censure di chi manovra il blog grillino, tanti di loro gli stanno inviando solidarietà e condivisione). I costi sono una responsabilità di tutti gli eletti e non solo di alcuni niente furbate! Nichi? Non mi affascinava nemmeno quando era un rivoluzionario in auge ed era rincorso da tanti ex vendoliani oggi grillini. Nel frattempo sta dando posti in giunta a destra ed a manca ed a Roma vorrebbe fare il mediatore senza avere avuto nessun incarico e titolo per farlo. P.S. Invito i grillini non beoti e nè beati a leggere un pezzo di "Andrea Scanzi" sul Fatto Quotidiano on line (giornale a voi molto vicino) di oggi.
 
 
#6 la giostra 2013-03-18 13:17
Troppa intempestività x cittadinanza attiva. Abbi fede vedrai con noi grillini
anche i rozzi diventeranno più fini !!!
hai voglia tu a girare la giostra. Predichiamo bene e razzoliamo male. Una volta si parlava di mercato delle vacche... Adesso scilipoticamente parlando PD = M5S = PDL o no?
 
 
#5 grillo parlante 2013-03-17 16:46
se chiudo gli occhi e immagino l'Italia immersa nella sua crisi salvata da L'abbate e Scagliusi...
 
 
#4 vagabondo 2013-03-17 16:17
perchè non ti trovi un lavoro invece di vedere e giudicare i fatt di at
 
 
#3 xcittadinanza attiva 2013-03-17 11:47
Scusami cittadinanza attiva, ma perchè i deputati 5 stelle avrebbero perso una grande occasione di votare donna in gamba e libera? Loro avevano proposto altrettanto un nome di un ragazzo in gamba, ma che nessun altro schieramento politico ha voluto votare al primo giorno di votazioni. Risultato? Si è perso un giorno a votare scheda bianca, e cosa da non sottovalutare è che la giornata inconcludente di venerdì è costata alle casse dello Stato 420.000 euro. Poi dicono al M5S di essere irresponsabile, hai capito? Tutto questo perchè? Per un capriccio degli altri partiti, che speravano a tutti i costi di trovare un compromesso e nominare qualcuno che potesse garbare sia a destra che a sinistra, tentativo andato a vuoto, altrimenti gli altri partiti i propri nomi gli avrebbero presentati regolarmente venerdì. Un'altra osservazione, il "mitico" Nichi venerdì auspicava che il centrosinistra votasse per il candidato 5 stelle, ma perchè non ha iniziato lui a votarlo insieme ai sui 36 uomini? Ah, dimenticavo, la Boldrini, per carità sembra una donna in gamba, alla prova dei fatti avremo modo di constatarlo, è in quota SEL. Giusto un dettaglio.
 
 
#2 Cittadinanza Attiva 2013-03-16 19:13
Senato: Buona la prima grazie anche a quei Senatori del M5S che nel segreto dell'urna hanno bocciato Berlusconi ed il servilismo nefasto che lo circonda.
 
 
#1 Cittadinanza Attiva 2013-03-16 16:33
Caro Nicola, purtroppo i tuoi amici grillini (tanto votati ed osannati) hanno perso una grande occasione di votare una donna in gamba e libera. Nel pomeriggio, forse, faranno di peggio! Auspico e spero non siano determinanti per la bocciatura di Grasso a favore di Schifani! Altro che mani in alto ed arrendetevi tutti...
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI