Mercoledì 16 Gennaio 2019
   
Text Size

Renzi o Bersani? Sel dà libertà di voto. Mancini vota Renzi

sel-polignano

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del partito Sel (Sinistra Ecologia e Libertà) di Polignano.

Nel settimanale "La Voce del Paese", in edicola da giovedì 29 novembre, ampio approfondimento sulle primarie e sulle scelte di voto di alcuni esponenti. Il leader di Sel, Nichi Vendola, assicura il proprio sostegno a Bersani, ma i sostenitori, militanti, simpatizzanti di partito, al ballottaggio di domenica prossima potranno liberamente scegliere tra i duellanti: Renzi o Bersani. Gianpiero Mancini, consigliere comunale in quota Sel, ha già dichiarato, ai nostri microfoni, che voterà Renzi.

 

IL COMUNICATO DI SEL POLIGNANO:

Il circolo SeL di Polignano a Mare, col presente comunicato, intende ringraziare tutta la cittadinanza attiva di Polignano, che domenica 25 novembre si è recata alle urne per le votazioni delle Primarie 2012 del centro-sinistra. Polignano, infatti, è risultato il comune della Provincia di Bari con la percentuale di votanti più alta; questo dato lo interpretiamo pertanto come un forte segnale di partecipazione politica da parte degli elettori polignanesi del centro-sinistra. Esprimiamo soddisfazione inoltre anche del risultato ottenuto a livello locale dal Presidente della Regione Vendola, nonostante a livello nazionale il ballottaggio interesserà i candidati Renzi e Bersani.

A questo proposito, nell’assemblea tenutasi nella nostra sede martedi 27 novembre, il Circolo all’unanimità ha deliberato di non dare alcune  indicazioni di voto, lasciando di fatto  piena autonomia ai propri tesserati e simpatizzanti, sulla scelta del miglior candidato per le prossime elezioni politiche del 2013.

Commenti  

 
#9 Cittadinanza Attiva 2012-12-01 15:19
Se i cani abbaiano, chiedete a quanti vivono isolati, e per mettere in guardia da ladri e malintenzionati. Purtroppo i loro guaiti da soli non bastano ad evitare che nei posti di enti di ricerca di alta specializzazione vadano a finire dei trasformisti partitocratici, senza competenze e titoli! Fatti salvi quelli guadagnati sul campo politico e dei vari e diversi partiti utilizzati. Franza o Spagna purchè se magna!
 
 
#8 Cittadinanza Attiva 2012-12-01 10:14
Questa sotto esposta è la risposta -ANONIMA!-, fattaci pervenire su polignano web, in relazione al mio post sopra esposto! #7 x te 2012-11-30 22:08
-"Quando riuscirai a parlare e a confrontarti con almeno un'altra persona forse qualcuno si ricorderà della tua esistenza. Fino ad allora abbaia alla luna".- Tutto porta a pensare che proviene da ambienti di incaricati che si aggirano e si trasformano partitocraticamente pur di avere uno stipendio pubblico dalla partitocrazia senza avere titoli e competenze specifiche (Berlusconi nominava le sue escort, i Verdi e Sel nominano i loro ristoratori in enti pubblici di ricerca!). Paolo e tutti quelli che vi riconoscete in Sel è questo il vostro stile? Auspichiamo e speriamo di no.
 
 
#7 x te 2012-11-30 22:08
Quando riuscirai a parlare e a confrontarti con almeno un'altra persona forse qualcuno si ricorderà della tua esistenza. Fino ad allora abbaia alla luna.
 
 
#6 Cittadinanza Attiva 2012-11-30 18:52
Il partito di sel locale lascia libertà di scelta! Gianpiero Mancini Consigliere pro Renzi, Paolo Mazzone Assessore pro Bersani, se la sono presa, BRAVI! Ma la sezione, la segreteria, De Girardis, con posto ben retribuito prima grazie a Lomelo e adesso grazie a Vendola, che faranno e sopratutto quando lo diranno? Speriamo non lo facciano dopo i risultati del ballottaggio! I socialdemocratici di Longo e compagnia locale erano più seri!
 
 
#5 cristiano 2012-11-30 18:41
Invece vorrei dire qualcosa sull'articolo, bravo Mancini. Perchè Mancini con idee diverse non dettate non cambia partito, non può avere due pesi due misure, agli elettori cosa chiede sto con Vendola voto Renzi. Ma voglio dire staremo dietro a queste persone che oltretutto ci rappresentano il Consiglio Comunale.
Il partito come al solito non si esprime andate avanti così alla fine chi vivrà vedrà.
 
 
#4 cristiano 2012-11-30 18:34
L'importante che ci fate capire qualcosa altrimenti mi verrebbe da dire che veramente siete dei scocchiati.
Comunque con molto piacere io VOTO BERSANI
 
 
#3 bravo Mancini 2012-11-30 14:55
Danno libertà di scelta dite???? ma va va......I pionieri del partito hanno contattato diverse persone...."votate Bersani mi raccomando", andate là come l'altra volta....escluso ovviamente Mancini al quale do un plauso e preso distacco da Vendola....anche io voto Renzi!!!!!!!
 
 
#2 RAINBOW RED 2012-11-30 11:19
Inoltro con gioia e piacere il messaggio di Nichi Vendola:

-Ringrazio tutte e tutti per avermi sostenuto al primo turno, anche coloro che mi hanno mandato dei messaggi con scritto: "Vendola, col cuore ti voto, ma con la penna scelgo Bersani".

A questi dico che domenica si torna a votare: con la penna e con il cuore, votate Pier Luigi Bersani.-

In piena sintonia con il mio segretario e leader nazionale domenica torno a votare e con la penna e con il cuore, voto Pier Luigi Bersani.

Paolo Mazzone
 
 
#1 ANNASTASIA 2012-11-30 08:16
Con molto rammarico leggo in questo momento sul settimanale "la voce del paese" i commenti sulle primarie. Mi chiedo: perché questo giornale tende sempre a mistificare la realtà, perché le interpretazioni sono sempre personali e mai autentiche. In particolare mi riferisco all'articolo "il caso unico di Polignano", durante la lettura mi soffermo sul capoverso in cui c'è scritto "polignano è l'unico paese della provincia di Bari in cui Vendola non ha vinto". Mentre da una interpretazione autentica del risultato delle primarie Polignano, nella provincia di Bari, è l'unico comune in cui BERSANI ha vinto, pertanto ritengo che sia stata una grande vittoria, in primis di tutti i sostenitori di quest'ultimo, in quanto il risultato è stato ottenuto in controtendenza.....NICOLA, NICOLA
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI