Venerdì 23 Agosto 2019
   
Text Size

Sel costretta all'astensione: "Noi leali, altri no"

modesto-de-girardis-paolo-mazzone

Da "La Voce del Paese", in edicola da giovedì 14 marzo 2013

 

La conferenza-confessionale di Sel: “Col voto contrario si sarebbe aperta una crisi”

Costretti all’astensione?

 

Il gruppo Sel (Sinistra Ecologia e Libertà) di Polignano ha incontrato i giornalisti, mercoledì 13 marzo, per fare chiarezza sulle polemiche scaturite dopo la delibera di giunta sulle graduatorie dei concorsi. L’astensione dell’assessore in quota Sel, Paolo Mazzone, ha sollevato un polverone incredibile. Il non-voto dell’assessore è ancora oggi oggetto di discussione politica.

“NON MI DIMETTO” – Questo il commento di Paolo Mazzone che chiarisce: “Respingiamo le accuse al mittente. Non dimentichiamo che La conferenza_stampa_di_Selquei concorsi li ha stabiliti l’amministrazione precedente. Bovino disse che è pura fortuna se hanno vinto i figli di… Noi alla fortuna ci crediamo ben poco e abbiamo già dimostrato politicamente la contrarietà a quei concorsi. Quanto alla delibera adottata dalla giunta, noi non eravamo favorevoli, ma siamo leali con la maggioranza. Non saremo noi a mettere in crisi la maggioranza”.

Il segretario Vito Carrieri precisa: “Si tratta di una decisione presa in un incontro di partito precedente all’adozione di quella delibera”.

Modesto De Girardis scherza - “L’astensione vale quanto quella del Senato” - ma poi ammette: “Se avessimo espresso voto contrario, si sarebbe aperta una crisi in maggioranza con verifica interna”. Magari un rimpasto?

“Ci avrebbero accusati di voler rompere la maggioranza, qualcuno si sarebbe scatenato con le solite dietrologie – chiarisce il segretario Carrieri – ma non sarà questa la causa di una rottura con l’amministrazione comunale”.

NOI SIAMO STATI COERENTI – De Girardis confida: “Ci aspettavamo supporto dalla stampa. Piuttosto chiedete spiegazioni a chi ha votato favorevolmente alla delibera. Nei manifesti di denuncia che facemmo all’epoca ci sono sette simboli. Chiedete spiegazioni ad altri… In ogni caso, per noi questa amministrazione è valida e sta governando bene. Abbiamo sottoscritto un programma politico che è la nostra stella polare. Sel non è l’anello debole di questa amministrazione. Sel è coerente. Noi usciremo o saremo sbattuti fuori da questa amministrazione, semmai accadrà, solo se non saranno rispettati tutti i punti del programma. Per quanto riguarda il nostro settore, il sociale, stiamo facendo un ottimo lavoro.”

IL CONCORSO – “Quella porcata non l’abbiamo fatta noi. Quando Bovino se n’è andato ci ha lasciato in un mare di cacca.”

DIMISSIONI? – Qualcuno chiede le dimissioni dell’assessore. “Ma neanche per sogno. Non voglio dare il gusto a qualcuno anche interno alla maggioranza – si lascia sfuggire De Giardis – E poi, se siamo fuori noi, non si va molto lontani. Più di qualcuno auspicherebbe la nostra uscita dalla maggioranza… Al nostro congresso Vitto disse che gli piace stare qui, perché questo è un partito leale. Noi ci auguriamo che siano tutti quanti leali. Perché ho avuto altre impressioni…”

Sel non condivide neppure le giustificazioni date dal sindaco Vitto: “Secondo noi quella delibera non doveva essere presa in considerazione. Abbiamo solo rispettato i giochi della democrazia” – spiega il segretario.

IO AVREI VOTATO NO – “Col cuore – risponde alla nostra domanda il consigliere Gianpiero Mancini (Sel) – avrei votato no. Ma noi sosteniamo questa amministrazione. Nei prossimi mesi scenderemo in piazza per dare ascolto ai problemi della gente e perché dopo il calo delle ultime elezioni c’è qualcosa che non funziona nel centrosinistra. Il nostro peso politico è limitato, ma credo che si stia facendo un ottimo lavoro. Dalla residenza sociale, alle mensa per i poveri che magari a qualche costruttore non interessa, ma che è importante per aiutare le famiglie meno abbienti. Io mi ritengo soddisfatto per questi nove mesi di amministrazione”.

A fine conferenza alcune domande sorgono spontanee. Ci sono problemi in maggioranza? Chi auspica davvero l’uscita di Sel dalla maggioranza? Chi pecca di lealtà? De Girardis lancia degli avvertimenti? Una conferenza che doveva chiarire, ma che apre molti dubbi… e tanti scenari. 

Commenti  

 
#26 arrabb a morire!! 2013-03-27 12:15
cittadinanza attiva non capisco questo tuo accanimento nei confronti della decisione di passare la graduatorie a modugno, in ogni tuo commento c'è un riferimento a rivedere, ritirare, annullare quella delibera...
 
 
#25 Cittadinanza Attiva 2013-03-27 10:18
Scusate ma ci sembra giusto ed utile postare queste nostre valutazioni anche sotto questo articolo on line.
Se il Pd e dintorni (maggioranza) prende la buona abitudine e torna a discutere dialetticamente e con partecipazione popolare sarà cosa buona e giusta! L’utilizzo di “quelle graduatorie” poteva essere discusso pubblicamente prima e poi, semmai, deliberato! Consiglio gratuito, vista l’ondata di impopolarità che vi ha colpito, dopo quel provvedimento, fate una assemblea pubblica per discutere e provare a porre rimedio. Altrimenti, è sotto gli occhi di tutti, gli autori iniziali di quei concorsi/pasticcio camperanno di rendita, speculando furbamente sulla vicenda. Blu ha scritto che furono gli Amm.ri di Modugno e non il Comm.rio a fare richiesta per utilizzare “quelle graduatorie” (la cosa non è di poco conto)! Amm.ri, che giorni dopo finirono agli arresti domiciliari e non, ma questo non è bastato a far nascere spontanea qualche domanda e/o dubbio ai giovani e nuovi Ass.ri polignanesi che deliberarono ed enfaticamente, successivamente, hanno detto ai giornali che tutto era a posto (per chi? nda)!
 
 
#24 zagor 2013-03-26 19:29
adesso capite perchèèèè la lista dei, sopravvissuti, dell' U D C ha preferito solo 350 voti circa.
Adesso capite perchè hanno preferito correre da soli....candidando come Sindaco una persona seria e onesta, ma purtroppo non apprezzata o fatta disdegnare agli elettori, per mero piacere della casta Polignanese.
Loro dell' U D C, fecero una scelta molto tosta e coraggiosa....ma almeno a distanza di mesi, possono affermare che fra i i tanti .tronzi che stanno venendo a galla,.... quei ragazzi UDCINI non ci sono.
 
 
#23 the white russian 2013-03-26 19:20
andate tutti a casa, avete preso in giro tutto umiliato dei poveri ragazzi polignanesi ed illuso tutti gli altri, siete la peggior politica degli ultimi 40 anni, per favore sparite e non fatevi più vedere.
troppe promesse ed ora arriva il conto da pagare caro Sindaco.
http://www.youtube.com/watch?v=oVV7p9gsASA
 
 
#22 MISTERY 2013-03-26 15:21
guarda che ho 22 anni :lol:!!!! essere onesti non vuol dire diventare automaticamente politici...credi che basti della gente onesta per risollevare un paese intero??? Invece di pensare a fare i pagliacci, pensassero a sedersi in parlamento e fare quello per cui sono stati eletti (LEGIFERARE)e non mettere i bastoni fra le ruote!! Metterebbero molto più scompiglio presentando decreti legge che le altre fazioni non possono rifiutare!! Vabbè tanto sono laureati e si riducono lo stipendio...(p.s. io di sinistra??????? ahahahhahahahah)
 
 
#21 x mistery2 2013-03-26 10:32
quante squallide figure che si azzuffano per niente!
 
 
#20 x mistery 2013-03-24 16:11
Il tuo commento riservalo alla tua area politica sinistrata al massimo e lascia perdere il movimento 5 stelle, le idee che hanno i ragazzi a 5 stelle non potranno mai albergare nelle menti come la tua ormai piena solamente di fango e offese da elargire agli altri, va', va' vai a preparare la tua novita' e sbrigatevi non c'e' molto tempo il cambiamento è stato avviato e non sara' la novita' ad arrestarlo.
 
 
#19 MISTERY 2013-03-23 17:43
La cosa bella è che voi che state qui a lamentarvi, siete i primi che danno voti in cambio del cosiddetto "favore"...se avete davvero gli attributi fra 3 anni votate la vera novità, non i pagliacci del 5 stelle, ma la vera novità che stiamo preparando...credevate che Vitto facesse favori a 6000 persone??? Siete voi ad essere vergognosi
 
 
#18 bacteroides 2013-03-22 20:20
Che dire...cvm ...
 
 
#17 Dedè...dèh! 2013-03-22 13:19
ma veramente c'era qualcuno che si aspettava dai soliti noti qualcosa di diverso?............ma auggist stevn?
 
 
#16 siete tutti uguali 2013-03-21 15:41
caro sindaco sei stato una grandissima delusione mamma mia che schifo
 
 
#15 elly 2013-03-20 11:19
ci SAREBBE STATA COERENZA se si fosse votato per il NO, questa non è coerenza ma un semplice "lavarsene le mani" e non si chiama coerenza, si chiama in un altro modo...
 
 
#14 Leali? 2013-03-19 17:11
Leali Fausto forse...
 
 
#13 x vito carrieri 2013-03-19 15:56
Dovevate bloccare le graduatorie se erano false caro segretario. avete promesso la meritocrazia ... dove sta? Amodio segretario di IDV adesso fa le striscie sulle strade, al cimitero è tornato l'amico di Vitto, che altro ci farete vedere di nuovo ,,,o di vecchia ,,, divisione di potere? Quante bugie. Ci siamo stufati di essere presi in giro.
 
 
#12 gigi 2013-03-19 14:10
che figura di merda caro modesto
 
 
#11 sbagli 2013-03-18 22:43
SEL non ha votato contro....lo avrebbe fatto se in consiglio l'assessore avesse votato NO....e invece....si è defilato....che figura!!!!
 
 
#10 perchè 2013-03-18 17:14
continuate ad attaccare SEL che ha votato contro e non gli altri partiti che hanno votato a favore ?
 
 
#9 cristiano 2013-03-18 13:03
se coerenza si chiama fate un altro manifesto da collocare in piazza dove spiegate alla gente perchè non votare contro quella delibera anzichè trovare delle scuse senza presentarsi?
VERGOGNATEVI FASULLI IDEOLOGI.
 
 
#8 #nik#nik@# 2013-03-17 10:53
caro paolo mazzone ritirati, sembri un burattino la politica lasciala stare
 
 
#7 #nik #nik# 2013-03-16 23:34
de girardis ha ancora il coraggio di parlare ritirati
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI