Rotta la scogliera a Porto Cavallo: denuncia di Scagliusi e Lamanna

eugenio-scagliusi-dino-lamanna


LA DENUNCIA - Porto fai da te. Attraccano le barche e rompono parte della scogliera

 

I consiglieri comunali di opposizione, del PDL, Eugenio Scagliusi e Dino Lamanna, denunciano un episodio gravissimo accaduto a "Porto dei Cavalli", attraverso una interrogazione.

L'interrogazione riguarda l'avvenuto stazionamento di alcune barche in località denominata "Porto dei Cavalli", in particolare nell'areainterrogazione-consiglieri-eugenio-scagliusi-dino-lamanna sulla destra, guardando dalla spiaggia, in prossimità del mare aperto, dove ignoti, approfittando di una piccola insenatura protetta, hanno rotto parte della scogliera che delimitava l'insenatura dal mare aperto, per così facilitare il ricovero delle barche.

Con l'interrogazione (vedi foto del documento a destra) si chiede al Sindaco se sia a conoscenza di quanto segnalato.

L'area in questione in passato era stata richiesta da alcuni interessati come possibile ricovero delle barche in alternativa alla zona di "Cala Ponte", dove sono in corso i lavori per il nuovo porto turistico.

Probabilmente qualcuno ha pensato di poter assumere l'iniziativa, ma senza premunirsi delle necessarie autorizzazioni.

I Consiglieri interroganti hanno, così, inteso segnalare la questione all'Autorità Locale, riservandosi in questi giorni uguale segnalazione al competente Ufficio Circondariale Marittimo, atteso che dallo stato dei luoghi sembra che vi siano lavori in corso.