Sabato 19 Gennaio 2019
   
Text Size

Soccorritori in protesta: la solidarietà di Scagliusi

soccorritori-118-polignano-sciopero

 

Sanità scadente: "A farne le spese sono sempre i cittadini" 


"Nell'esprimere solidarietà ai lavoratori del servizio emergenza 118, coinvolti in questi giorni in una protesta contrattuale nel punto di primo intervento di Polignano, non si può far notare come ancora una volta a farne le spese sono i cittadini che non sono assolutamente garantiti da un servizio sanitario sempre più scadente, oltre che oberato dai debiti.

Una città come Polignano, già alle prese con il notevole afflusso turistico di questi giorni, non può assolutamente permettersi di non avere garanzie dal punto di vista sanitario. Interpellerò personalmente alcuni consiglieri regionali per interessarli della questione". Eugenio Scagliusi (consigliere comunale PdL Polignano)


VEDI ANCHE LA PROTESTA DEI SOCCORRITORI A POLIGNANO E I COMMENTI

 

Commenti  

 
#2 meglio tacere 2012-06-06 22:04
Quando era in maggioranza non ha mai parlato, non ha mai affrontato un problema. Quando ci hanno chiuso il punto di primo intervento, da Presidente del Consiglio non ha mai speso una parola e non ha dato solidarietà a nessuno. Ora che è all'opposizione (speriamo che Maglionico gli faccia un ricorso e lo vinca) cerca di emergere e di farsi sentire. Probabilmente Bovino gli ha detto che non vuole fare più il candidato sindaco e che la prossima volta spetta a lui. Aspetta e spera. Non hai mai tirato fuori gli attributi, rimani a casa che è meglio!
 
 
#1 neutro 2012-06-06 07:23
...speriamo che qualcuno si dia una mossa...come si puo' pensare di non avere un servizio del genere nel 2012 e in una località "turistica" che attira centinaia di turisti???
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI