Giovedì 27 Giugno 2019
   
Text Size

CASO CIMITERO: IL NUOVO MANIFESTO DELL'OPPOSIZIONE

cimitero-manifesto-polignano-fusillo

Riceviamo e pubblichiamo il manifesto firmato dai partiti dell'opposizione, e che sarà affisso da domani sui muri di città, e il comunicato stampa.

IL COMUNICATO

 

Sul caso del cimitero abbiamo assistito all'ennesima prova dell'incapacità di questa amministrazione. Ancora una volta, e fino all'ultimo, il Sindaco Bovino continua a dare la colpa al centro-sinistra. Ma quando si governa un paese non si può perder tempo a spartirsi le colpe, bisogna lavorare, se si è capaci di farlo, per risolvere i problemi. Se Bovino è capace - come dice - di amministrare, risolva i problemi, il paese gliene darà atto, ma se deve nascondere la sua incapacità non cerchi sponde perché da questo lato non ne troverà.

CIMITERO

Il Cimitero (progetto di finanza) doveva essere completato, sia nella parte privata che in quella pubblica, entro agosto 2008. A gennaio 2012 non solo i lavori non sono stati completati, ma della parte di interesse pubblico vi sono solo timidi accenni rispetto ad una ben più ampia pianificazione! L'Amministrazione non ha vigilato, l'Amministrazione non ha chiesto la risoluzione della convenzione nè l'escussione della polizza che dovrebbe tutelare il Comune dall'inadempienza. Tutto giace nel silenzio più assoluto, nonostante le numerose sollecitazioni ed interrogazioni da parte dei partiti di opposizione. 

Il Sindaco Bovino dica che ha sbagliato e la smetta di addossare sempre tutte le colpe all'opposizione. Quando saremo al governo del paese ci prenderemo le nostre di responsabilità, ma negli ultimi cinque anni a governare è stato lui con la sua maggioranza. E questo i polignanesi lo sanno benissimo!


Commenti  

 
#3 belin 2012-01-28 08:40
bovino ha sempre protetto gli interessi dei privati da sempre, non è una novita'.
Faccia un passo indietro come il suo capo al governo e cosi ripristinera' dignita' a se stesso e al paese
 
 
#2 Disincantato 2012-01-23 09:44
Finalmente, e sottolineo finalmente, un'opposizione coesa sui temi che toccano le tasche dei cittadini !!!!
 
 
#1 centrista- 2012-01-22 10:24
Premetto di non essere un Boviniano ma un centrista e, mi chiedo, l'opposizione perchè non fa rispettare il suo ruolo? A mio parere, le responsabilità sono in percentuale un pò di tutti i politici anche di quelli del centrosinistra, ma soprattutto della maggioranza. Non bisogna sempre arrampicarsi sugli specchi, ma bisogna avere il coraggio civile di autodenunciarsi alla competente autorità giudiziaria e soprattutto all'Assisi locale. Il Sindaco, il Presidente del Consiglio, i consiglieri e la giunta oltre ad avere il compito di fare politica e gestire la cosa pubblica come se fosse un fatto privato hanno, anche, l'obbligo di controllare l'andamento generale della p.a. Non si metteranno sempre in prima fila solo alle processioni e cortei, ma combattere sempre in prima persona per il bene del paese. Le gelosie, le antipatie personali, gli inciuci e la politica sono di secondo piano mentre al primo piano è necessario lo sviluppo del territorio e il bene comune di noi cittadini. Ho constatato che non volete dare conto alla cittadinanza, ma, almeno date conto al Signore al fine di purificare le vostre anime!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI