Giovedì 20 Giugno 2019
   
Text Size

Pensioni d'oro: ecco chi ha sbancato il 'Win for life'

lomelo-mimmo-elezioni

Ci costano più gli ex consiglieri regionali che gli attuali

Ecco la Puglia “migliore”. Pensioni d’oro per gli ex assessori e consiglieri regionali


 

Il paradosso è che i contribuenti della Regione Puglia, oggi, sborsano più soldi per mantenere gli ex consiglieri che non gli attuali 70 in carica. Le autorizzazioni al pagamento dei vitalizi agli ex consiglieri toccano quota 11 milioni di euro. L'indennità di mandato ai 70 (dieci in più rispetto alla scorsa legislatura) che siedono oggi in aula e agli assessori esterni costa invece 9 milioni e 984 mila euro. Nel 2011 per ogni dieci euro versati a consiglieri e assessori in carica, la Regione ne ha spesi 11 in favore degli ex.

Le ultime elezioni regionali hanno prodotto 16 nuovi pensionati. Tutti politici dalle pensioni d’oro. Ecco l’elenco e relativa pensione dei 16 fortunati che, ricoprendo la carica di consigliere, hanno sbancato il “win for life” (vinci a vita!).

L’ELENCO DEGLI EX CONSIGLIERI CON PENSIONI D’ORO - Renato Cioce (4.000 euro). Pina Marmo (3.700 euro), Mimmo Lomelo (8.500 euro). Enrico Santaniello (8.500 euro). Roberto Ruocco (10.000 euro). Luciano Mineo (10.000 euro). Enzo Russo (7.200 euro). Tommy Attanasio (7.200 euro). Francesco Visaggio (4.400 euro). Stefano Giampaolo (4.400 euro). Carlo De Santis (4.400 euro). Nicola Tagliente (10.000 euro). Gigi Loperfido (7.200 euro). Luigi Caroppo (7.200 euro). Giovanni Copertino (10.000 euro). Piero Pepe (8.500 euro). Pietro Manni (4.400 euro) e Pietro Mita (4.400 euro).

Senza contare, tra questi, altri casi incredibili. Rita Leda Dragonetti, la mamma di Raffaele Fitto, ex governatore della Puglia e ex Ministro dell’ultimo governo Berlusconi, percepisce 7.475 euro al mese, dal 1996. Si tratta della reversibilità del vitalizio del marito, scomparso nel 1988 quando era governatore della regione puglia. La signora Fitto è una dei 178 pensionati di lusso prodotti dal consiglio regionale dal 1970 a oggi

Commenti  

 
#20 incavolato 2013-03-02 12:12
x lettore: quando mai lomelo lo hai visto con una zappa in mano!i sacrifici li ha fatti il nonno il padre e tutti i famigliari che andavano in campagna, da ciò che io ricordo, l'ho visto al massimo nelle ore di massima piena dare una mano ai camerieri in qualche ristorante gestito da lui e de girardis, non per niente in un consiglio comunale il mitico Peppino Montalbò lo accusò di non aver visto mai il sole nascere e lui si stette zitto.
 
 
#19 mario frug 2012-10-07 16:59
una persona che si vuol bene, dovrebbe andarsene dall'italia come hanno fatto i miei 3 figli, qui ormai solo zombie che non si scuotono a nessuna presa in giro di costoro
 
 
#18 mr.polignano 2012-10-04 17:45
io direi di boicottare nel pagare l'addizionale regionale, se prima non vengano aboliti tutti questi vitalizi.
Io dovrei aspettare i 65 anni per aver diritto alla mia povera pensione(se ci sarà) ed altri invece per la loro sfortuna di aver amministrato, per due legislature in Regione, vanno in pensione a 50 anni e con laute indennità.
Questo io, non lo trovo giusto...ed offende la mia dignità di cittadino lavoratore.
 
 
#17 settan 2012-10-04 15:33
orrendo che persone come lomelo o simili prendano tutti quei soldi, dicono che non si puo' intervenire sui diritti acquisiti, io dico che è una grande cavolata che purtroppo le nuove generazioni stanno pagando a questi 4 magnaccioni
 
 
#16 ... 2012-10-04 10:15
Ma se né io, né la mia famiglia, ha mai chiesto 'favori' a nessuno ed ha sempre rispettato gli altri e la struttura sociale in essere, lavorando e vivendo onestamente, perché dovrei accettare che ad una persona, che solo per aver ricoperto un incarico governativo per qualche anno (ben retribuito per il servizio prestato) ha anche diritto ad un vitalizio di 4000 mila euro circa (!!!); quando dopo anni di lavori, io (o mio figlio), non son ancora certo se un giorno potró ricevere poche centinaia di euro di pensione...io questa non la chiamo INVIDIA, ma voglia di ONESTA' e non mi sento in dovere di dover ringraziare nessuno, se questi invece di starsene a casa a godersi la pensione, va a far togliere due paletti di ferro per un accesso al mare...confido nel fatto che tanta gente sia nella mia stessa condizione...
 
 
#15 Intelligenti pauca 2012-10-03 17:30
Il problema non è aver consentito a tizio o a caio di ottenere pensioni d'oro, ma di aver sonnecchiato e in cambio del "favore" più o meno grande che tutti abbiamo chiesto al potente di turno, aver consentito ai politici di affamare il paese e di gonfiare i loro conti in banca. L'Italia somiglia a un paese del terzo mondo in cui ci sono pochissimi eletti proprietari di grattacieli che hanno le rubinetterie d'oro massiccio e milioni di persone che muoiono fra i rifiuti in strada. E lo sconforto nasce dalla triste considerazione che destra e sinistra si equivalgano e che nessuno abbia veramente a cuore la sorte dei povericristi ...
 
 
#14 Lettore. 2012-10-03 16:34
Noto che l'autore dell'articolo cita una ventina di nomi, ma la foto in primo piano inquadra solo Lomelo. Perchè non c'è una bella foto di gruppo? Se vuole mi do anche la risposta da solo...le piace criticare solo chi dice lei. Ad ogni modo, conoscendo Lomelo da prima che entrasse in politica vi assicuro che lui sa bene cosa vuol dire zappare la terra, e fare sacrifici...Più di quanti si divertono a commentare non avendo mai tenuto una zappa in mano.Come dice disincantato s'è fatto da solo, e sebbene il vitalizio che percepisce sia una cifra molto elevata(pari circa alla metà di 8500...i dati riportati sono cifre lorde, NON NETTE) credo che tra tutti sia quello che più lo merita...e vi dirò anche il perchè, perchè nonostante la sua comoda pensione gli permetterebbe di starsene tutti i giorni a casa in poltrona, Lomelo continua a lavorare per il suo paese. Ma nessuno si accorge di questo. Siamo tutti pronti a puntare il dito. Una volta tanto, cari lettori, lasciate da parte l'invidia...e guardate i fatti concreti.
 
 
#13 Cittadinanza Attiva 2012-10-03 13:53
Siamo alle solite: una giusta rabbia ed incazzatura sui privilegi delle "Caste" di qualsiasi latitudine, a Polignano diventa quasi un lincaggio contro Lomelo (vedi foto in copertina). Lomelo, partito rivoluzionario in buona e grassa compagnia (De Girardis è Cons.re di un istituto di ricerca ed è ben retribuito ma nessuno grida allo scandalo!) si è ritrovato, non crediamo suo malgrado, Casta. Però, con onestà intellettuale, invitiamo i tanti incazzati ed in buona fede ad arrabbiarsi contro tutti quelli che dal regime partitocratico hanno avuto privilegi vantaggi e vitalizi!
 
 
#12 agostino 2012-10-03 12:49
..ognuno il suo futuro se lo crea da buon intenditor poche parole,e ti assicuro nn andrò in pensione sui settanta ma molto prima di te e nn con lo 0,000000,01 nn sono di questo livello così basso......stammi bene e nn ti incazzare con la vita goditela
 
 
#11 turista 2012-10-03 07:37
Disincantato fai la lista delle cose che ha fatto che giustificano un simile vitalizio.Guarda che un operaio che prenderà 1.000,00 euro lordi di pensione al mese ha creato in un qualsiasi posto lui sia andato a lavorare un utilità maggiore, in quanto lui presta la sua opera a favore della collettività indirettamente o direttamente sempre usurando se stesso, di quanto lui abbia fatto in politica in tutti questi anni, solo che l'operaio becca due dita negli occhi per aver servito la collettività lui becca un vitalizio per essersi servito della collettività.Inoltre caro disincatato la zappa è ancora appesa manca solo di andare a prenderla e provare a lavorare una sola volta nella sua vita e riuscire a capire come mai dal "margiale" della zappa ci si fanno i calli alle mani.
 
 
#10 Disincantato 2012-10-02 22:49
la verità è che tutti quelli che criticano Lomelo, vorrebbero essere al suo posto !!! perchè invece non ci chiediamo se ha fatto bene il suo lavoro, se è stato mai inquisito, se ha dato lavoro alla gente comune o ai suoi famigliari, se ha rispettato le leggi o meno !!! che popolo di pecore, che va dietro ad un berlusconi gaudente e critica un politico che si è fatto da sè, venendo fuori da una famiglia di umili origini !!!
 
 
#9 Non_votate 2012-10-02 22:18
Il problema vero è ke se non avessero votato lui ci sarebbe stato un altro al suo posto a prendere soldi pubblici. Si perchè se non andiamo a votare vedi ke qualcosa cambia !!! Qua ci stanno strozzando di tasse e di cartelle equitalia facendoci credere ke stiamo con l'acqua alla gola quando invece i posti dove andare ad attingere ci sono e come a partire da queste IMMERITATE pensioni d'oro !!! Io al posto loro mi vergognerei piu di un ladro ke forse fa' quello ke fa' per campare loro invece si fregano 8000 euri al mese per stracampare !!!!
 
 
#8 ... 2012-10-02 20:20
avesse almeno dimostrato di valere qualcosa, si è dimenato come uno struzzo impazzito x due paletti in riva al mare, ma tace un silenzio assordante nelle questioni della famiglia lombardi e del loro lavoro in quel di conversano...
 
 
#7 turista 2012-10-02 16:52
Agostino spero che tu non lavori fino a 70 anni per prendere la pensione ma io ci lavorerò perché devo mantenere nel mio 0,0000001% il vitalizio di quello li e riuscire ad arrivare ai miei 1.000 euro lordi al mese di pensione. altro che bunga bunga non è da meno anche il sole che ride.
 
 
#6 agostino 2012-10-02 11:00
cosa centra (alla faccia di chi va a zappare)????? la verità è che oramai ci sentiamo in dovere di fare i conti in tasca alla gente...........ad impicciarsi dei c...i degli altri sennò che si studia x sport.........invece di farvi prendere x il sedere dal partito di berlusconi ,brunetta ed altri animali come loro ......pensate a farvi rispettare e venite a roma x cacciarli a calci nel culo sti bungabunga che hanno rovinato l'italia,anzi svenduto l'italia.......mi raccomando nn aquistate il libro del nanetto brunetta sennò il porco arricchisce
 
 
#5 Lamela 2012-10-01 19:08
Spero che tutti quelli che hanno permesso al nostro caro concittadino con i loro voti di sbancare il Win For Life ci ripensino alle prossime elezioni. Che lo lascino finalmente a casa sua a godersi la sua pensione.
Io per mia fortuna non lo ho mai votato.
 
 
#4 fiore 2012-10-01 16:37
e se no a cosa serve la corsa alle poltrone.....vergogna
 
 
#3 vieni via CON ME 2012-10-01 16:08
Che dire, non ci sono parole, queste sono le risultanze dello stato in cui versa l'Italia. Una sola parola VERGOGNATEVI tutti. Senza un giorno di lavoro vi beccate il vs vitalizio. Una regione allo sfascio,questo è stato il vs lavoro e per questo siete ben pagati. Ma vi sembra onesto? VENDOLA,TEDESCO,ECC.ECC.VIVA LA PUGLIA,VIVA L'ITALIA.CHI PIU' NE HA PIU' NE METTA.
 
 
#2 turista 2012-10-01 15:59
Complimenti vivissimi alla faccia di chi va a zappare la terra dalle 03.00 del mattino per arrivare a 70 anni e non riuscire più a stare in piedi perchè il sole che ride magari a lui gli ha bruciato anche la dignità oltre a qualcos'altro per 600 euro di pensione. Sapendo che una grossa parte del suo lavoro ha contribuito a portare nelle tasche di chi si spaccia per il sole che ride un vitalizio, una vita agiata per non aver fatto nulla che i posteri si debbano ricordare dopo il suo passaggio, anzi continua a candidarsi creando ancora di più false illusioni alla gente. Ci vorrebbe una zappa a questi politici non per lavorare la terra ma per iniziare a scavare un solco così profondo dove andarsi a nascondere perchè davvero se a più di qualcuno inizieranno a girare le scatole, l'unica soluzione è sparire dalla circolazione e per sempre, perchè adesso alle famiglie inizia a mancare il pane per mangiare.
 
 
#1 Antonio De Curtis 2012-10-01 14:32
E IO PAGO.....................
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI