Lunedì 27 Maggio 2019
   
Text Size

D'Alessio, Stoppa e Aulenta i nuovi revisori dei Conti

consiglio-comunale-polignano

Aggiornamento ore 23 del 16 ottobre: Un acceso Consiglio comunale ha eletto i nuovi revisori dei Conti.

Aulenta Mario, sostenuto dalla maggioranza sarà presidente del nuovo Collegio, assieme ad Annamaria D’Alessio (votato dalla maggioranza) e Filippo Stoppa (da parte dell'opposizione) revisori dei conti. 

Ancora una volta, consiglieri di maggioranza e opposizione, centrosinistra e centrodestra (che sono in Aula da tanti anni e ne hanno viste e vissute di cotte e di crude) si sono rimpallati le responsabilità sullo scandalo TriCom, società mista di riscossione tributi grazie alla quale abbiamo rischiato di perdere 2milioni di euro di soldi delle nostre tasche.

 

 

Aggiornamento ore 19 del 15 ottobre:

 

 

In esclusiva i nomi proposti dai partiti.

Domani il consiglio comunale per la nomina dei revisori contabili

 

Per domani, 16 ottobre 2012, è prevista la seduta straordinaria del Consiglio Comunale, in prima convocazione, alle ore 18.

All'ordine del giorno i seguenti punti: Città Metropolitana di Bari ai sensi dell'art. 18 D.L. 95/12 convertito nella Iegge 135/2012. Determinazioni; Nomina Revisori dei Conti; Riconoscimento Debito Fuori Bilancio in esecuzione della Sentenza conclusiva del Contenzioso Eurocisette s.r.l. Comune di Polignano a Mare.

I riflettori sono tutti puntati sulla nomina dei revisori dei conti. Ciascun gruppo consiliare proporrà i suoi nomi. In anteprima, stando alle voci di corridoio trapelate questa mattina dalla riunione di commissione, siamo in grado di anticiparvi i nomi in pole che saranno votati domani sera in consiglio.

D'ALESSIO E MARINGELLI IN TESTA - Pare che il PdL converga sulla riconferma di Massimiliano Maringelli. Focarelli, consigliere del Pd, ha fatto il nome di Annamaria D’Alessio, fatta fuori dalla precedente maggioranza nel 2009. Al posto suo, prevalse Anna Maria Accogli con il voto determinante di un consigliere dell’opposizione, Saverio Teofilo. Annamaria D’Alessio lavora presso lo studio di Colagrande. Lucia Brescia (Movimento Schittulli) proporrà il nome del giovane Filippo Stoppa, per dare possibilità anche ai giovani di poter entrare in seno al Collegio dei Revisori.

I COMPENSI DEI REVISORI - Il collegio è composto di due revisori contabili e un presidente. Nel 2009, il consiglio comunale varò l’aumento del 10% dei compensi per il presidente in carica, Carlo D’Antuono, di Salerno. Per lui 13.596 euro annui (vitto, alloggio e viaggio esclusi). I componenti revisori contabili in carica, Massimiliano Maringelli e Annamaria Accogli hanno percepito un compenso annuo di 9.064 euro annui, incluso l’aumento del 10% rispetto ai precedenti componenti revisori e presidenti.

I CANDIDATI - In totale, i nomi dei candidati alla carica di revisore, che saranno votati domani in consiglio, sono: Accogli Anna Maria, Aulenta Mario, Bellantuono Giacinto, Castoldi Ezio Filippo, Cea Michela, Cennamo Maurizio, Chiantera Antonio, Colella Fabio, D’addabbo Biagio, D’Alessio Anna, L’Abbate Manuel, Maringelli Massimiliano, Montanaro Vito, Montrone Vincenzo, Paciello Stefano, Pastore Vincenza, Simone Giovanni, Stoppa Filippo, Tetro Michele, Verrico Maricarmela.

Commenti  

 
#21 mr. Polignano 2012-10-19 12:24
Ricordo ancora, la poca considerazione ricevuta dagli elettori di Polignano nei confronti dell' U D C alle scorse Elezioni Amministrative.
Il loro " deturpato " gruppo invocava e pronunciava un unico motto....
Cambiare Si Può...
Loro ed il loro Candidato Sindaco ci Credevano.
Ed oggi, con il senno di poi,dico che Avevano Ragione.
:sad:
 
 
#20 realista 2012-10-18 13:31
purtroppo magicamente ha ragione ma il problema è che il 90% del consiglio è fatto di gente che vive solo del vecchio senza alcuna visione del futuro. il peggio che sono quelli che contano, che sannno come alzare il prezzo delle proprie richieste ecc, sono quelli che hanno imposto al sindaco i nomi degli assessori senza alcuna valutazione critica. Vitto se vuoi terminare la tua carriera politica continua così, altrimenti hai la possibilità del colpo di reni e risollevarti. Ricorda, ma tu lo sai, alla fine gli elettori vanno a votare e decidono
 
 
#19 magicamente 2012-10-18 08:46
il gesto della maggioranza di far scegliere un revisore all'opposizione, a loro dire è x la trasparenza, in realtà dietro si cela altro. andate a casa, avete fatto una figuraccia, un consiglio su fatti del passato e grida varie. i cittadini sono stanchi e vi siete insediati solo da 5 mesi.
 
 
#18 camillo 2012-10-17 18:29
Adesso arrivera' l'arch. Musa per l'UTC
 
 
#17 vieni via con me 2012-10-17 14:43
Caro Sindaco ha perso un occasione per far trionfare la MERITROCRAZIA. Alla prossima.
 
 
#16 allibito 2012-10-17 14:19
come vedete non vince nè montrone nè maringelli. secondo voi lavolpe non accontentato? ma fatemi il piacere e andate a lavorare anzichè perder il tempo a pensare male degli altri. da ciò che mi risulta i vari d'alessio, montrone, stoppa, lavolpe, maringelli, l'abbate, accogli ecc. sono tutti professionisti seri, qualcuno meno esperto di altri, che cercano di dare il loro contributo ai dirigenti e politici che dilaniano le casse comunali
 
 
#15 ct 2012 2012-10-17 13:40
che schifo, compromessi su compromessi
 
 
#14 Fuori sede 2012-10-17 12:36
Con la circolare n. 7 del 5 aprile 2012, il Dipartimento per gli affari interni e territoriali richiama le nuove modalità per la nomina dei revisori dei conti degli enti locali introdotte con il decreto del ministro dell'Interno del 15 febbraio 2012, n. 23.
In particolare, dopo l'entrata in vigore del decreto ed una volta esauriti i necessari adempimenti preliminari ed attuativi, i revisori sono scelti mediante estrazione da un elenco nel quale possono essere inseriti, a richiesta, i soggetti iscritti, a livello regionale, nel Registro dei revisori legali, nonché gli iscritti all'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili...attenzione a cosa "dite"!!! Buon lavoro e un
 
 
#13 the mentalist 2012-10-17 10:42
e' bastata un'apparizione di 10 minuti di un ex assessore per concretizzare un revisore dei conti, come si suol dire: Intelligenti, pauca
 
 
#12 allibito 2012-10-17 09:27
X i soliti: di regola la partecipazione politica dovrebbe essere senza altri scopi personali. forse è meglio che prima di tesserarsi e di andare con gli altri politicanti come te alla fiera sarebbe opportuno compilare adeguatamente la dichiarazione dei redditi per dimostrare l'indipendenza economica e poter parlare nelle riunioni anzichè partecipare solo per gli incarichi personali. ovviamente questo vale per tutti. attendo una presa di distanza da tutti i leader politici.
 
 
#11 Flavio Oliva 2012-10-16 22:29
Dimostrazione di civiltà e condivisione democratica : mentre l'Amministrazione Bovino si ACCAPARRò 3 REVISORI SU 3, l'Amministrazione Vitto ha DEMOCRATICAMENTE lasciato che fosse eletto il giovane Filippo Stopppa per le minoranze, oltre all'esperta Annamaria D'Alessio e al dott. Mario Aulenta, funzionario di preclara fama e competenza..... QUESTO SIGNIFICA ESSERE DIVERSI E GUARDARE AL BENE DEL PAESE!!!!
 
 
#10 x i solitii 2012-10-16 16:38
concordo con quanto scritto da questo commentatore.
Prima ci fanno la tessera e poi ci dicono che siamo tesserati. Poi ci portano alla fiera del levante a votare e adesso che bisogna scegliere un revisore dei conti, si preferisce Maringelli a filippo Stoppa da sempre con noi in Alleanza nazionale. Voglio ricordare al nostro rappresentante Eugenio Scagliusi che non sono tante le opportunità quando si è all'opposizione e per Filippo potrebbe essere l'ultima. Peccato non poter essere in sala consigliare per motivi di studio
 
 
#9 vieni via con me 2012-10-16 15:41
Signor Sindaco, pensi solo al suo paese,si sforzi di dare un immagine di MERITROCRAZIA e non di lotizzazione del potere, altrimenti darà una cattiva immagine di se a tutti i giovani del nostro paese e non vada a pescare fuori dalle nostre mura.Abbiamo giovani capaci di svolgere il proprio lavoro con scrupolosità e professione.In bocca al lupo Sindaco ne ha di bisogno.
 
 
#8 e chi ci crede 2012-10-16 13:39
maringelli, credo che salterà, e se non saltasse sarebbe solo per un contentino a la volpe che poverino nn prende mai nulla... la d alessio sono anni che elemosina il posto! i giovani? e che è questa una barzelletta?
 
 
#7 montezemolo 2012-10-16 11:59
Manuel L'Abbate sarebbe davvero un nome di sicuro affidamento e prestigio. Ragazzo perbene e molto molto preparato, lo conosco da tempo e se davvero venisse nominato mi sentirei un cittadino più che garantito.
 
 
#6 u cuzzerull 2012-10-16 06:36
ma veramente qualcuno (Merito) crede che i nomi si devono ancora scegliere ????? E' come pensare che ABELE ...si é ...suicidato....
 
 
#5 antonio m. 2012-10-16 06:02
SE NON VINCE MONTRONE I VOTI A CONVERSANO COME LI PRENDERA' PIU' !!!
 
 
#4 vito centrone 2012-10-15 23:05
maringelli per francesco Lavolpe fingendo che sia un nome della minoranza e dalessio per accontentare Colagrande. Bravo Vitto!
 
 
#3 I fatt san ala gstey 2012-10-15 22:46
Con Maringelli si può accontentare lo scontento di Lavolpe!
 
 
#2 Merito 2012-10-15 22:43
Scommettiamo che vincono Montrone e Maringelli?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI