Bufale e false notizie: aggiornamento

palazzo comunale

 

Tutte le liste sono state ammesse 

False notizie stanno circolando in queste ore su un sito di dilettanti allo sbaraglio, in preda al panico e alla corsa a improbabili esclusive giornalistiche. Il sitarello, che si fa titolare di notizie che invece sono di dominio pubblico, dapprima annuncia: “Un candidato sindaco rischia l’esclusione di parte delle sue liste”. Poi smentisce la stessa bufala accusando altri di far fugare notizie false “per creare un danno ingiusto oltre che di immagine a qualche candidato”. Le stesse notizie prima date, poi smentite, vengono annunciatew a breve in edicola.

Siamo a un complesso kafkiano, oltre che al deliro di certi pseudo-giornalisti nel panico da aggiornamenti e da invidie per il lavoro altrui.

Noi abbiamo contattato gli organi preposti e possiamo assicurarvi, cari lettori, che non ci sarà alcun colpo di scena. Le liste sono state regolarmente ammesse: questa sera si deciderà l'ordine di disposizione sulle schede elettorali. Quindi, niente colpi di scena. L’unico colpo lo ha preso in testa, qualcuno. Diffidate da costui, che è molto contagioso e non rende un buon servizio all’informazione locale.