Lunedì 21 Gennaio 2019
   
Text Size

Gestione tributi minori: L'opposizione interroga Vitto

eugenio-scagliusi-dino-lamanna


I consiglieri comunali dell'opposizione Eugenio Scagliusi, Dino Lamanna, Angelo Bovino e Matteo Colella, in relazione  alla notizia secondo cui l'Amministrazione vorrebbe annullare la gara per la esternalizzazione del servizio di gestione dei tributi minori, confermata dallo stesso Sindaco Domenico Vitto, hanno protocollato una "interrogazione" con la quale chiedono che venga chiarito al più presto "cosa" e "come" l'Amministrazione intenda procedere.

"Come al solito - scrivono i consiglieri in una nota stampa - si ha la sensazione che l'Amministrazione proceda senza alcuna organicità di obiettivi ed in maniera del tutto estemporanea. L'unica preoccupazione sembra essere l'aprioristica opposizione a tutto quanto era stato programmato dalla precedentee amministrazione, senza alcuna ragionevolezza che non sia il livore politico".

"Prova evidente - prosegue la nota - è la posizione che il Sindaco ha ufficializzato di voler intraprendere nei riguardi di una procedura di gara che, ormai completata da mesi, attende solo che venga aggiudicata definitivamente!".

I consiglieri di opposizione di "PdL" e "Puglia", invece, si chiedono, quale sia il danno minore: "quello derivante dalla aggiudicazione definitiva o quello derivante dalla mancanza di tale aggiudicazione, che esporrà di sicuro il nostro Comune ad un contenzioso con domanda di risarcimento danni".

Si chiedono, inoltre, "come si possa pensare di gestire il servizio direttamente ed internamente, senza potenziamento del personale dell'Ufficio Tributi, già insufficiente. Invero, l'Amministrazione - conclude la nota - ha sempre sostenuto di non voler attingere alle graduatorie dei precedenti concorsi (cosa che invece ha già fatto!), né ha predisposto il piano per eventuali nuovi assunzioni! Quando si amministra lasciandosi condizionare dai risentimenti personali e non dall'interesse generale, i cittadini ci rimettono sempre".



Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI